Italia

Che cosa è l'archiviazione di un data center?

Updated on lug 30, 2022
43

Introduzione allo Storage dei Data Center

Lo spazio d'archiviazione di un data center, una parte dell'architettura di un data center, è un termine collettivo con cui si indicano l'insieme dei dispositivi, tecnologie software e processi che progettano, gestiscono e controllano l'archiviazione dei dati all'interno di un data center.

Oltre ai dispositivi e alle tecnologie software, lo spazio d'archiviazione di un data center include anche le politiche e le procedure usate per governare il processo d'archiviazione e recupero dati, come, per esempio, la sicurezza d'archiviazione dati, la raccolta dati, la disponibilità dati e così via. L'archiviazione dei dati di un data center deve inoltre obbedire alle leggi e regolamentazioni governative relative all'archiviazione e sicurezza dati sotto certe circostanze.

 

Tipologie di archiviazione

Grazie ai passi in avanti fatti dalle tecnologie informatiche, le compagnie hanno a disposizione una varietà di opzioni per l'archiviazione di un data center, come unità a stato solido (SSD solid state drive), cloud, software defined storage, etc. Molti data center fanno tuttavia ancora uso dei tre modi tradizionali d'archiviazione: direct-attached storage, network-attached storage e rete di archiviazione (SAN storage area network). Queste tre tipologie di archiviazione e i loro pro e contro verranno discussi dettagliatamente di seguito.

Direct Attached Storage (DAS)

Direct attached storage (DAS) fa tipicamente riferimento a un'unità hard disk (HDD) o unità a stato solido (SSD) e rappresenta la tipologia di archiviazione data center più comune. Come indicato dal nome, un DAS è attaccato direttamente al server host, invece di essere connesso attraverso una rete, come l'Ethernet.

Un DAS, inoltre, connette normalmente un computer attraverso una Small Computer System Interface (SCSI). Che sia connesso al computer internamente o esternamente, un DAS è controllato dal computer host.

Vantaggi di un DAS:

  • Risparmio sui costi: Un DAS è molto più economico di altre tecnologie di archiviazione come NAS e SAN. Il prezzo per GB di questo tipo di dispostivi è inoltre molto basso e tende ancora a scendere. Per questo motivo è il dispositivo più popolare tra i business piccoli e medi.

  • Migliori prestazioni: In confronto ad altre soluzioni d'archiviazione di rete, un DAS non può essere interessato da colli di bottiglia di rete, come le congestioni. Si può perciò avere accesso ai dati ospitati su un DAS senza ostacoli.

Svantaggi di un DAS:

  • Scalabilità limitata: a causa della configurazione complessiva troppo semplice, un DAS può essere facilmente influenzato dal server, giacché un server può ospitare solamente alcuni slot per l'espansione di porte esterne. Se inoltre il server ha un guasto, non si può avere accesso ai dati.

  • Non sufficientemente condivisibile: Dato che i dati su un DAS non possono essere connessi via internet, la condivisione dati può diventare un grosso problema. Se gli utenti volessero condividere i dati con qualcun altro, dovrebbero farlo attraverso un altro computer o trovare una soluzione differente.

    direct attached storage

Network Attached Storage (NAS)

Network Attached Storage (NAS) è un dispositivo d'archiviazione data center a livello di file che supporta il recupero dati da parte di molteplici utenti da un disco centralizzato su una rete TCP/IP. Di solito ha i propri nodi sulla rete locale (LAN) senza l'intervento del server, permettendo agli utenti di avere accesso ai dati sulla rete.

In quanto server per l'archiviazione dati dedicato, un NAS include dispositivi d'archiviazione (array di dischi, driver CD/DVD) e software di sistema integrati, supportanti la condivisione di file tra piattaforme. Supporta inoltre una varietà di protocolli, tra cui Network File System NFS, Common Internet File System (CIFS), File Transfer Protocol (FTP), Hyper Text Transfer Protocol (HTTP), etc.

Vantaggi di un NAS:

  • Condivisione dati efficiente: Un NAS consente agli utenti e alle applicazioni di avere accesso ai file e di editarli facilmente sullo stesso hard drive attraverso la rete, migliorando considerevolmente l'efficienza di lavoro.

  • Semplice implementazione e operatività: Un NAS può fornire affidabile consolidazione dati a livello di file dato che il blocco dei file è gestito dal dispositivo stesso. Può inoltre distribuire gli host NAS e altri dispositivi lungo l'intero ambiente di rete di un'impresa.

Svantaggi di un NAS:

  • Prestazioni basse: La larghezza di banda condivisa è un grosso problema che limita le prestazioni di un NAS. I dati d'archiviazione sono trasmessi attraverso la rete, quindi sono vulnerabili ad altri traffici sulla rete. Quando vi è il traffico di altri grandi dati, le prestazioni verranno influenzate seriamente.

  • Mancanza di scalabilità: La scalabilità di un NAS è limitata dalle dimensioni del dispositivo. Dato che i dispositivi NAS solitamente hanno identificativi di rete unici, l'espansione dello spazio d'archiviazione è limitata. Può fornire solamente spazio d'archiviazione file e non può soddisfare pienamente i requisiti delle applicazioni di un data base.

    network attached storage

Rete di archiviazione (SAN)

Una rete di archiviazione (SAN Storage Area Network) è una rete dedicata e ad alta velocità per archiviazione, indipendente dalla rete TCP/IP. Connette i server alle proprie unità logiche (LUN) e fornisce un accesso di rete all'archiviazione del centro a livello di blocco.

Un SAN normalmente utilizza un array RAID di alto livello, facendolo spiccare tra le altre soluzioni d'archiviazione di un data center. Al momento SAN comuni includono FC-SAN e IP-SAN. FC-SAN trasmette il protocollo SCSI via il protocollo Fibre Channel, mentre IP-SAN trasmette il protocollo SCSI via il protocollo TCP.

Vantaggi di un SAN:

  • Alta scalabilità: Un SAN può ospitare più di 1000 dispositivi ed è perciò molto comodo per le compagnie che vogliono aumentare i dispositivi a seconda delle necessità. Include inoltre gestione centralizzata e disaster recovery, migliorando l'utilizzo delle risorse d'archiviazione.

  • Alta sicurezza: Un SAN include una varietà di misure di sicurezza per garantire la protezione del data center. Per esempio, vi sono alcune restrizioni sugli utenti che possono avere accesso allo spazio d'archiviazione del data center, evitando in questo modo in una certa misura il furto di dati.

Svantaggi di un SAN:

  • Costi elevati: Non solo i componenti di un SAN, come l'hardware ad alta prestazione, sono costosi, ma vi sono anche costi significativi associati con la sua gestione e manutenzione. Se le compagnie scelgono inoltre di utilizzare un SAN, dovranno pagare alti costi di formazione per il personale IT.

  • Installazione complessa e difficile: Un SAN ha una natura complessa a causa dei dispositivi d'archiviazione sofisticati. Competenze e conoscenze specifiche sono perciò richieste per la sua manutenzione e l'implementazione.

    storage area network
 

Come scegliere l'archiviazione di un data center?

Per molto tempo la giusta scelta di archiviazione di un data center è stata vista come una grande preoccupazione dalle compagnie. Tutte le tipologie di archiviazione menzionate sopra hanno meriti e difetti. Una compagnia può dunque scegliere quella adeguata in base alla scalabilità, alle prestazioni, allo staff IT e al caso d'uso.

  • Scalabilità: la scalabilità dello spazio d'archiviazione di un data center è un elemento importante che influisce sul business. In confronto a NAS e SAN, un DAS ha una scalabilità molto limitata. Prima di fare una decisione le compagnie devono fare inchiesta sulla quantità di dati da archiviare a seconda die propri requisiti.

  • Prestazioni: Le buone prestazioni dell'archiviazione del data center influiscono molto sulla scelta di una compagnia. NAS non è dunque una buona scelta se le prestazioni sono il criterio principale considerato.

  • Staff IT: Alcune compagnie preferiscono una tipologia d'archiviazione che sia semplice da gestire e implementare. A causa della complessità dei SAN, uno staff IT professionale è richiesto per la gestione del dispositivo, un fatto che può rappresentare un peso per alcune compagnie.

  • Caso d'uso: Grazie al basso costo e alle limitate risorse IT, un DAS è la soluzione più adatta per i business piccoli e medi. NAS e SAN possono invece soddisfare meglio le necessità di imprese più grandi alla ricerca di migliori prestazioni e scalabilità.

Oltre a queste tre opzioni, le compagnie possono anche combinare diverse tipologie d'archiviazione. Nel complesso, le compagnie devono scegliere l'archiviazione di un data center attentamente sulla base delle proprie necessità reali.

0

Potresti essere interessato a