Italia

In che modo il 5G sta spingendo la trasformazione della rete 400G?

Updated on ago 9, 2022
61

400G

Con la rapida rivoluzione tecnologica e il passaggio al digitale, molte organizzazioni stanno adottando le reti 5G, grazie alla velocità di trasferimento dei dati e alla maggiore affidabilità della rete. Il miglioramento della connettività consente alle aziende di ampliare la fornitura di servizi e di migliorare l'esperienza degli utenti, aumentando la competitività del mercato e i ricavi generati.

Prima di vedere come il 5G sta guidando l'adozione della trasformazione 400G, cerchiamo di capire cosa sono il 5G e il 400G e come sono collegati.

Che cos'è il 5G?

Il 5G è la più recente tecnologia wireless che offre velocità di picco dei dati di diversi Gbps e una latenza bassissima. Questa tecnologia segna un cambiamento radicale nelle comunicazioni, con il potenziale di trasformare notevolmente il modo in cui i dati vengono ricevuti e trasferiti. La maggiore affidabilità e un'esperienza utente più coerente consentono inoltre una serie di nuove applicazioni e casi d'uso che vanno oltre l'informatica di rete per includere l'informatica distribuita.

Sebbene il futuro del 5G sia ancora in fase di definizione, sta già creando numerose opportunità di crescita e innovazione in tutti i settori. Il fatto che la tecnologia sia in continua evoluzione e che nessuno sappia esattamente cosa accadrà in seguito è forse l'aspetto più affascinante del 5G e dei suoi casi d'uso. Qualunque sia il futuro, è certa che il 5G fornirà molto di più di una semplice connessione Internet più veloce. Ha il potenziale per sconvolgere le aziende e cambiare il modo in cui i clienti si impegnano e interagiscono con prodotti e servizi.

Che cos'è il 400G?

400G o 400G Ethernet è la nuova generazione di infrastrutture cloud che offre un salto di quattro volte nella velocità massima di trasferimento dei dati rispetto al massimo standard di 100G. Questa tecnologia risponde alle enormi richieste di larghezza di banda dei fornitori di infrastrutture di rete, in parte dovute alla massiccia adozione di iniziative di trasformazione digitale.

Inoltre, la crescita esponenziale del traffico di dati guidata dai casi d'uso del cloud storage, dell'AI e del Machine Learning ha fatto sì che la 400G diventasse un vantaggio competitivo fondamentale nel mondo delle reti e delle comunicazioni. Anche i principali data center stanno passando a infrastrutture più veloci e scalabili per tenere il passo con il numero crescente di utenti, dispositivi e applicazioni. Di conseguenza, la connessione ad alta capacità sta diventando fondamentale.

In che modo il 5G e il 400G sono correlati?

La tecnologia wireless 5G, di default, offre velocità maggiori, latenze ridotte e una maggiore densità di connessione dati. Ciò la rende un'opzione interessante per le applicazioni più esigenti come l'IoT industriale, le città intelligenti, i veicoli autonomi, la VR e l'AR. Sebbene lo standard 5G sia teoricamente potente, i suoi casi d'uso reali sono validi solo quanto l'architettura di rete su cui si basa questa tecnologia wireless.

Le connessioni a bassa latenza richieste tra dispositivi, data center e cloud richiedono un'implementazione affidabile e scalabile dei paradigmi di edge-computing. Ciò si estende ulteriormente fino a richiedere una maggiore densificazione della fibra ai margini e velocità di trasmissione dei dati sostanzialmente più elevate sulle reti in fibra esistenti. Fortunatamente, il 400G colma queste lacune di rete, consentendo ai carrier, agli operatori di sistemi multipli (MSO) e ai data center di ottimizzare le loro operazioni per soddisfare la maggior parte delle richieste del 5G.

Casi d'uso 5G Accelerazione della trasformazione 400G

Con l'aumento della domanda di servizi ad alta intensità di dati, le aziende iniziano a vedere il senso degli investimenti nelle tecnologie 5G e 400G. Ecco alcune delle principali applicazioni 5G che guidano la trasformazione 400G.

Streaming video ad alta velocità

La rapida adozione della tecnologia 5G dovrebbe portare l'esperienza di visione over-the-top a un livello completamente nuovo, grazie alla crescita della domanda di streaming video senza buffer e di contenuti di alta qualità. Poiché oggi il video consuma la maggior parte della capacità di Internet mobile, il miglioramento della connettività offrirà nuove opportunità alle aziende di streaming digitale. Anche gli appassionati di video-on-demand (VOD) diranno addio al buffering video, grazie alle velocità di download ultraveloci e alla latenza bassissima della rete 5G. Tuttavia, per supportare queste applicazioni è necessaria una rete Ethernet 400G che garantisca potenza, efficienza e densità affidabili.

Gioco virtuale

Il 5G promette un futuro più accattivante per i giocatori. La velocità della rete migliora lo streaming live ad alta definizione e, grazie alla bassissima latenza, i giochi 5G non saranno limitati ai dispositivi di fascia alta con grande potenza di elaborazione. In altre parole, i giochi ad alta grafica possono essere visualizzati e controllati da un dispositivo mobile, ma l'elaborazione, il recupero e l'archiviazione possono essere effettuati nel cloud.

Anche casi d'uso come le applicazioni di realtà virtuale (VR) a bassa latenza, che si basano su un feedback veloce e su tempi di risposta quasi in tempo reale per offrire un'esperienza più realistica, traggono grandi vantaggi dal 5G. E man mano che questa rete wireless diventerà lo standard, si prevede che la quantità e la sofisticazione di queste applicazioni aumenteranno. È qui che i data center e le capacità 400G svolgeranno un ruolo fondamentale.

L'Internet degli oggetti (IoT)

Nel corso degli anni, l'IoT è cresciuto e si è diffuso in tutti i settori, da quello manifatturiero e produttivo a quello della sicurezza e delle case intelligenti. Oggi il 5G e l'IoT sono pronti a consentire applicazioni impensabili fino a pochi anni fa. Sebbene questa tecnologia wireless ultraveloce prometta una bassa latenza e un'elevata capacità di rete per superare gli ostacoli più significativi alla proliferazione dell'IoT, l'infrastruttura di rete su cui si basano queste applicazioni è un fattore determinante. Portare il 5G e l'IoT a un livello superiore significa risolvere l'enorme richiesta di larghezza di banda, offrendo al contempo una flessibilità di alto livello che consente ai dispositivi di percepire e rispondere quasi in tempo reale.

400G Ethernet come gateway per le reti ottiche di fascia alta

I continui miglioramenti tecnologici e la crescente quantità di dati generati richiedono infrastrutture di rete solide che supportino il trasferimento e la comunicazione dei dati in modo rapido, affidabile ed efficiente. Non molto tempo fa, 100G e 200G erano considerati aggiornamenti di rete sofisticati, e le cose stanno migliorando ulteriormente.

Oggi, gli operatori e i service provider che sono stati tra i primi a implementare il 400G stanno già raccogliendo grandi frutti dai loro investimenti. Forse una delle caratteristiche più interessanti del 400G non è ciò che offre al momento, ma piuttosto la sua capacità di accogliere ulteriori aggiornamenti a 800G e oltre. Qual è la vostra opinione sul 5G e sul 400G, o i vostri progressi nell'implementazione di queste nuove tecnologie?

0

Potresti essere interessato a