Italia

Fattori che influenzano i prezzi di un colocation data center e come ridurli

Updated on lug 21, 2022
22

Il tuo business è unico così lo sono le sue esigenze di manutenzione e operatività. A causa della natura dispendiosa in termini finanziari e di tempo del sistema e della gestione dati, sempre più compagnie stanno saggiamente optando per strutture di colocazione che offrono managed services. Tuttavia, l'incapacità di comprendere l'esatta natura dei servizi forniti da queste strutture e i costi associati possono deviare i propri piani per una protezione e gestione dati ottimizzata.

Se passare a una struttura di colocazione rientra tra i tuoi piani, tieni in considerazione i seguenti fattori di prezzo di un colocation data center al fine di ridurre i costi delle operazioni e migliorare le prestazioni.

Requisiti di spazio

I requisiti di spazio sono il fattore numero uno che determina le spese dei colocation data center. I clienti business possono affittare una quantità di spazio variabile in una struttura, solitamente misurata i metri quadrati o unità rack. A seconda dell'area fisica utilizzata e dei costi operativi dell'edificio, le strutture possono addebitare ai clienti prezzi diversi. Alcune strutture offrono requisiti di spazio minimi, mentre altre possono addebitare i costi sulla base dell'energia allocata invece dello spazio utilizzato. La superficie pavimento sarà in ogni caso un fattore decisivo.

In caso volessi maggiore controllo sulle attrezzature e sulla gestione della struttura di colocazione, è possibile fare domanda per uno spazio privato in un'area chiudibile, ma questo comporterà la crescita dei costi.

Possibilità di larghezza di banda e connettività

Si supponga di scegliere di utilizzare la propria attrezzatura nella struttura di colocazione. In quel caso, vi saranno dei costi mensili o una tariffa una-tantum per la connessione dell'attrezzatura con le altre parti della struttura di colocazione. Servizi come la connettività a diversi provider di servizi aumenteranno i costi operativi.

Le tariffe cross-connect sono un'altra tipica spesa di connettività per le imprese. Grazie ai cross-connect è possibile creare un'interfaccia con i provider di telecomunicazioni esterni. Vi sono diversi tipi di servizi cross-connect e la tua compagnia potrebbe volere diversi cross-connect in fibra ottica per un ambiente multi-cloud. Il numero e i tipi di cross-connect che i business utilizzano per ridurre la latenza determinerà il prezzo complessivo per la connettività.

Oltre alla connettività, le compagnie hanno anche costi di larghezza di banda nella struttura di colocazione. La larghezza di banda è la capacità della struttura di trasmettere la quantità di dati su una rete in un certo tempo. La larghezza di banda necessaria per potenziare le prestazioni di un business e ridurre la latenza dipenderà dalle applicazioni utilizzate sul cloud e dal workload gestito da esse. Maggiore larghezza di banda sarà richiesta, maggiori saranno i costi. Sebbene i servizi di larghezza di banda possono essere acquistati separatamente, alcune strutture di colocazione li includono nelle tariffe di sottoscrizione mensili.

Assicuratevi che il vostro colo provider utilizzi l'ambiente più snello per ridurre i costi di banda e connettività. In genere, i costi di connettività offerti da un provider sono inferiori ai costi di investimento in cavi dati per mantenere la connettività in loco.

Requisiti energetici & di raffreddamento e ridondanze associate

L'alimentazione e il raffreddamento sono due dei fattori principali che determinano i costi di un data center in colocazione. Molti componenti possono in questo caso aumentare o diminuire le spese. Il prezzo dell'elettricità è una delle variabili chiavi. Le strutture faranno addebiti diversi a seconda di quanto siano in grado di gestire l'elettricità in maniera efficiente, calcolando i costi energetici sull'utilizzo kilowatt-ore (kWh), chiedendo un tasso fisso o altri standard.

Anche la location determinerà i costi elettrici. Le norme elettriche locali determinano i costi con le proprie restrizioni sull'utilizzo di elettricità. Anche l'attrezzatura responsabile per il mantenimento di un'alimentazione senza interruzioni influenzerà i costi della colocazione. Ad esempio, il tuo provider deve garantire l'aggiunta di gruppi elettrogeni e UPS per prevenire il possibile downtime.

Anche il raffreddamento dell'hardware di un business richiede grandi costi. Potrebbe dover essere necessario acquistare rack aggiuntivi per lo scambio di calore, gabbie speciali, armadi, etc. Le spese per l'attrezzatura aggiuntiva noleggiata o acquistata andrà a influire sui i costi generali di colocazione.

Si tenga presente che ogni struttura gestisce e opera la propria attrezzatura in modo differente. Assicurati di aver fatto sufficiente inchiesta sul metodo distribuzione dei costi prima di scegliere una struttura.

Al fine di ridurre le spese, assicurati che il tuo data center utilizzi dispositivi di controllo dell'efficienza. Questi strumenti di controllo intelligente prevengono un utilizzo eccessivo d'energia da parte del data center. Controlla inoltre che il tuo provider utilizzi attrezzature di raffreddamento moderne, dato che i sistemi tradizionali possono alzare velocemente le tariffe.

Sicurezza fisica

La sicurezza è una delle preoccupazioni principali per quelle compagnie che optano per una struttura di colocazione. Idealmente, è opportuno assumere un provider che possa affrontare questo problema in maniera ottimale. I provider fanno affidamento su diversi meccanismi di sicurezza, come video-sorveglianza, recinzioni sul perimetro, sistemi biometrici, carte d'accesso, accesso a più livelli, protezione per rack e gabbie, etc. I costi di sicurezza sono poi scaricati sul business dei clienti.

Anche in questo caso, la creazione di piani di DR e la loro esecuzione può risultare molto dispendiosa. Un colocation data center offrirà probabilmente un piano sussidiato nel caso delle strutture migliori, ma dovrai tenere presente che le ridondanze non saranno contemplate.

Supporto tecnico e manutenzione

Sebbene vi siano alcuni business che scelgano di utilizzare i propri team IT ed esperti cloud per la gestione dell'hardware, questa scelta è poco pratica e determina un veloce innalzamento dei costi. I provider di colocazione offrono supporto e tecnici onsite come parte dei managed-service completi.

Questi tecnici on-site sono responsabili di molti compiti operativi fondamentali come l'installazione delle attrezzature e del software, la gestione delle attrezzature di raffreddamento, etc. Le imprese dovranno pagare costi aggiuntivi per questo servizio da remoto. I provider possono anche addebitare questi costi in base al tempo effettivo di servizio invece che un costo complessivo di supporto.

Per assicurarti che il tuo provider non addebiti costi extra, tieni sotto controllo le ore in cui i tecnici sono in servizio e il tempo che solitamente richiede la risoluzione di un problema. Sebbene le imprese tendano a preferire strutture che non offrono uptime di servizio 24/7, questo può creare problemi di connettività. Si immagini che vi sia un problema con il server e il tecnico on-site non sia disponibile per risolverlo; il tempo aggiuntivo richiesto per far arrivare un tecnico in sito può fare lievitare le perdite per il tuo business. Meglio scegliere una struttura di colocazione con supporto 24/7.

Semplici misure per ridurre i costi di un colocation data center

  • Il modo migliore per ridurre le spese di un colocation data center è educarsi sui principali fattori che contribuiscono a tali spese. In quanto cliente, è necessario porre le giuste domande alla tua struttura e scoprire se vi siano delle sotto-tariffe scritte in minuscolo.

  • Quando si organizza lo spazio per l'attrezzatura, un business può prendere alcune misure per ridurre i costi di spazio. Una di esse è l'utilizzo di server ad alta densità o blade system. Si tenga presente tuttavia che l'utilizzo di tali sistemi può portare richieste energetiche aggiuntive che possono vanificare i risparmi.

  • Bisogna conoscere in che modo il provider calcoli i costi energetici, spesso supportati da sistemi d'alimentazione di backup garantiti.

  • Controlla che l'area di colocazione sia lontana da zone soggette a disastri naturali e ottemperi alle leggi locali.

  • Spetta ai responsabili delle decisione e agli esperti IT al lavoro in una compagnia assicurarsi servizi ottimali da parte di un provider prendendo conoscenza di tutti i parametri, soluzioni di larghezza di banda, manutenzione e utilizzo dell'attrezzatura.

  • Un'ultima cosa da tenere in mente è che le strutture più economiche a volte tendono a bilanciare i prezzi vantaggiosi con servizi insufficienti. Assicurati che i tuoi piani di risparmio non siano messi a repentaglio da servizi di supporto, disaster recovery, connettività, alimentazione, gestione dello spazio, sicurezza e altri aspetti vitali al di sotto dello standard.

0

Potresti essere interessato a