Italia

Micro data center e edge computing

Updated on lug 14, 2022
62

Mentre la trasformazione digitale cresce di popolarità e numerose aziende migrano sul cloud, problemi di latenza e larghezza di banda sono diventati comuni nelle operazioni quotidiane di alcune imprese. La maggior parte di queste stanno inoltre scoprendo i vantaggi dell'edge computing e dei micro data center, scoprendo come spostare l'elaborazione dati e l'archiviazione più vicino agli utenti finali possa essere utile alle loro esigenze di business.

Le compagnie che fanno affidamento sull'elaborazione dati in tempo reale, ad esempio quelle che utilizzano dispositivi IoT, hanno adottato l'edge computing su larga scala. Quest'ultimo rappresenta un modello di computing che permette alle aziende di mettere in campo data center modulari e architetture di edge computing come il Multi-access Edge Computing (MEC).

In questo articolo approfondiamo gli aspetti fondamentali dei micro data center e dell'edge computing e di come, al giorno d'oggi, questi due elementi coesistano nel mondo del computing delle imprese.

Cosa è un micro data center?

Un micro data center (MDC) è una versione più piccola di un tradizionale data center; esso mantiene tutte le infrastrutture di archiviazione, elaborazione, rete, raffreddamento e alimentazione presenti in un normale data center. La maggior parte dei micro data center contiene server rack, attrezzature di rete, server, e strumenti di raffreddamento in-rack.

micro data center

Altre componenti includono gruppi di continuità, unità di distribuzione energetica, tecnologie antincendio, strumenti di sicurezza, etc. I MDC variano di dimensione a seconda della location e dei casi d'utilizzo.

I MCD sono spesso pre-assemblati, motivo per cui tutte le attrezzature sono solitamente pre-installate nei rack server. Prima dell'utilizzo di queste unità, lo staff IT dovrà semplicemente installare le componenti di rete aggiuntive, configurare e monitorare le attrezzature per garantire l'operatività ottimale. Queste unità sono inoltre di natura modulare; in tal modo è possibile scambiare facilmente un elemento con un altro in caso di malfunzionamento senza creare danni all'intero sistema.

Grazie ai MDC, al giorno d'oggi, molti modelli di business stanno migrando da data center centralizzati come Microsoft Azure e AES ad agili architetture di edge computing. Uno dei principali vantaggi derivanti dall'utilizzo dei MDC è il portare l'edge computing nel mondo reale e vicino agli utenti finali e alle sorgenti dati. Questo migliora la velocità dei tempi d'utilizzo, diminuisce la latenza e aumenta la scalabilità, riducendo al tempo stesso i costi operativi.

Cosa è l'edge computing?

Con Edge computing si fa riferimento a una tecnologia di elaborazione distribuita che porta il potenziale d'elaborazione e l'archiviazione dei dati verso la periferia della rete e vicino alle sorgenti dati. Invece di inviare i dati generati verso data center centralizzati, l'edge computing permette che l'elaborazione e l'analisi dei dati sia realizzata più vicino alla rete.

edge computing

In questo modo l'elaborazione di grandi volumi risulta più semplice, ottenendo al tempo stesso insight sui dispositivi IoT e persino sulle reti 5G. Dato che i dati non devono viaggiare da una rete a un server cloud o a un data center, la latenza è ridotta significativamente, così come i requisiti di larghezza di banda. Per questo motivo, le imprese traggono vantaggio dai tempi di risposta più veloci, insight rapidi e più profondi e una migliorata esperienza per il consumatore.

In che modo micro data center ed edge computing coesistono?

Come detto sopra, l'edge computing e i micro data center coesistono in aree in cui sono stati impiegati assieme. In termini semplici, l'edge computing è una tecnologia o un modello che porta l'elaborazione dati e le capacità di archiviazione vicino alla sorgente dati, in maniera tale da permettere alle aziende di non dipendere troppo da data center centralizzati.

Un micro data center è invece una tipologia di design di data center che mette in pratica l'edge computing in configurazioni reali. In altre parole, è il data center fisico sul margine della rete che esegue l'elaborazione e l'archiviazione.

I micro data center possono essere dispiegati in ogni tipo di configurazione in cui l'edge computing rappresenti la soluzione ideale. Alcuni MDC sono molto piccoli, in particolar modo quelli utilizzati in spazi ufficio, motivo per cui richiedono pochissimo raffreddamento dedicato. Altre aree in cui i MDC possono essere usati includono punti vendita in cui tengono in funzione i registri di cassa, sistemi di sicurezza, analisi dati, etc.

Nella maggior parte dei casi, MDC ed edge computing trovano le loro applicazioni in aree dove il computing cloud ha certe limitazioni, come latenza, larghezza di banda e sicurezza. Il settore bancario è un esempio perfetto di un ambito che utilizza sia il cloud pubblico che tecnologie di edge computing con un design MDC.

I micro data center sono adatti alla vostra azienda?

Sapendo cosa sono l'edge computing e i micro data center, si può facilmente valutare se queste due tecnologie sono adatte alla propria azienda. La possibilità di scalare verso l'alto o verso il basso con i micro data center rende questa opzione piuttosto irresistibile tra le aziende con piani di crescita o espansione futuri.

Per le applicazioni che si basano su funzionalità di intelligenza artificiale e apprendimento automatico, i costi di banda e latenza associati al cloud pubblico possono essere piuttosto elevati. Questo rende i micro data center la soluzione definitiva per ridurre i costi e i tempi di implementazione, aumentando al contempo la scalabilità e la resilienza.

Allo stesso modo, le aziende che stanno valutando la possibilità di installare data center on-premise possono risparmiare molto denaro e tempo adottando invece gli MDC. Questo perché i micro data center sono semplici e pronti all'uso, con poche o nessuna modifica.

Abbracciare l'Edge Computing con gli MDC

Il fatto che molte imprese e comparti stiano basandosi sull'edge computing non significa la fine dei tradizionali data center. In verità, la maggior parte delle imprese che fanno uso dell'edge computing e dei MDC hanno parte dei propri dati su cloud pubblici o on-premise a seconda dei propri specifici modelli di business.

Prima di decidere di mettere in campo micro data center nella tua impresa, è consigliabile consultare una compagnia specializzata in IT per aiutarti con la pianificazione, la progettazione e l'implementazione. In questo modo potrai usare a tuo vantaggio un consulto professionale che ti aiuterà a evitare onerosi errori di implementazione.

0

Potresti essere interessato a