Italia

Tipi di RAM per server: Qual è la differenza?

Updated on lug 27, 2022
8

Rack ServerLa RAM del server, o memoria del server, è spesso il fattore considerato quando si sceglie l'hardware per i server. Agisce come una memoria temporanea a breve termine, elaborando i dati dai dischi rigidi o dalle unità a stato solido alla CPU per un accesso rapido e semplice. La RAM progettata per i server è disponibile in diversi tipi con prestazioni uniche. Conoscere i tipi di RAM per server vi aiuterà a scegliere la memoria giusta per il vostro server e quindi a potenziare la vostra rete.

 

Tipi di RAM per server: SRAM e DRAM

Prima di tutto, diamo un'occhiata alla classificazione della memoria di calcolo, come mostra la figura seguente. Esistono due tipi di memoria di base: la RAM statica (SRAM) e la RAM dinamica (DRAM), che elaborano i dati in modi diversi.

Server RAM ClassificationLa SRAM memorizza i dati utilizzando le celle di memoria a sei transistor, mentre la DRAM è composta da due parti: un transistor e un condensatore, disposti in un circuito integrato.

  • Poiché il numero di transistor determina la capacità, la SRAM ha una capacità di memorizzazione limitata. Al contrario, è più facile ottenere un'elevata densità e capacità di memorizzazione, il che consente agli utenti di creare un sistema RAM di grandi dimensioni quando si utilizza la DRAM.

  • Poiché la SRAM utilizza un numero maggiore di transistor rispetto alla DRAM, la costruzione della SRAM è più complessa, mentre la DRAM è più semplice. Pertanto, la SRAM è più costosa della DRAM.

  • Tuttavia, la SRAM ha i suoi vantaggi: è una memoria di cassa ad alta velocità e la SRAM è molto più veloce della DRAM, che deve essere aggiornata di tanto in tanto.

La progettazione delle DRAM mira a superare gli svantaggi delle SRAM. Sebbene la riduzione degli elementi di memoria contribuisca alla riduzione dei costi e all'aumento dell'area di memorizzazione, ma renda la DRAM più lenta, la maggior parte delle memorie RAM che incontriamo oggi nell'uso generale sono DRAM.

 

Classificazione delle DRAM: SDRAM, RDRAM e DDR SDRAM

Con l'aumento esplosivo del 5G, del cloud computing, dell'IoT e di altre applicazioni che richiedono un'archiviazione massiccia di dati, si prevede una rapida crescita del fabbisogno di DRAM.

In termini di tecnologia applicata, le DRAM possono essere classificate in tre tipi: SDRAM, ROADM e DDR SDRAM. Non confondete SRAM e SDRAM anche se si assomigliano.

SDRAM e DDR

SDRAM è l'abbreviazione di Synchronous DRAM (DRAM sincrona) perché la SDRAM è progettata per sincronizzarsi con la tempistica della CPU. La velocità di memoria del chip SDRAM è sincronizzata con la velocità di clock della CPU. In questo modo la CPU può eseguire più istruzioni alla volta.

La SDRAM esiste da molti anni ed è ampiamente utilizzata nei computer e in altre tecnologie. La DDR è in realtà la nuova generazione di DRAM sincrone, che presenta varianti da DDR1 a DDR2, DDR3, DDR4 e l'ultima quinta generazione di DDR: DDR5. È anche chiamata DDR SDRAM perché ha una velocità di trasferimento dati doppia rispetto alla SDRAM.

Con il passare del tempo, le DDR sono state sostituite dalle nuove generazioni, ma tutte funzionano secondo lo stesso principio delle DDR. Ad oggi, le DDR1 e DDR2 non sono più in uso, ma le DDR3, DDR4 e DDR5 sono ancora ampiamente utilizzate sul mercato. Se siete curiosi di conoscere le differenze tra questi formati DDR relativamente aggiornati, potete fare clic su DDR3 vs. DDR4 vs. DDR5 come riferimento.

Torniamo ora alla SDRAM e alla sua variante DDR. La figura seguente, che mette a confronto SDRAM e DDR, vi aiuterà a conoscerle meglio:

  SDRAM DDR
Full Form Synchronous Dynamic Random Access Memory Double Data Rate Dynamic Random Access Memory
Anno di rilascio 1997 2000
Perni e tacche 168 perni e 2 tacche al connettore 184 perni e 1 tacca al connettore
Velocità di trasferimento Velocità inferiore rispetto a DDR Quasi il doppio della velocità della SDRAM
Requisiti di tensione 3,3 Volt

2,5 Volt (standard)

1,8 Volt (bassa tensione)

Velocità di clock Gamme tra 100MHz e 166MHz Gamme tra 133MHz e 200MHz
Velocità dei dati 0,8-1,3 GB/s 2,1-3,2 GB/s
Tempistiche di prefetch 1ns 2ns

RDRAM

RDRAM è l'abbreviazione di Rambus DRAM, che in passato era disponibile come alternativa alle SDRAM. A causa dei costi di produzione e dei diritti di licenza, il costo della RDRAM è molto più alto di quello della SDRAM, generalmente da due a tre volte il costo della SDRAM. È stata introdotta tra la fine del 1999 e il 2002 e applicata ai sistemi PC e ai server di fascia alta. Tuttavia, i chipset e le schede madri hanno iniziato a passare alle DDR dopo le RDRAM, per cui è meno probabile che le RDRAM svolgano un ruolo importante nella RAM dei server. Attualmente la maggior parte dei server utilizza DDR SDRAM, ma solo una piccola quantità di RDRAM.

 

DIMM & SIMM: Diversi tipi di moduli di memoria

Per quanto riguarda l'aspetto dei pin installati sui lati della DRAM, il Single In-Line Memory Module (SIMM) e il Dual In-Line Memory Module (DIMM) sono due tipi diversi di DRAM in termini fisici. Si differenziano per pin out, capacità di memoria e struttura meccanica. Le SIMM hanno un bus di memoria a 32 bit, mentre le DIMM offrono un doppio bus a 64 bit, che supporta fino a 128 GB di memoria. Le DIMM hanno un numero maggiore di pin rispetto alle SIMM, compresi quelli per le connessioni di alimentazione e di terra, mentre le SIMM non ne hanno. Inoltre, le DIMM hanno spesso una lunghezza maggiore rispetto alle SIMM perché hanno connessioni a pin su entrambi i lati, mentre le SIMM hanno solo un lato di pin.

DIMM & SIMMCon il passaggio della RAM alla generazione di SDRAM e DDR, il tipo di modulo di memoria passa da SIMM a DIMM. Oggi la maggior parte dei server utilizza ancora DIMM. La SIMM è obsoleta, ma è ancora utilizzata su alcuni server a 32 bit di vecchia generazione. Controllando le specifiche dei server di diversi fornitori, si scopre che molti server supportano RAM DDR4/DDR5 con 1/2 DIMM per canale. Il numero di slot DIMM è spesso collegato alla capacità della RAM. Più slot DIMM ha la scheda madre, più RAM è possibile installare.

 

Conclusioni

Dall'articolo si evince chiaramente quali tipi di RAM per server esistono e come si sono evoluti in questi anni. Guardando al prossimo futuro, l'aumento della velocità accelererà ulteriormente l'adozione delle memorie DDR SDRAM per server, in particolare i chip di memoria DDR4 e DDR5 e i moduli di memoria DIMM saranno ancora ampiamente utilizzati nel mercato dei server.

0

Potresti essere interessato a