Italia

Le 6 principali caratteristiche da considerare nell'uso degli interruttori industriali

Updated on ago 9, 2022
102

Per i progetti nei settori dell'energia, dei trasporti, dell'edilizia e di altri settori, gli switch Ethernet industriali sono necessari per la loro capacità di creare una rete affidabile e sicura e di resistere agli ambienti di lavoro più difficili. È essenziale scegliere lo switch industriale giusto per le proprie esigenze. Ecco alcuni fattori da considerare quando si utilizzano gli switch industriali.

Facilità di installazione

Gli switch industriali operano in ambienti molto complessi, come gli armadietti di controllo del traffico, i pavimenti delle fabbriche, le miniere, ecc. In questi ambienti di applicazione difficili, l'aspetto degli switch e i metodi di installazione devono soddisfare condizioni speciali per risparmiare sui costi e migliorare l'efficienza del layout di rete. Ad esempio, gli armadietti di controllo del traffico sono collocati vicino alle strade e devono risparmiare il più possibile spazio, il che richiede che gli switch industriali abbiano un design compatto e siano facili da installare. Pertanto, per semplificare l'installazione e migliorare l'utilizzo dello spazio, gli switch industriali devono offrire opzioni di montaggio flessibili come guida DIN, montaggio a parete e montaggio a rack, in modo da poter scegliere gli switch adatti ai diversi ambienti di applicazione.

Facile gestione e manutenzione

  • Gestito e non gestito

Utilizzati per le reti elettriche in aree remote e vulnerabili agli attacchi, gli switch industriali sono costosi da gestire e mantenere. Sebbene siano più costosi degli switch non gestiti, gli switch industriali gestiti sono la scelta migliore, in quanto offrono funzionalità avanzate che migliorano il controllo della rete. Con gli switch non gestiti, è possibile gestire la rete solo in base al feedback dei LED di stato sui collegamenti e sulle attività. Tuttavia, scegliendo gli switch industriali gestiti, non solo avrete a disposizione gli stessi LED di stato, ma potrete anche regolare i parametri di comunicazione su qualsiasi impostazione desiderata e monitorare il comportamento della rete in molti modi diversi.

 

  • Modalità di gestione

Inoltre, le modalità di gestione, in particolare la gestione remota sicura, sono molto importanti quando gli switch Ethernet industriali vengono utilizzati in ambienti esterni, consentendo di risparmiare notevoli costi di gestione e manutenzione. Ad esempio, tramite SNMP è possibile visualizzare una moltitudine di statistiche di rete, tra cui il numero di byte trasmessi e ricevuti, il numero di frame trasmessi e ricevuti, il numero di errori e lo stato delle porte.

Durata

Molte fabbriche hanno forni ad alta temperatura che generano molta polvere e aumentano la temperatura dei pavimenti. Gli armadietti per il controllo del traffico devono affrontare pioggia, nevischio, neve, acqua che gocciola e corrosione. E talvolta i dati vengono generati all'interno di veicoli e treni in movimento. Queste circostanze impongono requisiti elevati alla progettazione e alle funzioni degli switch Ethernet industriali. Per questo motivo, gli switch Ethernet industriali presenti sul mercato sono spesso dotati di un involucro industriale in alluminio con protezione IP30/IP40, che consente loro di operare a temperature comprese tra -40° e 75°C e di garantire un elevato livello di immunità contro le interferenze elettromagnetiche e le forti sovratensioni elettriche. Per prolungare la vita utile degli interruttori industriali e garantire la normale trasmissione dei dati, è necessaria anche una protezione antifulmine di alto livello. Inoltre, gli switch industriali sono spesso progettati con doppi ingressi di alimentazione ridondanti per evitare guasti alle apparecchiature causati da interruzioni di corrente.

Industrial Hardened Design

Figura1: Switch industriali con design industriale robusto

Affidabilità

Poiché il controllo dei processi critici nelle reti industriali può dipendere da un collegamento Ethernet, il costo economico delle interruzioni può essere elevato e l'alta affidabilità è quindi un criterio essenziale per gli switch Ethernet industriali. La tecnologia ad anello ridondante e la capacità di auto-recupero rapido sono caratteristiche necessarie e indispensabili per prevenire interruzioni e intrusioni esterne, che indicano il livello di affidabilità degli switch industriali. In alcune reti ad anello semplici, il tempo di ripristino dei collegamenti dati può raggiungere i 10ms. Per essere più precisi, lo switch giusto può incorporare la tecnologia avanzata ERPS (Ethernet Ring Protection Switching) e il protocollo Spanning Tree (802.1s MSTP) nella rete di automazione industriale per migliorare l'affidabilità e i tempi di attività del sistema in ambienti difficili.

Trasmissione dati in tempo reale

La trasmissione dei dati in rete genera un inevitabile ritardo, ma le reti industriali danno importanza alla consegna deterministica dei dati trasmessi per garantire il corretto funzionamento di gestioni importanti e su larga scala come il controllo del traffico. Pertanto, quando si acquistano nuovi switch, è necessario considerare alcune caratteristiche avanzate per costruire la rete desiderata.

Il QoS (Quality of Service) consente agli switch industriali di migliorare le prestazioni del traffico di rete critico, dando priorità al traffico o al flusso di dati in base alla sua importanza. Con lo snooping IGMP, gli switch industriali possono inoltrare automaticamente il traffico multicast ai collegamenti che lo hanno richiesto, ottimizzando così la distribuzione del traffico multimediale e garantendo un'esperienza di rete. Le VLAN consentono a uno switch di raggruppare logicamente i dispositivi e di isolare il traffico tra questi gruppi, aumentando le misure di sicurezza e riducendo la latenza della rete.

Compatibilità

La connettività è molto importante per i progetti in condizioni difficili, come i trasporti, il petrolio e il gas e la sorveglianza delle città, per cui è necessaria la compatibilità tra gli switch Ethernet industriali e i vari dispositivi. Ad esempio, nei compartimenti delle ferrovie metropolitane sono presenti vari dispositivi, come telecamere di sorveglianza, telefoni VoIP e altri dispositivi IP, controllo dei veicoli a bordo e sistemi di monitoraggio, che devono essere collegati agli switch industriali. Per questo motivo, gli switch industriali gestiti conformi agli standard IEEE 802.3af/at PoE sono richiesti in questi settori perché sono compatibili con vari dispositivi e possono soddisfare l'alimentazione richiesta da tutti i dispositivi.

Smart PoE+ 802.3at/af Support

Figura 2: Supporto Smart PoE+ 802.3at/af

Raccomandazione sugli switch industriali FS

Con un'ampia varietà di caratteristiche da considerare, è necessario scegliere con attenzione gli interruttori industriali più adatti alle proprie esigenze. FS fornisce da molti anni interruttori di alta qualità per diversi settori industriali e rappresenta la scelta ottimale. Gli switch industriali FS offrono sette modelli con 8/16/24 porte e varie caratteristiche a un prezzo accessibile per soddisfare i requisiti delle applicazioni in ambienti difficili e per adattarsi al budget aziendale.

Modelli Grado di protezione IP Gestione VLAN, QoS, LACP, IGMP, ACL, DHCP, Routing statico, MSTP Temperatura di esercizio Installazione Porte PoE Budget PoE
IES3100-8TF IP40 WEB GUI/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio su guida DIN - -
IES3100-8TF-P IP30 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio su guida DIN 8 × PoE+ 240W
IES3110-8TF IP30 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio su guida DIN o a parete - -
IES3110-8TF-P IP30 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio su guida DIN o a parete 8 × PoE+ 240W
IES3110-16TF IP30 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio su guida DIN o a parete - -
IES3110-24TF IP30 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 75°C Montaggio a rack - -
IES5100-24TF IP40 GUI WEB/CLI/SSH/Telent/SNMP -40° a 85°C Montaggio a rack - -
0

Potresti essere interessato a