Italia

LACP vs PAGP: qual è la differenza?

Updated on ago 25, 2022
20.9k

Per creare la massima disponibilità e stabilità per le reti, le imprese e i data center danno importanza alla ridondanza dei collegamenti o ai collegamenti ridondanti quando implementano le reti. La tecnologia Etherchannel è il modo più efficace per ottenere la ridondanza della rete, fornendo un ripristino automatico in caso di perdita di un collegamento. Quando si configura Etherchannel tra dispositivi di rete come switch o router, i due protocolli di negoziazione più utilizzati sono LACP (Link Aggregation Control Protocol) e PAGP (Port Aggregation Protocol). In che modo differiscono l'uno dall'altro nell'aggregazione dei collegamenti e nella ridistribuzione del carico in caso di guasto di un collegamento per qualsiasi rete? Questo post fornirà un confronto dettagliato tra LACP e PAGP.

Che cos'è il protocollo LACP?

LACP è un protocollo di livello data link definito nello standard IEEE 802.3ad. Fornisce un metodo per controllare il raggruppamento di diverse porte fisiche per formare un singolo canale logico. Consente a un dispositivo di rete, tipicamente uno switch di dati, di negoziare un raggruppamento automatico dei collegamenti inviando pacchetti LACP al peer. In pratica, il protocollo LACP serve il principio generale dell'aggregazione dei collegamenti, che descrive lo sforzo di creare strutture di rete parallele per fornire ridondanza o migliorare le prestazioni. Switch Gigabit Ethernet della serie FS S3900 supportano il protocollo LACP. Tuttavia, non supportano l'accesso alla porta di aggregazione per configurare vari parametri. Devono essere configurati attraverso il comando interface range.

Come funziona LACP? Quando la configurazione LACP è abilitata, un LAG locale non può trasmettere pacchetti a meno che non sia configurato un LAG con LACP anche sull'estremità remota del collegamento. Se la configurazione LACP non è abilitata, un LAG locale potrebbe tentare di trasmettere pacchetti a una singola interfaccia remota, causando l'interruzione della comunicazione. LACP funziona insieme a MLAG (Multi-chassis Link Aggregation). Il protocollo LACP è tipicamente utilizzato per negoziare il nord e il sud (tra l'host e uno switch virtuale MLAG o tra gli switch virtuali MLAG). Il video che segue mostra come configurare LACP sugli switch Cisco.

Che cos'è il protocollo PAGP?

PAGP è un protocollo proprietario di Cisco che può essere eseguito solo su switch Cisco o su switch autorizzati dai fornitori a supportare PAGP. PAGP facilita la creazione automatica di Etherchannel attraverso lo scambio di pacchetti PAGP tra porte Ethernet. I pacchetti PAGP vengono scambiati tra gli switch su porte compatibili con Etherchannel. Le porte che hanno lo stesso ID di dispositivo vicino e la stessa capacità di gruppo di porte sono raggruppate insieme come collegamento Etherchannel bidirezionale, da punto a punto.

Utilizzando PAGP, lo switch apprende l'identità dei suoi partner in grado di supportare PAGP e quindi raggruppa dinamicamente le porte configurate in modo simile in un unico collegamento logico (canale o porta aggregata). Come illustrato di seguito, PAGP viene utilizzato per funzionare attraverso il Virtual Switching System (VSS) di Cisco, che comprende due switch fisici della serie Catalyst 6500 che agiscono come un unico switch logico. Nel VSS, uno switch è selezionato come switch attivo, mentre l'altro è selezionato come switch di standby. Sia lo switch attivo che quello in standby sono collegati agli switch di accesso tramite PAGP. In questo caso, se l'Etherchannel tra i due switch Catalyst 6500 si guasta, il VSS può ancora comunicare con gli switch di accesso tramite la negoziazione PAGP.

what is pagp

LACP vs PAGP: quali sono le differenze?

I protocolli LACP e PAGP sono utilizzati per l'aggregazione dei collegamenti. Hanno lo scopo di raggruppare i collegamenti e di bilanciare il traffico tra i collegamenti membri per fornire un throughput aggregato. PAGP offre gli stessi vantaggi di negoziazione di LACP. Sia i pacchetti LACP che quelli PAGP vengono scambiati tra gli switch su porte compatibili con Etherchannel. La differenza più significativa è rappresentata dai fornitori supportati. LACP è uno standard aperto e supportato dalla maggior parte dei fornitori, mentre PAGP è un prodotto proprietario di Cisco utilizzato solo tra dispositivi Cisco. Inoltre, LACP può supportare il cross-stack, mentre PAGP no, in quanto non supporta la partecipazione di interfacce su switch fisici diversi. Pertanto, se è necessario formare un Etherchannel su uno switch in stack, è meglio scegliere LACP invece di PAGP.

Parametri LACP PAGP
Origine L'IEEE ha approvato l'802.3ad (LACP) nel 2000 Inventato nei primi anni '90
Fornitori supportati Standard aperto Proprietario Cisco
Standard Etherchannel e IEEE 802.3ad Etherchannel
Modalità Passivo: Questa modalità pone una porta in uno stato di negoziazione passiva. In questo tipo di modalità, la porta risponde ai pacchetti LACP che riceve, ma non avvia la negoziazione dei pacchetti LACP. (Modalità predefinita per LACP) Attiva: Questa modalità pone una porta in uno stato di negoziazione attiva, in cui la porta avvia la negoziazione con altre porte inviando pacchetti LACP. Auto: questa modalità pone un'interfaccia in uno stato di negoziazione passiva in cui l'interfaccia risponde ai pacchetti PAGP che riceve ma non avvia la negoziazione PAGP. (Modalità predefinita per PAGP) Desiderabile: Questa modalità pone un'interfaccia in uno stato di negoziazione attiva, in cui l'interfaccia avvia la negoziazione con altre interfacce inviando pacchetti PAGP.

Conclusione

I protocolli LACP e PAGP sono simili, ma si differenziano per la modalità di configurazione e il meccanismo di aggregazione. Come scegliere tra LACP e PAGP. È necessario individuare il protocollo supportato dall'interfaccia del dispositivo. Ogni interfaccia del dispositivo di rete deve essere identificata con il protocollo appropriato (PAGP o LACP) e deve essere configurata per la negoziazione. Poiché LACP è un protocollo basato su IEEE, viene utilizzato più spesso per raggruppare i collegamenti e ottenere il massimo throughput tra gli armadi elettrici e i data center. Tuttavia, PAGP è richiesto anche quando le apparecchiature Cisco sono integrate nella rete e l'architettura di rete può supportare la negoziazione PAGP.

102

Potresti essere interessato a