Italia

Switch AC e DC: Quale scegliere?

Updated on dic 20, 2022
491

Per connettere uno switch alla rete, il primo passo è quello di alimentarlo. Esistono due tipi di alimentazione: L'alimentazione AC (corrente alternata) e l'alimentazione DC (corrente continua) per uno switch Ethernet, entrambe utilizzate per aumentare il tempo di attività della rete. Quali sono quindi le differenze tra switch AC e DC e come sceglierli in diverse applicazioni? Questo articolo fornisce un'introduzione dettagliata.

 

Switch AC e DC: Cosa sono?

Lo switch AC è solitamente dotato di un connettore di alimentazione AC fisso. Per accenderlo, è sufficiente collegare lo switch AC alla presa di corrente con i cavi appropriati, ad esempio cavi di alimentazione IEC/NEMA/Z-lock . Gli switch PoE/PoE+ sono tipici switch AC, prendiamo ad esempio lo switch FS 8-Port Gigabit Ethernet PoE+, dotato di un unico alimentatore (come mostrato di seguito).

Figura 1: Switch S3150-8T2FP PoE+ FS

Lo switch DC può essere configurato con un alimentatore DC interno o esterno. Oggi è più diffuso l'alimentatore DC esterno, noto anche come alimentatore ridondante. Gli switch DC spesso dispongono di più di un alimentatore ridondante, in modo da poter proteggere l'altro alimentatore in caso di guasto con uscite in cortocircuito e alimentare lo switch. Prendiamo ad esempio lo switch Ethernet 48 porte FS, dotato di 2 alimentatori sostituibili a caldo (ridondanza 1+1), può continuare a funzionare anche se uno degli alimentatori si rompe.

Figura 2: Switch Ethernet S5850-48T4Q FS

 

AC vs DC Switch: Quali sono le differenze?

La funzione di un interruttore in un circuito è quella di creare o interrompere il collegamento elettrico, la cui velocità è molto importante. Nell' alimentazione AC, l'arco elettrico dello switch AC può estinguersi rapidamente. È una condizione auspicabile. Nell'alimentazione DC, invece, l'arco di tensione dello switch impiega molto più tempo per spegnersi e può provocare la vaiolatura dei contatti dello switch. Tuttavia, l'alimentazione DC continua è in grado di fornire un flusso regolare e una tensione uniforme, pertanto la maggior parte dei dispositivi elettronici la utilizza, ad esempio, per immagazzinare energia nelle batterie.

 

Switch AC e DC, come scegliere?

Come scegliere tra switch AC e DC? Dipende dai tipi di alimentazione di cui avete bisogno nella vostra struttura di rete. In realtà, esistono anche alcuni switch che funzionano sia con alimentazione AC che DC. Tuttavia, se inizialmente si utilizza un alimentatore DC per alimentare lo switch, quest'ultimo lo rileverà e funzionerà con l'alimentazione DC. In questo caso, l'alimentatore AC installato nello switch verrà disabilitato. Ricordarsi di non mischiare alimentatori AC e DC in uno switch.

Se scegliamo il tipo di switch sbagliato, cosa possiamo fare? Per utilizzare uno switch AC in una postazione DC, è necessario aggiungere un inverter di potenza (che trasforma la DC in AC). Anche gli switch AC possono convertire alimentazione AC in DC utilizzando un raddrizzatore. In altre parole, se si sceglie uno switch DA/AC sbagliato, è necessario acquistare un altro dispositivo di rete (inverter o raddrizzatore) come rimedio. Sebbene sia sempre necessario un secondo dispositivo, FS offre uno switch in grado di funzionare sia con alimentatori AC che DC.

Questo switch 24 porte layer 3 FS può essere applicato a due alimentatori AC/DC sostituibili a caldo per la ridondanza 1+1 e la condivisione del carico. Inoltre, lo switch AC e CC supporta MLAG (Multi-Chassis Link Aggregation) per servizi ininterrotti ad alta affidabilità. È quindi ideale per le aggregazioni di rete dei campus su larga scala e per i nuclei di rete di piccole e medie dimensioni.

Figura 3: Switch Ethernet S5850-24S2Q FS

 

Conclusioni

Oggi sono comunemente utilizzati sia gli switch AC che gli switch DC. Switch AC e DC: quale scegliere? Dipende dagli alimentatori, nonché dalla situazione specifica e dalle vostre esigenze. Per evitare l'interruzione della rete e risparmiare tempo e fatica per le misure correttive, il doppio switch alimentatore AC e DC potrebbe essere una buona soluzione per la vostra rete.

Potresti essere interessato a