Italia

Transceiver ottici ad alta velocità per la connettività dei data center

Updated on lug 26, 2022
13

Poiché le moderne reti di data center richiedono una trasmissione di dati ad alta capacità, i transceiver ottici ad alta velocità continuano a rivestire una grande importanza nella connettività dei data center ad alta capacità. Questo articolo analizza in modo approfondito la situazione attuale del mercato dei transceiver ottici e ciò che i transceiver ottici ad alta velocità possono offrire per una migliore connettività dei data center.

Situazione attuale del mercato dei transceiver ottici

Come qualsiasi altro dispositivo, anche i transceiver ottici sono soggetti alla sfida della trasmissione di dati ad alta capacità. Nonostante questa sfida, i transceiver ottici ad alta velocità continuano ad essere molto diffusi nelle industrie di rete dei data center. Molti studi di settore sulle tendenze dei transceiver ottici indicano che la domanda e l'importanza dei transceiver ottici crescono di giorno in giorno.

global sales of optical transceivers

La domanda di transceiver ottici 100G per i data center ha già raggiunto gli 8,2 milioni. Allo stesso tempo, l'offerta massiccia di transceiver ottici 400G sta spingendo il mercato complessivo dei transceiver ottici per data center a espandere ulteriormente la propria capacità. Con l'ulteriore diffusione dei servizi cloud, delle applicazioni 5G e dell'intelligenza artificiale, i transceiver ottici 800G stanno guadagnando terreno. Attualmente, gli acquisti di transceiver ottici ad alta velocità, tra cui 400G e 800G, si concentrano principalmente nei data center d'oltremare, tra cui l'aggiornamento e la migrazione di grandi data center cloud come Amazon, Google, Microsoft e Facebook.

Cosa spinge il mercato dei transceiver ottici ad alta velocità per data center?

Secondo il rapporto "Optical Transceiver for Datacom & Telecom Market 2021" di Yole Développement, le dimensioni del mercato dei transceiver ottici ad alta velocità per data center (transceiver 100G/200G/400G/800G) dovrebbero raggiungere i 20,9 miliardi di dollari nel 2026. Cosa sta stimolando il mercato dei transceiver ottici ad alta velocità per data center?

Aumento degli investimenti nei data center

Nell'ultimo decennio, le spese per l'infrastruttura nel settore dei data center hanno visto grandi cambiamenti. Molte aziende e organizzazioni hanno tagliato gli investimenti in hardware e software tradizionali e hanno scelto di esternalizzare tali risorse ai fornitori di servizi cloud. Pertanto, gli investimenti in infrastrutture di data center ad alta capacità stanno aumentando rapidamente. Si prevede che la costruzione di diversi tipi di data center manterrà un tasso di crescita superiore al 20% nei prossimi anni.

Rapida crescita del traffico dei data center

Con l'aumento degli investimenti nelle infrastrutture dei data center, anche questi ultimi si stanno muovendo verso una scala ultra-grande e velocità di trasmissione dati più elevate. I sistemi aperti, l'intelligenza artificiale (AI), l'apprendimento automatico, i servizi cloud e il numero sempre crescente di utenti e applicazioni contribuiscono alla rapida crescita del traffico. Questa crescita esponenziale del traffico dei data center ha determinato una forte domanda di transceiver ottici ad alta velocità. La transizione da 100G a 400G e persino a 800G è già in corso.

Il grande ruolo dei transceiver ottici

I transceiver ottici ad alta velocità svolgono un ruolo importante nella fornitura di connettività ad alta capacità per i data center. Di seguito sono elencati i vantaggi che i transceiver ottici ad alta velocità possono offrire ai data center.

Utilizzo efficiente dello spazio

I transceiver ottici ad alta velocità sono disponibili in dimensioni compatte e in vari fattori di forma, come QSFP28, QSFP56 e QSFP-DD. Consentono di risparmiare molto spazio e sono particolarmente utili negli spazi di rete ristretti in cui è necessaria un'elevata velocità di trasmissione dei dati. Inoltre, i transceiver ottici ad alta velocità sono anche collegabili a caldo, il che significa che possono essere inseriti nella rete esistente senza dover riprogettare l'infrastruttura di cavi esistente. Ciò consente di utilizzare al meglio lo spazio esistente nei data center.

Trasmissione dati ad alta larghezza di banda

Come suggerisce il nome, i transceiver ottici ad alta velocità sono ideali per le reti di data center che richiedono una trasmissione di dati ad alta larghezza di banda. I transceiver QSFP28 da 100G possono supportare una velocità di trasmissione dati di 400Gbps, grazie alla loro capacità di fornire velocità di trasmissione dati superiori di 25Gbps su tutti e quattro i canali. Grazie alla tecnologia Pulse Amplitude Modulation a 4 livelli (PAM4), i transceiver QSFP-DD 400G consentono di migrare facilmente a 400Gbps con soli otto canali, ciascuno dei quali supporta una velocità di trasmissione dati di 50Gbps. Alcuni transceiver QSFP-DD da 800G hanno addirittura una velocità massima di 850Gbps (8x 106,25Gbps).

Variare le distanze di trasmissione

I transceiver ottici ad alta velocità sono solitamente dotati di connettori LC duplex o MTP/MPO-12 e offrono distanze di trasmissione che variano da 70 m a 80 km. Le distanze di trasmissione dei transceiver ottici ne determinano gli scenari di applicazione. Pertanto, i transceiver ottici ad alta velocità possono essere utilizzati per la connessione diretta e l'interconnessione a breve o lunga distanza nelle reti dei data center.

FS Transceiver ottici ad alta velocità

FS offre una ricca gamma di transceiver ottici ad alta velocità, da 100G QSFP28 a 800G QSFP-DD, per contribuire a potenziare la connettività dei data center. Tra questi, 100G QSFP28400G QSFP-DD sono i transceiver ottici ad alta velocità più apprezzati dai nostri clienti.

Caratterizzati da bassa potenza, alta densità e grande qualità, i transceiver ottici ad alta velocità FS offrono un modo popolare per aiutarvi a passare rapidamente alla trasmissione dati 100G/200G/400G/800G. La maggior parte dei transceiver ottici ad alta velocità FS è sottoposta a test di qualità che ne attestano l'interoperabilità e la compatibilità con l'ambiente dello switch in questione, garantendo così operazioni impeccabili e affidabili.

Grazie a caratteristiche e design avanzati, i transceiver ottici ad alta velocità FS offrono una combinazione di prestazioni elevate, flessibilità e affidabilità, che li rende ideali per le applicazioni di interconnessione dei data center (DCI) e di telecomunicazione metropolitana.

0

Potresti essere interessato a