Italia

Come scegliere gli switch PoE per i sistemi di telecamere IP?

Updated on lug 27, 2022
25.3k

A PoE switch fornisce alimentazione e connessione dati tramite cavi di rete come Cat5, Cat5e e Cat6. Al giorno d'oggi, è molto comune che molte persone e industrie utilizzino gli switch PoE per le telecamere IP per garantire la sicurezza delle loro case e aziende. Di solito, per i diversi sistemi di telecamere IP, vengono utilizzati diversi tipi di switch PoE. Questo articolo spiega principalmente come scegliere lo switch PoE adatto per il sistema di telecamere IP e come collegare le telecamere IP a uno switch PoE.

PoE Switches

 

Perché utilizzare uno switch PoE per i sistemi di telecamere IP?

Prima di tutto, è necessario sapere cos'è uno switch PoE e come funziona nei sistemi di telecamere IP.

PoE, acronimo di Power over Ethernet, è una tecnologia progettata per semplificare il cablaggio inviando contemporaneamente alimentazione e dati su un unico cavo Ethernet. Al giorno d'oggi, il PoE è comunemente utilizzato in sistemi come quelli delle telecamere di sicurezza, non solo perché il cavo Ethernet è economico e facile da gestire, ma anche perché le tecnologie PoE e IP supportano telecamere ad alta risoluzione che offrono una migliore qualità video per i sistemi di telecamere IP. Uno switch PoE per telecamere IP è un dispositivo utilizzato per collegare e alimentare le telecamere IP tramite cavi Ethernet. La funzione principale di uno switch PoE in un sistema di telecamere IP è quella di interconnettere le telecamere a un NVR (Network Video Recorder) e trasmettere i dati (video e audio) da registrare in tale dispositivo. Di solito è dotato di più porte per supportare più di due telecamere IP. Inoltre, gli switch PoE con una maggiore potenza possono fornire più energia alle telecamere IP che ne richiedono di più, in quanto le cause più comuni, come la perdita di video e le scarse prestazioni delle telecamere IP, possono essere dovute a un'alimentazione insufficiente delle telecamere IP.

In breve, i vantaggi dell'utilizzo di uno switch PoE per i sistemi di telecamere IP sono i seguenti:

  • Corse più lunghe: le telecamere IP possono essere installate in luoghi con una distanza maggiore;

  • Più dispositivi connessi: è possibile collegare tra loro più telecamere IP;

  • Maggiore potenza in uscita: è possibile fornire più potenza alle telecamere IP;

  • Più facile da gestire: le spie di attività sullo switch aiutano a risolvere i problemi delle telecamere IP;

 

Come scegliere lo switch PoE per i sistemi di telecamere IP?

Dopo aver compreso i vantaggi dell'utilizzo degli switch PoE per i sistemi di telecamere IP, vi guideremo nella scelta dello switch PoE più adatto al vostro sistema. Ci sono alcuni fattori importanti da considerare, continuate a leggere.

Numeri di porta dello switch PoE

Se si cerca uno switch PoE per luoghi in cui è necessario installare più di 4 telecamere IP, è necessario controllare il numero di porte di uno switch PoE, ad esempio switch PoE a 8 porte, switch PoE a 16 porte, switch PoE a 24 porte, o addirittura switch PoE a 48 porte. Il numero di porte di uno switch PoE dipende in larga misura dal numero di dispositivi che saranno collegati allo switch PoE e dal consumo energetico complessivo delle telecamere IP.

Budget di potenza dello switch PoE

Un altro fattore importante da considerare è l'alimentazione massima di uno switch PoE. La capacità di uno switch PoE di alimentare i dispositivi collegati è determinata in larga misura dalle dimensioni del suo alimentatore, che va da poco più di 50W a ben oltre 500W. Questo budget di potenza influisce direttamente sulla quantità di energia per porta che lo switch può erogare ai dispositivi collegati. Se l'alimentazione massima di tutte le telecamere supera il limite di potenza dello switch PoE, quest'ultimo non fornirà energia sufficiente per tutte le telecamere IP. Ad esempio, uno switch PoE a 24 porte con alimentazione da 370 W può alimentare 24 telecamere IP con standard IEEE802.3at (15,4 W per porta), mentre può alimentare solo 12 telecamere IP con standard IEEE802.3at (30 W per porta).

Per determinare la quantità di potenza disponibile per porta, è possibile utilizzare la formula seguente:

Potenza media massima per porta = (consumo massimo dello switch - potenza del sistema dello switch)/numero di porte PoE

Capacità di larghezza di banda dello switch PoE

Le telecamere IP richiedono anche una connessione di rete che viene fornita dallo switch PoE oltre all'alimentazione. Esistono diversi tipi di switch PoE in termini di capacità di banda. Ad esempio, gli switch PoE fast-Ethernet possono offrire una capacità di banda compresa tra 10 e 100 Mbps, mentre gli switch PoE gigabit consentono di raggiungere 1 Gbps. Con uno switch PoE gigabit, la connessione di rete con le telecamere IP non subirà strozzature e sarà possibile ricevere video e registrazioni audio intatti dalle telecamere. Inoltre, gli switch PoE ad alta capacità consentono di installare telecamere di qualità migliore nei sistemi, come le telecamere 2K o 4K.

Switch PoE non gestito o gestito

La differenza tra switch PoE non gestiti e switch PoE gestiti è che lo switch PoE non gestito è un dispositivo plug-and-play che non richiede alcuna configurazione e che è molto facile da implementare; mentre uno switch PoE gestito consente di configurare la rete in base alle proprie specifiche, offre un migliore monitoraggio e un'analisi del traffico di rete e fornisce anche il controllo e la regolazione remoti da parte dell'amministratore di rete, che offre una maggiore visione dello stato della rete, dei client collegati e del suo stato di alimentazione.

Per la maggior parte dei proprietari di casa, uno switch PoE non gestito è adatto al budget e soddisfa le esigenze di alimentazione delle telecamere IP PoE. Ma per progetti di sorveglianza di grandi dimensioni, come fabbriche o aziende, uno switch PoE gestito fornirà soluzioni di rete più flessibili.

 

Come collegare le telecamere IP a uno switch PoE?

Alcuni utenti ritengono che i sistemi IP siano troppo complessi. Prendiamo lo switch gestito FS a 8 porte PoE gigabit come esempio per illustrare come collegare lo switch PoE alle telecamere IP. In questa immagine, diversi tipi di telecamere IP, router e NVR (Network Video Recorder) sono collegati allo switch PoE a 8 porte.

PoE Switch in IP Camera Systems

Ecco i passaggi specifici per un sistema di telecamere IP che adotta lo switch PoE.

  • Collegare il router alla porta LAN dello switch PoE a 8 porte utilizzando un cavo Ethernet (cat5e o cat6);

  • Collegare il cavo di alimentazione allo switch PoE e a una presa di corrente o a un dispositivo di protezione da sovratensioni.

  • Collegare le telecamere IP alla porta 1-8 dello switch PoE utilizzando i cavi Ethernet.

  • Aggiungere le telecamere all'NVR per visualizzarle e abilitare la registrazione. Se è necessario controllare le immagini da remoto, collegare il router a Internet.

Nota: Se siete alla ricerca di uno switch PoE da utilizzare in ambienti difficili, come gli armadietti di controllo del traffico, i pavimenti delle fabbriche e i luoghi all'aperto dove la temperatura è estremamente bassa o alta, gli switch PoE industriali lanciati di recente da FS possono essere una buona scelta. Questi switch sono conformi agli standard IEEE 802.3af/at PoE e sono in grado di rilevare e fornire automaticamente l'alimentazione necessaria ai dispositivi PoE. Inoltre, sono in grado di resistere a un elevato grado di vibrazioni e urti, pur operando in ambienti difficili da -40° a 75°C, il che li rende ideali per la distribuzione della sorveglianza all'aperto.

 

Sintesi

Lo switch PoE offre un cablaggio semplice ed economico per alimentare diversi sistemi di telecamere IP. Proprio come i vantaggi illustrati nei contenuti precedenti, per alcuni sistemi di sicurezza con telecamere IP, l'uso di switch PoE può espandere il sistema al numero massimo di telecamere e consentire percorsi più lunghi di telecamere IP, ecc. Se avete bisogno di uno switch PoE per i vostri sistemi di telecamere IP, ricordate di seguire questa guida alla scelta degli switch PoE. Forniamo anche switch PoE non gestiti/gestiti a 8 porte, 16 porte, 24 porte, 48 porte e switch industriali per diversi sistemi di sicurezza con telecamere IP. Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito Web FS.COM.

 

Articoli correlati:

 

Informazioni su IEEE 802.3bt High Power PoE (Hi-PoE)

Tutto quello che c'è da sapere sullo switch PoE industriale | Comunità FS

44

Potresti essere interessato a