Italia

Risoluzione dei Problemi PoE: Gli Errori PoE Più Comuni e le Soluzioni

Updated on set 15, 2022
4.3k

In un sistema di alimentazione PoE di base, i componenti principali sono l'apparecchiatura di alimentazione (PSE), il dispositivo alimentato (PD) e i cavi PoE. Quando si verifica un problema con il PoE, nella maggior parte dei casi, il sintomo dell'errore può essere semplicemente mostrato come i dispositivi alimentati si spengono e smettono di funzionare, mentre la causa del guasto può essere dovuta a molti fattori, tra cui i fattori del dispositivo hardware e i fattori software. Come riconoscere con precisione la radice degli errori PoE e ridurre al minimo i tempi di risoluzione dei problemi? Questo post illustra i tre sintomi più comuni degli errori PoE e i metodi di risoluzione dei problemi.

 

Errore Sintomo 1: Un dispositivo PoE non si Accende

Il mancato avvio di un PD PoE è uno degli errori più frequenti tra gli errori PoE. Può essere causato da problemi del componente PoE o da un comando di configurazione errato. Seguire i passaggi elencati di seguito per risolvere il problema:

Verificare se il PSE supporta o meno il PD

Se si è certi che non ci sono problemi di qualità sullo switch di rete PoE e sul PD e che tutti supportano le funzioni PoE, è necessario verificare se il PSE e il PD sono entrambi conformi agli standard PoE IEEE. Si noti che gli switch PoE non standard, detti anche switch PoE passivi, forniscono sempre energia sulle linee Ethernet a una determinata tensione, indipendentemente dal fatto che il dispositivo terminale supporti o meno il PoE. Se non ben preparati, possono bruciare i dispositivi terminali.

Inoltre, le modalità di alimentazione di PSE e PD sono altri fattori che possono causare problemi PoE. Esistono tre modalità PoE: Alternativa A, Alternativa B e Consegna a 4 coppie. Ricordate di confermare le modalità di alimentazione del PSE e del PD con il fornitore. Se un PD supporta solo la modalità di alimentazione PoE B, mentre uno switch PoE si basa sull'alternativa A, il PD e lo switch PoE non possono funzionare insieme.

Controllare il cablaggio POE

La mancata corrispondenza tra il cavo Ethernet per PoE e la porta può causare un guasto alla rete. Pertanto, si consiglia di verificare la porta Ethernet disponibile per PoE prima di accendere il PD. Naturalmente, se il cavo presenta un guasto hardware o non è qualificato, si verificheranno anche errori PoE.

Verificare se l'alimentazione PoE è sufficiente

In teoria, l'interfaccia del dispositivo PSE può rilevare automaticamente il PD quando questo è collegato. Se l'alimentazione non è sufficiente a fornire l'energia necessaria al PD, quest'ultimo non verrà alimentato. Assicurarsi che l'alimentazione per il funzionamento dei PD non superi il budget di alimentazione dello switch di rete PoE. Se un PSE ha rilevato che la classe di potenza del PD rientra nella sua capacità, accenderà il PD.

Controllare la configurazione della gestione dell'alimentazione PoE

Verificare se la configurazione della gestione automatica dell'alimentazione PoE è configurata sull'interfaccia dello switch. In caso contrario, è necessario fornire manualmente l'alimentazione PoE ai PD collegati alle interfacce dello switch di rete PoE.

 

Errore Sintomo 2: Un PD PoE è Spento o Si Ricarica a Intermittenza

Cosa succede se un PD funzionante smette di accendersi o si ricarica internamente? Il fenomeno della continua ricarica o dello spegnimento a metà del funzionamento può essere il risultato di un'alimentazione insufficiente e di cavi PoE di scarsa qualità.

Verificare se l'alimentazione PoE è sufficiente

Un PD PoE potrebbe spegnersi o ricaricarsi a intermittenza quando la potenza di uscita del PSE non è sufficiente per tutti i PD che funzionano a pieno consumo. Prendiamo ad esempio le telecamere IP CCTV. È probabile che il PD assorba molta più energia di quella necessaria per il suo normale funzionamento durante il processo di test di tutte le funzioni estese, come Pan-Tilt-Zoom, riscaldatori, tergicristalli, ecc. Se non c'è energia supplementare disponibile, la telecamera potrebbe bloccarsi in un ciclo di avvio continuo. Per risolvere questo errore PoE, è necessario misurare la quantità di energia richiesta dalla telecamera CCTV durante l'avvio e utilizzare il PSE giusto per offrire un'alimentazione sufficiente.

Controllare il cablaggio PoE

Se il cavo Ethernet utilizzato in un link PoE supera i 100 metri o presenta una perdita di potenza dovuta al materiale e alla resistenza del cavo stesso, il PD non otterrebbe un'alimentazione sufficiente, causando problemi come l'interruzione o il blocco della rete. Se i cavi non sono qualificati, si verificano anche errori.

 

Errore Sintomo 3: Alcuni PD Si Accendono Mentre Altri Sullo Stesso PSE Non Lo Fanno

Se un certo numero di PD è disponibile per essere alimentato mentre altri sono ancora spenti, è necessario controllare come suggeriscono i seguenti suggerimenti:

Controllare se i PD sono disponibili su altre porte

Verificare se il problema è dovuto ad alcune porte del PSE. Scollegare il cavo PoE tra la porta dello switch Ethernet e i PD che non possono essere alimentati. Se i PD possono ricevere l'alimentazione quando sono collegati ad altre porte PoE, ciò dimostra che il guasto riguarda alcune porte. Utilizzare il comando di configurazione per verificare se la porta è spenta o disabilitata per errore. In tal caso, eseguire il comando per abilitare le funzioni PoE.

Controllare l'alimentazione PoE

Se i PD vengono aggiunti di recente alle porte PSE e il budget di alimentazione dello switch PoE è esaurito, non si accenderanno. Assicurarsi che la potenza PoE residua del PSE non sia inferiore all'uscita massima della porta a cui sono collegati i PD. Limitare la corrente per porta a livelli sicuri e utilizzare i dispositivi PSE aggiuntivi se necessario.

2

Potresti essere interessato a