Italia

Gli errori più comuni nella progettazione di un data center

Updated on lug 30, 2022
19

Introduzione

La progettazione di un data center è finalizzata a fornire attrezzatura IT di alta qualità e un ambiente operativo standard, sicuro, affidabile, che soddisfi pienamente i requisiti per l'utilizzo stabile delle attrezzature e che prolunghi la vita dei sistemi computer. La progettazione di un data center è la fase più importante della sua costruzione, strettamente collegata con il successo o il fallimento della pianificazione a lungo termine della struttura; il suo design deve perciò essere professionale, avanzato, integrale, flessibile, sicuro, affidabile e pratico.

9 errori nella progettazione di un data center

Una buona progettazione è una delle soluzioni efficaci per il problema dei data center affollati o datati, mentre un design non appropriato può creare ostacoli alle imprese in espansione. Una progettazione di bassa qualità può portare allo spreco di risorse importanti e ulteriori problemi, aumentando i costi operativi. Di seguito abbiamo elencato 9 errori da evitare quando si progetta un data center.

Errori di valutazione dei costi complessivi

Le spese operative di un data center sono rappresentate da due elementi chiave: costi di manutenzione e costi operativi. I costi di manutenzione fanno riferimento ai costi associati al mantenimento di tutte le infrastrutture di supporto ai servizi fondamentali, come i contratti per la manutenzione delle attrezzature OEM, le tariffe per le pulizie del data center, etc. I costi operativi indicano le spese associate con le operazioni giornaliere e il personale, come la creazione di documentazione specifica per il sito, la gestione delle capacità, le politiche e procedure QA/QC. Se si ha intenzione di costruire o espandere un data center cruciale per il business, il migliore approccio è concentrarsi su tre parametri base: investimenti, spese operative e di manutenzione e costi energetici. Se si toglie una delle variabili dall'equazione, il modello potrebbe non allinearsi adeguatamente con il profilo di rischio e il profilo di spesa della compagnia.

Pianificazione non chiara e valutazione delle infrastrutture

La valutazione delle infrastrutture e una chiara pianificazione sono processi essenziali nella costruzione di un data center. Per esempio, ogni progetto di costruzione necessita di una catena di comando che definisca chiaramente le aree di responsabilità e chi è responsabile per gli aspetti del design del data center. Gli interessati devono valutare le possibili applicazioni delle infrastrutture del data center e quale tipo di requisiti di connettività siano necessarie. In generale, la pianificazione prevede un piano rack per rack che includa la connettività di rete e i dispositivi mobili, i requisiti energetici, la topologia di rete, le strutture di raffreddamento, le reti virtuali locali e on-premise, applicazioni terze e sistemi operativi. Considerata l'importanza della progettazione di un data center, è necessario avere una comprensione profonda delle sue funzionalità prima che si inizi. Altrimenti non si sarà in grado di completare questa task con successo e vi saranno maggiori costi di manutenzione.

Criteri di progettazione non appropriati

Due errori possono gettare le imprese in una spirale letale di spesa eccessiva. Innanzitutto, ognuno ha diverse idee di progettazione, ma non tutti hanno ugualmente ragione. In secondo luogo, il business effettivo può non corrispondere alla vision desiderata e non supportare la sistemazione di kilowatt per metro quadrato o rack. Un'eccessiva pianificazione rappresenta uno spreco di capitale. Strutture di livello superiore richiedono inoltre costi energetici e operativi più alti. Un progettista di data center deve stabilire criteri di progettazione e caratteristiche di prestazione adeguati e successivamente definire gli investimenti e le spese operative in base a questi.

Sito non adatto

Le imprese devono trovare la perfetta location quando progettano un data center. L'incapacità di reperire un certo numero di informazioni importanti sul sito porterà sicuramente dei problemi. I grandi utilizzatori hanno ben presenti i problemi relativi alla disponibilità e ai costi energetici, alla fibra ottica e altri fattori non controllabili. Gli utilizzatori base hanno spesso modelli di business nelle loro aree centrali che decidono se la costruzione o la ristrutturazione di un data center sia possibile. Per questo motivo, una scelta di sito prematura o una location geograficamente irragionevole renderanno impossibile soddisfare i requisiti di progettazione.

Pianificazione dello spazio pre-progettazione

Anche la pianificazione dello spazio all'interno del data center è molto importante. Il rapporto tra il pavimento sopraelevato e il supporto può essere al massimo di 1 a 1, mentre le attrezzature meccaniche ed elettriche hanno bisogno di sufficiente spazio per essere installate. La pianificazione di aree ufficio e immagazzinamento delle attrezzature IT deve inoltre essere considerata. È dunque molto importante valutare e pianificare la capacità spazio durante la progettazione del data center. Errori di stima possono rendere il design del data center non adatto allo spazio del sito, il che implica la sospensione della rivalutazione del progetto ed eventualmente l'acquisto di nuove componenti.

Obiettivi di business in conflitto

Le imprese devono avere chiara comprensione dei propri obiettivi di business quando eseguono il debug di un data center in modo da completare la sua progettazione. Una volta che si sono chiariti gli obiettivi di business, bisogna considerare quali applicazioni specifiche il data center supporti, l'energia di computing aggiuntiva e le espansioni di business successive. Le imprese devono inoltre comunicare questi obiettivi agli architetti, ingegneri e costruttori del data center in modo da garantire che il design complessivo sia in accordo con le necessità di business.

Limitazioni di progettazione

L'importanza di un design modulare è molto pubblicizzata nell'industria dei data center. Sebbene l'approccio modulare faccia riferimento all'aggiunta di infrastrutture addizionali nel tentativo immediato di preservare capitale, non necessariamente garantisce il completo successo. Un design modulare e flessibile è la chiave per un'operatività stabile sul lungo termine. Per quanto riguarda il sistema d'alimentazione, è necessario tenere in considerazione l'aggiunta della capacità UPS (Uninterruptible Power Supply) ai moduli esistenti senza creare problemi al resto del sistema. La progettazione del sistema di distribuzione input e output non deve essere sottovalutata, in quanto permette al data center di adattarsi ad eventuali cambi futuri negli standard di costruzione.

Attrezzature energetiche non adeguate

Al fine di massimizzare l'uptime delle attrezzature e ridurre il consumo energetico è necessario scegliere le giuste attrezzature energetiche sulla base delle capacità preventivate. Solitamente, è possibile usare il computing ridondante per predire l'utilizzo triplo del server per assicurare un'adeguata alimentazione, cosa che tuttavia rappresenta uno spreco. I trend di consumo energetico sul lungo termine sono l'aspetto da considerare. Installa generatori power-on automatici e fonti di backup e scegli attrezzature che possono fornire sufficiente energia per supportare il data center senza sprechi.

Design eccessivamente complesso

In molti casi, obiettivi ridondanti creano complessità. Se si aggiungono molteplici modi per costruire un sistema modulare, le cose possono diventare velocemente complicate. L'eccessiva complessità del design di un data center implica maggiori attrezzature e componenti, le quali possono essere fonte di malfunzionamenti che possono creare problemi come:

  • Errori umani. Errori di statistica dei dati portano a vulnerabilità dei dati sistema e aumentano i rischi operativi.

  • Spese. Oltre alle attrezzature e alle componenti, la manutenzione delle componenti danneggiate richiede costi aggiuntivi.

  • Concetto di design. Se la manutenibilità non è stata considerata nella progettazione del data center quando il team IT ha i requisiti di operazione e servizio, la normalità di operatività di sistema e la sicurezza vengono influenzate.

Conclusioni

Evitare questi nove errori può aiutare a trovare le soluzioni di progettazione per le infrastrutture IT di un data center e costruirne uno che si adatti al tuo business. Errori di progettazione hanno effetti sulle imprese, ad esempio per quanto riguarda l'espansione del business, la manutenzione delle infrastrutture e i rischi di sicurezza. Per questo motivo tutti i servizi di infrastruttura e gli standard del data center devono essere valutati rigorosamente durante la progettazione del data center al fine di assicurare stabile operatività su lungo termine e un budget ragionevole.

0

Potresti essere interessato a