Italia

Guida all'Acquisto dei Cavi Cat5/5e, Cat6/6a, Cat7 e Cat8

Updated on lug 28, 2022
22

Oggi i tipi più comuni di cavi Ethernet sono Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a, Cat7 e Cat8. Pur sembrando simili dall'esterno, tutti questi cavi di rete presentano differenze essenziali. Pertanto, è necessario acquistare o selezionare il cavo giusto per la giusta applicazione. Questo articolo tratterà le categorie, le prestazioni e i tipi di schermatura dei cavi Ethernet. Continuate a leggere per comprendere le differenze tra i suddetti cavi Ethernet.

Figure: Ethernet Cables

                                                                                   Figura: Cavi Ethernet 

 

Cavi Ethernet Cat5 vs Cat5e vs Cat6 vs Cat7 vs Cat8: cosa sono?

Cos'è il cavo Cat5: Un po' più vecchio, un po' più lento

I cavi Cat5 sono stati la prima scelta per le connessioni Internet per molti anni. Se siete in una LAN, il cavo che fuoriesce dal retro del vostro PC è probabilmente di categoria 5. Questo tipo di cavo di rete è costituito da quattro coppie attorcigliate di fili di rame terminate da un connettore RJ45, che ha una larghezza di banda fino a 100 MHz e supporta velocità di 10 o 100 Mbps. È possibile ottenere velocità Gigabit con un cavo Cat5, soprattutto se il cavo è più corto, ma non è sempre garantito.

Nota: 100 Mbps /100m.

Cos'è il cavo Cat5e: Più veloce con meno interferenze

La categoria 5e (Cat5e) è una versione migliorata del cavo di categoria 5, che indica una versione a basso rumore in cui il potenziale di diafonia è ridotto. L'interferenza interna è minore perché il cavo ha una media di due torsioni per centimetro, che gli consente di trasmettere dati senza una significativa degradazione del segnale.

Esistono due differenze principali tra i cavi di rete Cat5 e Cat5e. Da un lato, il cavo Ethernet Cat5 supporta velocità fino a 100 megabit al secondo, mentre il Cat5e supporta reti fino a 1 gigabit (1000 megabit al secondo). D'altro canto, i cavi Cat5e sono disponibili in versione schermata, con prestazioni migliori in termini di riduzione del rumore.

Nota: 100-250Mhz/1 Gbps/100m.

Cos'è il cavo Cat6: Ancora più veloce con prestazioni migliori

Come il cavo Cat5e, il cavo Cat6 è costituito da quattro coppie di fili di rame intrecciati, ma presenta specifiche più severe per la diafonia e il rumore di sistema. Un Cavo patch Cat6 ha una capacità di larghezza di banda di 250 MHz, con specifiche ancora più severe per quanto riguarda le interferenze. Offre velocità fino a 10 Gbps.

Nota: 250-500Mhz/1 Gbps /100m (10Gbps a 37-55m)

Cos'è il cavo Cat6a: Guaina più resistente, migliore per le applicazioni industriali

La "a" di Cat6a sta per "Augmented". Cavi Ethernet Cat6a sono in grado di mantenere velocità di trasmissione più elevate su lunghezze di cavo di rete maggiori. Grazie a una guaina più resistente, il cablaggio Cat6a è più adatto agli ambienti industriali. Tuttavia, rispetto ai cavi Cat6, i cavi Cat6a sono più spessi e meno flessibili.

Nota: 250-500Mhz/10 Gbps /100m.

Cos'è il cavo Cat7: Cablaggio di "Classe F" più recente, supporta frequenze fino a 600 Mhz

Cavi di rete Cat7 comprendono quattro coppie schermate singolarmente all'interno di una schermatura complessiva, chiamata Shielded/Foiled Twisted Pair (S/FTP) o Foiled/ Foiled Twisted Pair (F/FTP). I cavi Cat7 sono in grado di ridurre l'attenuazione del segnale e sono relativamente rigidi rispetto alle versioni più vecchie, come i cavi Cat5e o Cat6a. Il nuovo cavo di "Classe F" è la scelta ideale per le applicazioni che richiedono la trasmissione di frequenze fino a 600 Mbps.

Nota: 600Mhz/10Gbps/100m (40Gbps a 50m/100Gbps a 15m).

Cos'è il cavo Cat8: Un enorme passo avanti nella velocità dei dati/larghezza di banda

Cavo Cat8 è il più recente standard IEEE per i cavi Ethernet in rame. Il cavo Ethernet Cat8 è in grado di eliminare la diafonia e di consentire una maggiore velocità di trasmissione dei dati avvolgendo ogni doppino in un foglio di alluminio. Il cavo Cat8 è in grado di supportare 25 GB e 40 GB di Ethernet, il che rappresenta un salto significativo nella velocità di trasferimento dei dati. Pertanto, il cavo Cat8 è più costoso rispetto alle generazioni precedenti di cavi Ethernet.

Nota: 25 Gbps per Cat 8.1 e 40 Gbps per Cat 8.2.

 

Cat5 vs Cat5e vs Cat6 vs Cat7 vs Cat8: quali sono le differenze?

Fattori chiave per differenziare Cat5 vs Cat5e vs Cat6 vs Cat7 vs Cat8

  • Larghezza di banda: di solito, se un cavo ha una frequenza di MHz più alta, la velocità di trasmissione è più efficiente.

  • Velocità: la velocità di trasmissione varia a seconda della categoria, il che determina l'efficacia del cavo.

  • Diafonia: L'"emorragia" di segnali tra un cavo e l'altro a causa dell'"induzione" determina una velocità di trasferimento della rete ridotta e può persino bloccare il trasferimento dei segnali attraverso il cavo.

Categoria Velocità massima di trasmissione (a 100 metri) Larghezza di banda massima
Cat 5 10/100 Mbps 100 MHz
Cat 5e 1000 Mbps / 1 Gbps 100 MHz
Cat 6 1000 Mbps / 1 Gbps 250 MHz
Cat 6a 10000 Mbps / 10 Gbps 500 MHz
Cat 7 10000 Mbps / 10 Gbps 600 MHz
Cat 8 25 Gbps or 40Gbps 2000 MHz a 30 metri
 

Tipo di schermatura dei cavi Ethernet e relative applicazioni

Prima di conoscere il tipo di schermatura dei cavi Ethernet, si consiglia di conoscere in anticipo il codice di schermatura.

"TP" sta per "Twisted Pair".

"U" sta per "Non schermato o non schermabile".

"F" sta per "Foil Shielding"

"S" sta per "schermatura intrecciata".

"A" sta per "Armour"

I tipi di schermatura dei cavi Ethernet e le loro applicazioni sono i seguenti:

Tipo di schermatura Applicazioni
STP Adatto per reti ad alta velocità e trasmissioni ad alta sicurezza.
SFTP La bassa attenuazione del segnale interno lo rende adatto ad ambienti speciali di cablaggio professionale.
UTP Adatto per applicazioni di rete con larghezza di banda di trasmissione inferiore a 250 MHz e senza particolari requisiti di prestazione.
FTP Progettato per fornire all'armatura una maggiore protezione dalla diafonia delle coppie adiacenti e di altri cavi, RFI e EMI.
ASTP

Perfetto per prevenire i danni dei roditori, ideale anche per i sistemi di cablaggio a prova di esplosione.    

 

Figure: Shielded (FTP) vs Unshielded (UTP)

                                                                     Figura: Schermato (FTP) vs. non schermato (UTP)

Cavo Cat5 vs Cat5e vs Cat6 vs Cat7 vs Cat8: Quale scegliere?

Come scegliere il cavo Cat5 vs Cat5e vs Cat6 vs Cat7 vs Cat8? Quanto detto sopra si concentra sui fattori principali da considerare nella scelta del cavo Ethernet giusto.

In termini di velocità e larghezza di banda, la versione successiva del cavo di rete è più performante di quella precedente, ma un altro aspetto importante da tenere presente è che i cavi di rete supportano velocità diverse su distanze diverse. Prendiamo ad esempio il cavo Cat6: la velocità massima di trasmissione è di 1 Gbps a 100 metri, mentre 10 Gbps a 37-55 metri. Il cavo Ethernet Cat6a può raggiungere 10 Gbps su una distanza massima di 100 metri. È quindi possibile scegliere il cavo di rete adatto in base alla lunghezza del cablaggio e alla velocità di rete di cui si ha bisogno.

Dopo aver preso in considerazione questi fattori chiave, è possibile prestare maggiore attenzione al tipo di schermatura dei cavi Ethernet e alle loro applicazioni. Inoltre, il prezzo potrebbe essere un fattore da considerare nella scelta del cavo Ethernet giusto. Il cavo Cat6a può offrire le stesse prestazioni del Cat7, ma a un prezzo inferiore, mentre il cavo Cat 8 è generalmente più costoso delle versioni più vecchie, come il Cat 6 o addirittura il Cat 7. Continuate a leggere: Come scegliere il miglior cavo Ethernet?

 

Articoli correlati

Cavo Ethernet: Tipi, prestazioni e piedinatura - Cat 5, 5e, 6, 6a, 7, 8

Standard dei cavi di categoria 5, 5e, 6, 6a e 7

0

Potresti essere interessato a