Italia

Come scegliere lo switch 10G per la rete locale?

Updated on ago 9, 2022
95

Che cos'è la rete locale?

Una rete locale (LAN) è una rete di computer costituita da cavi, router e switch che consentono ai dispositivi di connettersi ai server Web e ai server interni di un singolo edificio, di un campus o di una rete domestica e ad altre LAN tramite reti WAN (Wide Area Network) o MAN (Metropolitan Area Network). I dispositivi di una rete LAN, in genere workstation e personal computer, possono condividere file ed essere accessibili l'uno all'altro attraverso un'unica connessione a Internet.

Una rete LAN può essere di due tipi: cablata o wireless. Una rete LAN wireless (o WLAN) utilizza le onde radio per comunicare, in modo che gli utenti mobili possano connettersi a una rete locale (LAN) attraverso una connessione wireless e spostarsi in un'area limitata mentre sono ancora connessi alla rete. Una rete LAN cablata richiede cavi Ethernet per collegare fisicamente tutti i computer della rete a un dispositivo principale chiamato switch e, poiché tutti i dispositivi devono essere collegati allo switch di rete con i cavi, può avere requisiti per il numero di porte dello switch, che dipende principalmente dal numero di dispositivi collegati. In una rete LAN cablata, uno switch di rete può essere utilizzato non solo per collegarsi al router e facilitare la comunicazione tra i dispositivi collegati, ma anche per espandere il numero di porte LAN disponibili sulla rete.

10g switch

 

Perché è necessario uno switch 10G per l'installazione di una LAN ad alta velocità?

Grazie alla maggiore velocità di Internet, all'aumento dei servizi cloud e alle applicazioni più intensive eseguite sui server, i computer iniziano a utilizzare molti più dati. Per soddisfare la richiesta di una maggiore velocità di Internet, 10 gigabit Ethernet sta gradualmente diventando la spina dorsale delle reti LAN, alleggerendo la pressione della rete e accelerando l'accesso ai servizi critici anche in alcune aziende.

Per implementare 10 gigabit Ethernet in una rete LAN, potrebbe essere necessario uno switch 10-gigabit per raggiungere questo obiettivo. Switch 10 gigabit sono disponibili in una varietà di tipi, ognuno diverso dall'altro in termini di prestazioni, specifiche e caratteristiche. Nei contenuti che seguono, ci concentreremo principalmente su come scegliere uno switch 10G per una rete LAN ad alta velocità.

10gb switch

 

Come scegliere lo switch 10G per la rete LAN?

Numeri di porta

Prima di costruire una rete locale, è necessario identificare il numero di dispositivi, che determina il numero di porte necessarie. Uno switch può estendere il numero di porte del router all'aumentare del numero di dispositivi cablati. FS offre un'ampia gamma di scelte di switch 10G a 12, 24, 32 e 48 ports, a partire da un prezzo di listino di soli 719 dollari.

Tipi di porte

Se desiderate espandere la vostra rete LAN, gli switch FS 10G vi offrono diverse opzioni con vari tipi di porte, come porte SFP+ 10G, porte 10GBASE-T.

Switch 10G SFP+ offre prestazioni superiori in termini di latenza e throughput della rete, supportando velocità elevate fino a 10Gbps per porta SFP+. Gli switch 10G SFP+ stanno diventando una scelta molto popolare per le applicazioni sensibili alla latenza. Possono essere collegati tramite cavi in fibra ottica o cavi DAC/AOC, ecc. Per le reti LAN che richiedono una latenza bassissima e un'ampia larghezza di banda, lo switch 10G SFP+ può essere una scelta adeguata.

Switch 10GBASE-T può essere collegato direttamente con cavi in rame, il che lo rende una soluzione molto conveniente per risolvere i problemi di collo di bottiglia della LAN e creare un ottimo ROI e prestazioni. Inoltre, è completamente retrocompatibile con 100/1000BASE-T e funziona con i sistemi di cablaggio strutturato esistenti, offrendo ai tecnici IT la massima flessibilità nel posizionamento dei server.

Switch non gestito o gestito

Uno switch non gestito è una configurazione plug and play. In questo caso, gli operatori di rete non supportano alcun controllo e gestione personalizzati. Questo tipo di switch è ideale per chi vuole semplicemente configurare una rete e non vuole interferire nella sua gestione. Se la vostra applicazione prevede il controllo del traffico di rete, avrete bisogno delle caratteristiche di uno switch gestito. Gli switch gestiti sono adatti alle reti con carichi di lavoro elevati, in cui sono necessari la gestione personalizzata, il monitoraggio della sicurezza e il controllo del traffico. Supportano la divisione VLAN (Virtual Local Area Network) e SNMP (Simple Network Management Protocol) e possono essere configurati o gestiti tramite browser Web o Telnet (un protocollo di gestione della rete), il che facilita il funzionamento anche se non si è professionisti.

FS offre più switch gestiti da 10 gigabit, che supportano Web, Telnet, CLI, ecc. per facilitare la configurazione, il monitoraggio e la risoluzione dei problemi del dispositivo in tempo reale. Consentono di controllare l'accesso tra i reparti della rete LAN e di eseguire simultaneamente molte applicazioni ad alta intensità di banda, con un notevole risparmio di tempo prezioso e l'utilizzo delle risorse per lo sviluppo.

Switch non PoE o PoE

Il Power over Ethernet (PoE) utilizza i cavi di rete esistenti per alimentare i dispositivi collegati, come telefoni VoIP, access point wireless e telecamere di sorveglianza. Se avete bisogno di questa funzionalità e volete ridurre i costi, dovreste cercare uno switch 10-gigabit con porte Ethernet che supportino il PoE, in quanto quest'ultimo elimina la necessità di far passare cavi di alimentazione aggiuntivi ai dispositivi, risparmiando sui cavi di alimentazione, sulle prese di corrente e sulle apparecchiature infrastrutturali necessarie per l'installazione elettrica. Assicuratevi inoltre che la potenza per porta (in watt) e il budget di potenza totale delle porte PoE soddisfino le esigenze dei vostri dispositivi elettronici. Se l'alimentazione non è un problema, è possibile utilizzare uno switch 10gb non PoE, molto adatto quando nella rete è presente un gran numero di dispositivi di rete non alimentati.

 

Sintesi

Al giorno d'oggi, i dati e le applicazioni in esecuzione sulle nostre reti locali sono tantissimi e il traffico continuerà a crescere in modo definitivo. Lo standard Internet 10G sta diventando sempre più popolare nelle reti domestiche, aziendali o aziendali. Gli switch di rete, in quanto parte integrante della rete LAN, forniscono la velocità e l'efficienza necessarie per gestire il traffico di dati. Pertanto, se si passa alla rete 10G, anche lo switch 10 gigabit è un dispositivo indispensabile. Questo articolo elenca i principali fattori da considerare nella scelta di uno switch 10-gigabit per la rete LAN. Spero che possa essere un riferimento per voi. Per ulteriori informazioni sugli switch 10G, potete visitare il nostro sito web FS.COM.

0

Potresti essere interessato a