Cancella
https://media.fs.com/images/solution/best-ethernet-cable.jpg

Come scegliere e acquistare il miglior cavo Ethernet

28 gennaio 2021

Come scegliere e acquistare il miglior cavo Ethernet

Quando compriamo un cavo di rete, generalemnte consideriamo due aspetti: uno è la qualità del cavo e l'altro è il suo prezzo. Dato che il prezzo è cospicuo per noi, essere ii grado di distinguere la qualità dei cavi di rete diventa, allora, particolaremente importante. I cavi ethernet di qualità possono evitare la frequente sostituzione, solitamente causata da cavi di qualità inferiore. Come possiamo, quindi, comprare il miglior cavo?

A dire il vero, diversi fattori possono essere presi in considerazione per comprare il miglior cavo Ethernet. Qui abbiamo riassunto le cinque caratteristiche principali che un cavo ad alta qualità dovrebbe avere. Leggete semplicemente il post e scegliete il cavo che preferite.

Quali caratteristiche possiede il miglior cavo Ethernet?

Per comprare un ottimo cavo ethernet, bisogna prendere in considerazione le cinque caratteristiche principali elencate qui sotto.

1) Un buon Cavo Ethernet supera il Fluke Test

Il test Fluke ( effettuato da Fluke Networks) è ormai considerato come il criterio più autorevole per stabilire la qualità di un cavo Ethernet. Può testare la qualità di un cavo Ethernet secondo diversi standard di cavi, come ANSI/TIA, ISO/IEC 11801, ecc. Questo test include il test del cavo patch e il test di canali per i cavi patch Ethernet, e il test del collegamento permanente per cavi di rete bulk. La differenza tra il patch cord testing e il channel testing è che il primo è molto più severo, quindi i cavi che passano il patch cord testing hanno prestazioni più elevate.

Normalmente, per le piccole reti (rete domestica, per esempio), un cavo patch Ethernet deve solo passare il test dei canali. Mentre, i cavi patch (come Cat6 o categoria superiore) utilizzati nei grandi centri dati devono superare il test del cavo patch. Va notato che non c'è ancora uno standard di test specifico nell'industria per il cavo Cat7. Per quanto riguarda i cavi di massa, l'intera lunghezza del collegamento permanente non supera generalmente i 90m.

Anche se il test Fluke è noto a molti venditori, non tutti possono garantire che i loro cavi di rete lo abbiano superato al 100%. Per evitare di acquistare cavi di qualità inferiore, i clienti devono acquistare cavi Ethernet da venditori che possono fornire il rapporto di test Fluke che dimostra la qualità del cavo Ethernet. Ecco un esempio di un rapporto di test Fluke per cavi patch di un cavo Cat6 fornito da FS.COM.

FS cable cat6 Fluke patch cord testing report

Per più informazioni sul test Fluke, potete guardare il video sottostante:


2) Un buon cavo Ethernet ha una bassa diafonia

Normalmente, un cavo con bassa diafonia (interferenza elettromagnetica) ha sempre una buona performance. Ma come dire che un cavo Ethernet ha una bassa diafonia?

Per i cavi UTP (unshielded twisted pair), il twist rate (per distanza di twist, il ritmo del twisted pair) determina molto la diafonia. Normalmente, più stretto è il doppino, più bassa è la diafonia. Va notato che ognuna delle quattro coppie attorcigliate in un cavo di rete dovrebbe avere diverse velocità di torsione per minimizzare la diafonia tra le coppie.

twisted pair comparison


Per i cavi schermati, la schermatura influenza molto la diafonia. Più strato di schermatura ha un cavo, meno crosstalk subirà. Ci sono due tipi comuni di cavi schermati offerti sul mercato. Sono il cavo FTP (cavo a coppie intrecciate con lamina) e il cavo SFTP (cavo a coppie intrecciate schermato e con lamina). Il cavo FTP ha un ulteriore strato di protezione con la schermatura avvolta intorno ai singoli fili intrecciati, riducendo la diafonia dai cavi di rame vicini. Mentre, il cavo SFTP ha sia una schermatura in lamina intorno ai singoli fili intrecciati che uno schermo complessivo a treccia che copre l'intero cavo.

3) Un buon cavo Ethernet usa fili di rame senza ossigeno

Il materiale del cavo, specialmente il conduttore di rame, è quello che ha il maggiore impatto sul prezzo di un cavo Ethernet. I cavi di rete fabbricati da diversi fornitori possono differire nei tipi di conduttori. Mentre, quelli prioritari sono i fili di alluminio rivestiti di rame e i fili di rame (compreso il filo di rame puro, il filo di rame senza ossigeno e il filo di rame nudo). Allora, qual è la differenza tra loro? Quale dovremmo scegliere? In realtà, la più grande differenza tra loro è la purezza del rame, che determina la qualità del cavo Ethernet. Più puro è il rame, meno perdita di segnale si avrà. La purezza del rame in ordine decrescente è filo di rame senza ossigeno > filo di rame puro > filo di rame nudo > filo di alluminio rivestito di rame. Naturalmente, questo è anche l'ordine di prezzo, poiché la purezza più alta ha sempre un prezzo più alto. Pertanto, per alte prestazioni (meno perdita di segnale), è meglio scegliere un filo di rame senza ossigeno con purezza del rame fino al 99,95%. Tuttavia, se vuoi solo fili a basso costo, puoi scegliere fili di alluminio rivestiti di rame.

Network cable conductor comparison

4) Un buon cavo Ethernet utilizza connettori placcati in oro da 50 µm

Il materiale dei connettori o dei contatti in una spina del cavo è vitale per il mantenimento costante del segnale. Come è noto a tutti noi, l'argento ha la migliore conduttività, seguito dall'oro e dal rame, ancora dall'alluminio, e poi dal nichel e dal ferro. Tuttavia, l'argento e l'alluminio sono estremamente ossidabili. L'oro è difficilmente ossidabile nell'ambiente naturale. Data questa situazione, l'oro è il materiale ideale per ottenere una connessione internet forte e duratura in modo da non perdere il segnale e non dover spendere più soldi per sostituire i cavi costantemente.

Inoltre, lo spessore della placcatura in oro (misurato in micron) è altrettanto importante. Normalmente, una placcatura a basso micron si consuma in poco tempo. Una placcatura più spessa durerà molto più a lungo. Più spessa è, meglio è. La placcatura più spessa disponibile è di 50 micron, che è lo spessore ottimale per mantenere una connessione internet veloce e stabile.

50µm Gold Plated Connector


5) Il buon cavo Ethernet ha un rivestimento ignifugo

Normalmente, il rivestimento dei cavi Ethernet può essere composto da due tipi di materiali, non ignifughi e ignifughi. I cavi ignifughi sono progettati per resistere alla diffusione del fuoco in una nuova area, mentre i cavi non ignifughi non possono. Pertanto, per motivi di sicurezza, è meglio comprare cavi non infiammabili. Inoltre, i tipi e la classe di materiali ignifughi sono degni di attenzione. Ci sono molti tipi di cavi antifiamma, come CM, CMR, CMP, LSZH, ecc. Normalmente, i cavi Ethernet con rivestimento in PVC CM e LSZH sono comunemente usati in ambiente di cablaggio patch. Se hai bisogno di distribuire i cavi in un sistema con pressione a ritorno d'aria, dovresti usare il cavo CMP (Plenum Cable) nei condotti di ventilazione o nelle apparecchiature di trattamento dell'aria. Per informazioni più dettagliate, è possibile controllare il Rating del rivestimento dei cavi Ethernet.

pvc cm jacket


Conclusioni sulla scelta del miglior cavo Ethernet

Da tutto quanto sopra, si può constatare che ci sono molte caratteristiche importanti spesso trascurate dagli utenti quando si sceglie il miglior cavo Ethernet. Tuttavia, non tutti i fornitori possono soddisfare tutte le buone caratteristiche menzionate sopra. Per una considerazione generale, è possibile confrontare il prezzo di diversi fornitori e acquistare cavi di rete con tutte le caratteristiche menzionate nel testo.

Articoli correlati:

Breve panoramica dei cavi Ethernet Cat5, Cat5e e Cat6

Come scegliere il giusto cavo Cat6a per le tue reti 10G

Utilizzare 10GBASE-T su un cablaggio Cat6, Cat6a o Cat7?


8.5k

Potrebbe anche interessarti