Italia

Cos'è l'Ethernet MultiGig

Updated on lug 30, 2022
17

È innegabile che i requisiti di larghezza di banda per dispositivo aumentino di giorno in giorno. I dati multimediali sono la forza trainante di questa domanda in costante aumento. Ad esempio, i televisori 8K o addirittura 4K possono consumare una quantità di dati molto maggiore rispetto ai moderni televisori HD. Ciò significa che i fornitori di hardware di rete devono trovare modi intelligenti per soddisfare questa crescente domanda. Devono raggiungere velocità più elevate in modo economicamente vantaggioso. In questo caso viene in soccorso Multi-gigabit Ethernet, un collegamento di connettività dati che consente di ottenere una larghezza di banda superiore a 1G su cavi di rame già utilizzati da una grande percentuale di utenti.

 

Introduzione a Ethernet

Ethernet è la tecnologia di rete locale (LAN) più diffusa al mondo. Questa affermazione è confermata dalle vendite di milioni e milioni di hardware di rete Ethernet, tra cui schede, ripetitori, hub, switch e così via. Ethernet batte qualsiasi concorrente nelle vendite con un ampio margine. Questa vendita è dovuta al fatto che l'uso di Ethernet nelle reti metropolitane (MAN) e nelle reti geografiche (WAN) è stato estremamente conveniente. Poiché Ethernet è la tecnologia LAN preferita dal mondo IT, ha goduto dell'attenzione dei ricercatori. Questa attenzione ha contribuito all'evoluzione di Ethernet, aiutando di conseguenza gli utenti. L'evoluzione di Ethernet in Fast Ethernet, 1G, 2,5G, 5G e 10G ha contribuito a mantenere intatta la sua popolarità.

What is MultiGig Ethernet

 

Che cos'è MultiGig Ethernet?

Come già menzionato, Multigig è un collegamento di connettività dati che facilita velocità superiori a 1G su cavi in rame CAT5 e CAT6 già disponibili. Multigig consente di raggiungere larghezze di banda di 2,5G, 5G e in alcuni casi 10G. La maggior parte degli stabilimenti commerciali utilizza cavi UTP, Cat5, Cavi Cat6 come parte integrante delle loro reti.

Multi-gigabit Ethernet è una tecnologia che sfrutta la larghezza di banda esistente in ogni punto di accesso di una rete. Oggi le apparecchiature multigig sono progettate in conformità agli standard IEEE 802.3, che prevedono criteri ben definiti per i collegamenti Ethernet a 2,5 e 5 gigabit su cavi Ethernet Cat5, Cat6 e simili.

Il vantaggio principale di Multigig è nelle aziende in cui vengono installati punti di accesso WLAN all'avanguardia e di ultima generazione. Sia i punti di accesso 802.11ax che 802.11ac Wave 2 possono fornire un throughput aggregato dell'ordine di 1G. L'802.11ac può fornire una larghezza di banda di 1,7-2,5 Gbps e l'802.11ax, con il tempo, ha il potenziale per fornire una larghezza di banda fino a 3,5 Gbps. Inoltre, con l'aumento della domanda di SSD e TV 4K, la necessità di switch MultiGig aumenterà continuamente.

Il passaggio a MultiGig non solo consente agli utenti di superare il collo di bottiglia di 1G, ma aiuta anche a risolvere l'inefficienza dell'aggregazione dei collegamenti. Le reti MultiGig utilizzano solo una porta per ogni connessione, eliminando così la necessità di un cablaggio completo di aggiornamento della rete, come richiesto dall'installazione di 10 Gigabit Ethernet (10GBase-T).

Tutti i settori industriali si imbattono spesso in colli di bottiglia della rete che ostacolano notevolmente l'efficienza. Una maggiore larghezza di banda è vantaggiosa per qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle sue dimensioni; un aumento della velocità di rete è di solito ben accetto. L'aggiornamento della rete da Gigabit a multigigabit si traduce in una rete più veloce, che offre nuove opportunità. Questa rete migliorata consentirà un trasferimento e un backup dei dati più rapidi e un lavoro remoto più fluido. Attività regolari come la gestione di database, la produzione/editing di video e l'archiviazione trarranno grande beneficio dall'aumento della larghezza di banda, favorendo agli utenti un accesso più rapido ai loro dati.

 

Punti da considerare prima dell'aggiornamento

Una rete più veloce richiede l'ambiente giusto per essere produttiva. Prima di passare dall'Ethernet esistente all'Ethernet multigigabit, è necessario verificare la compatibilità dell'hardware. Solo l'hardware in grado di ospitare velocità più elevate può essere vantaggioso in una nuova rete.

Hardware

Sì, la prospettiva di una maggiore larghezza di banda sulle reti esistenti è molto eccitante e l'informazione che questa larghezza di banda può essere ottenuta su cavi di rame già in uso è altrettanto positiva, ma le condizioni di questi cavi contano molto in questo caso. Una rete con cavi CAT5 o CAT6 usurati o di qualità inferiore alla media non sarà in grado di supportare una velocità superiore. Anche l'hardware di rete (switch/porte) deve essere controllato: questi dispositivi devono essere in grado di sostenere un throughput maggiore. Qualsiasi hardware che non disponga di questo supporto, farà scendere il throughput al di sotto di 1G.

Il costo è un altro fattore importante in qualsiasi progetto/aggiornamento di rete e sì, anche l'investimento nel futuro è molto importante. Dove ci troviamo? In un enigma. Tuttavia, come sempre, esiste una soluzione. Invece di scegliere un hardware a basso costo ma utilizzabile a breve termine, bisogna scegliere un hardware che possa essere un po' costoso ma utilizzabile a lungo termine.

Compatibilità

Se questi dispositivi non dispongono del supporto necessario, gli utenti potrebbero non essere in grado di sfruttare la maggiore larghezza di banda. Sono disponibili schede di espansione e adattatori USB che possono essere un aiuto economico a questo proposito.

Hardware di archiviazione

L'archiviazione più veloce è fondamentale nelle reti con larghezza di banda maggiore, altrimenti si verificheranno gravi colli di bottiglia. L'hardware di archiviazione deve sostenere velocità più elevate per evitare questi colli di bottiglia. A cosa serve una rete ad alta velocità se l'hardware di archiviazione non consente funzioni di lettura/scrittura più veloci? L'uso di una modalità RAID corretta è una buona opzione; aiuta a ottenere trasferimenti di dati più veloci nel caso dei NAS.

Alimentazione e raffreddamento

Una maggiore larghezza di banda comporta un maggiore consumo di energia, che a sua volta richiede un raffreddamento/ventilazione più efficace. Questi aspetti devono essere presi in considerazione per evitare qualsiasi perdita di rete/dati.

0

Potresti essere interessato a