Italia

I Cavi DAC possono essere Utilizzati Come Cavi di Impilamento?

Updated on ago 9, 2022
49

Lo stacking degli switch non è insolito nel mondo degli switch di rete di oggi. È un modo rapido per aumentare la capacità e la flessibilità "impilando" gli switch impilabili e facendoli funzionare come un'unica unità. Alcuni switch impilabili possono essere impilati tramite cavi DAC, mentre altri devono essere collegati tramite cavi di impilamento, come sostengono i venditori. Cosa sono esattamente i cavi di impilamento? Sono uguali ai cavi DAC? Trovate le risposte nell'articolo qui sotto.

 

Cosa sono i cavi Stacking?

I cavi di impilamento, in alcuni casi chiamati anche cavi di stack, sono i cavi utilizzati per collegare fisicamente tra loro più switch impilabili, come suggerisce il nome. La scelta dei cavi dipende dal tipo di impilamento degli switch, dalla distanza degli switch, dal budget e da altri elementi. Di seguito sono elencati i cavi di stacking più comuni e le alternative per lo stacking degli switch.

Cavi DAC/AOC

I cavi AOC e DAC (Direct Attach Copper Cable) sono soluzioni di connettività comunemente utilizzate per la trasmissione dei dati, collegando gli switch di rete a switch, router o server tramite le porte dati. Per alcuni switch impilabili, i DAC e i COA non sono applicabili solo per il trasferimento dei dati, ma vengono utilizzati anche come cavi di impilamento. DAC e AOC sono una delle soluzioni più semplici ed economiche per lo stacking. Inoltre, i cavi DAC sono più utilizzati in quanto riducono significativamente i costi rispetto ai cavi AOC della stessa lunghezza.

Quando utilizzare i cavi DAC/AOC per lo stacking?

Quando lo switch impilabile supporta lo stacking su pannello frontale (FPS), che rappresenta lo stacking attraverso le porte Ethernet sul pannello frontale dello switch, i cavi per la trasmissione dei dati possono essere utilizzati come cavi di stack. Ciò rende applicabili i cavi DAC o AOC.

Il cavo di stack viene collegato alla porta Ethernet sul pannello frontale di uno switch e l'estremità opposta del cavo viene inserita nelle porte di stacking della fila in direzione opposta di un altro switch. Prendere FS Switch S5860-20SQ impilabili Il modello di switch, ad esempio, consente l'impilamento di un massimo di 2 unità tramite porte dati 10G/25G/40G. L'immagine seguente mostra l'impilamento di due switch FS S5860-20SQ collegando cavi DAC 40G attraverso le porte QSFP 40G.

Moduli e cavi ottici/Cavi in rame

I moduli e i cavi ottici o i singoli cavi in rame, a seconda dei tipi di porta dati, sono tipi convenzionali per la connettività dati tra switch e switch. Offrono inoltre soluzioni per il collegamento di switch impilabili.

Quando utilizzare moduli e cavi ottici o cavi in rame per lo stacking?

Se la combinazione di moduli e cavi ottici o il cablaggio in rame sono soluzioni alternative all'impilamento dei cavi, la tecnologia FPS (Front-Panel Stacking) è la soluzione ideale. Sebbene l'investimento in DAC e AOC riduca i costi e i tempi, probabilmente si scontra con i problemi di distanza limitata o di compatibilità. I singoli moduli ottici ricetrasmittenti e i cavi sono più flessibili e offrono una distanza maggiore in base alle esigenze.

Cavi di impilamento dedicati

Il cavo di stacking dedicato si riferisce a una categoria di cavi di stacking collegati alla porta dedicata dello switch impilabile, invece che alle porte Ethernet. Non si tratta di cavi DAC con standard e specifiche industriali unificati. I diversi fornitori di switch utilizzano i loro cavi speciali proprietari per impilare i loro switch impilabili. Non sono disponibili per il riutilizzo in switch di altre marche o addirittura di altre serie dello stesso fornitore. Questo rende il cavo di stacking dedicato insostituibile. Di conseguenza, il costo dei cavi di impilamento dedicati è comunemente superiore a quello degli altri due cavi di impilamento indicati in precedenza.

Quando utilizzare cavi di impilamento dedicati per l'impilamento?

I cavi di impilamento dedicati devono essere utilizzati quando gli switch impilabili supportano lo stacking su backplane (BPS), ovvero l'impilamento di switch attraverso gli speciali moduli di stack sul backplane dello switch. Ad esempio, lo switch Cisco Catalyst 9300 dispone di due speciali porte StackWise sul pannello posteriore. Per configurare uno stack negli switch Catalyst 9300, è necessario utilizzare i cavi di stack Cisco dedicati, i cosiddetti cavi StackWise, da collegare alle porte di stack situate sul pannello posteriore. A quanto pare, questi cavi di stacking hanno estremità diverse dai normali cavi DAC.

Nota: attualmente FS.com non fornisce cavi di impilamento dedicati per switch impilabili di terze parti.

 

I cavi DAC possono essere utilizzati impilati?

Dopo l'introduzione di cui sopra, probabilmente vi sarete fatti un'idea chiara della risposta. I cavi DAC utilizzati per lo stacking devono soddisfare le seguenti condizioni: Le unità di stack switch supportano lo stack tramite porte Ethernet, i cavi DAC sono compatibili con lo switch impilabile e la lunghezza del cavo soddisfa i requisiti. FS offre switch impilabili che supportano la tecnologia FPS e cavi DAC massivi compatibili con oltre 200 marchi in diverse lunghezze, che migliorano le prestazioni della rete e riducono le risorse delle apparecchiature.

0

Potresti essere interessato a