Italia

Cosa Considerare quando si Acquistano Telecamere di Sicurezza Aziendali?

Updated on ago 2, 2022
17

La sicurezza è un imperativo per qualsiasi azienda ed è per questo che le telecamere di sicurezza aziendali sono ormai ampiamente utilizzate. Che la vostra azienda sia di piccole, medie o grandi dimensioni, le telecamere di sicurezza sono sempre necessarie per monitorare la sicurezza dei dipendenti, prevenire i furti e aumentare la produttività.

Un sistema di videosorveglianza è composto da una serie di telecamere di sicurezza, monitor/display e registratori. Esistono numerosi tipi di telecamere di sicurezza, che possono essere analogiche o IP/digitali. In qualità di proprietari di un'azienda, cosa dovreste considerare quando acquistate le telecamere di sicurezza per la vostra attività? In questo articolo lo analizzeremo insieme.

Vantaggi delle telecamere di sicurezza aziendali

Uno dei maggiori vantaggi, soprattutto per i rivenditori e le piccole imprese, è che un sistema di videosorveglianza efficace aiuta a scoraggiare e prevenire i taccheggi o i furti. Con le telecamere di sicurezza installate, i ladri o i taccheggiatori saranno meno propensi a tentare di rubare se sanno di essere osservati. Inoltre, le telecamere di sicurezza aziendali con funzioni di rilevamento e allarme possono prevenire ulteriori perdite inviando messaggi o e-mail ai proprietari dell'azienda una volta rilevate intrusioni indesiderate o potenziali effrazioni.

Per le industrie manifatturiere, le telecamere di sicurezza possono contribuire ad aumentare la produttività dei dipendenti e a migliorare la sicurezza sul posto di lavoro. Le telecamere di sicurezza consentono ai proprietari delle aziende di ottimizzare la sicurezza delle loro organizzazioni, che comprende il capitale, l'inventario e, naturalmente, i dipendenti.

Le telecamere di sicurezza aziendali sono molto importanti anche per le banche e i governi. Possono proteggere dati sensibili, segreti industriali e altri beni importanti da un'inutile esposizione.

Inoltre, è molto importante per gli utenti delle telecamere avere accesso a filmati in tempo reale. Un sistema di videosorveglianza può fornire prove legali per proteggere i propri benefici in caso di incidenti o episodi criminali.

Come acquistare le telecamere di sicurezza e la videosorveglianza aziendale?

Cose da considerare sulle telecamere

    • Risoluzione- Questa è probabilmente la cosa più importante da sapere quando si acquistano telecamere di sicurezza per le aziende. È necessario disporre di una telecamera in grado di registrare immagini in alta risoluzione almeno a 1080p o 4K, in modo da poter identificare persone o oggetti con maggiore chiarezza.

    • Frequenza dei fotogrammi- Questo è un altro aspetto fondamentale di una telecamera. La frequenza dei fotogrammi determina la fluidità del video. Maggiore è la frequenza dei fotogrammi, più fluido è il video. Al contrario, una frequenza dei fotogrammi più bassa determina filmati più spezzettati. Per un uso aziendale medio, consigliamo vivamente di scegliere una telecamera di sicurezza aziendale che supporti una frequenza di fotogrammi dei almeno 30 FPS.

    • Campo visivo- Il campo visivo, in particolare quello orizzontale, determina l'ampiezza della copertura della telecamera. Più ampio è l'angolo di visione, più ampia è l'area che la telecamera può coprire. Esistono telecamere con angoli di visione più ampi di 60° e persino di 180°. Il tipo di angolo di visione da scegliere dipende dall'ampiezza dell'area che si desidera monitorare.

    • Tecnologia WDR- Per la sicurezza aziendale, il WDR è sempre una delle caratteristiche indispensabili di una telecamera di sicurezza. Quando una parte dell'immagine sotto la telecamera è estremamente scura e un'altra troppo luminosa, non si riesce a vedere alcun dettaglio con questa differenza di illuminazione. Le telecamere con tecnologia WDR (Wide Dynamic Range) possono aiutare a bilanciare automaticamente l'illuminazione in modo da individuare immagini chiare.

    • Moduli- I moduli più comuni sul mercato sono le telecamere a cupola, le telecamere a torretta e le telecamere a proiettile. Questi tre tipi di telecamere sono diversi sotto molti punti di vista e capire le differenze tra telecamere dome, bullet e a torretta vi aiuterà a decidere il modulo più adatto a voi. Le telecamere a cupola e a torretta sono progettate con un aspetto più discreto. Le telecamere bullet hanno solitamente dimensioni maggiori e sono relativamente più facili da installare.

    • Rilevamento del movimento- Si tratta di una tecnologia di base disponibile nella maggior parte dei moderni sistemi di telecamere di sicurezza. I sistemi di telecamere di sicurezza di fascia alta più avanzati dispongono anche di un software di analisi video per rilevare e classificare gli oggetti, tra cui persone, veicoli ed eventi specifici. Le analisi rendono le telecamere di sicurezza commerciali più intelligenti. I proprietari delle aziende possono essere avvisati da una notifica inviata sulla loro app mobile se le telecamere rilevano suoni o movimenti insoliti.

motion detection of IP camera

 

Cose da considerare sui videoregistratori di rete (NVR)

  • Risoluzione di registrazione e decodifica- Se non volete perdere le immagini di alta qualità delle vostre telecamere sullo schermo, avrete bisogno di registratori in grado di registrare e decodificare le immagini in risoluzione 4K. Con immagini di qualità superiore, sarà più facile rilevare le attività. In questo caso, un NVR ad alta risoluzione è essenziale quanto una telecamera ad alta risoluzione.

  • Capacità di compressione e archiviazione- Per archiviare filmati ad alta definizione, è necessario uno spazio di archiviazione enorme per memorizzare tutti i dati registrati. Migliori tecniche di compressione possono aiutare a ottimizzare l'archiviazione.

  • Numero di canali- Il numero di canali dipende dal numero di telecamere che si desidera installare nel sistema di videosorveglianza. In genere, è necessario un numero di canali superiore al numero attuale di telecamere, nel caso in cui si vogliano aggiungere altre telecamere in futuro. Ad esempio, se nel sistema sono presenti 5 telecamere, potrebbe essere necessario un registratore con 8 o 16 canali.

  • Compatibilità- Indipendentemente da quanto sia avanzato il vostro NVR, è necessario che sia compatibile con le telecamere utilizzate nel vostro sistema. Se per voi è troppo complicato, FS vi offre l'intera gamma di soluzioni di videosorveglianza per spegnere le vostre preoccupazioni.

  • FS video surveillance solutions

Altri aspetti da considerare sulla videosorveglianza aziendale

  • Installazione- Le grandi aziende con configurazioni complicate potrebbero dover ricorrere a un professionista per completare l'installazione. Per quanto riguarda la scelta di sistemi cablati o wireless, le aziende spesso optano per quelli cablati, poiché sono più veloci ed efficienti e oggi sono dotati di una tecnologia migliore che mai. Al contrario, i sistemi wireless sono più adatti all'uso domestico.

  • Prezzo e garanzia- Per stabilire un budget adeguato, è necessario soppesare il costo, le caratteristiche e i vantaggi di ogni tipo di sistema di sorveglianza. Con un budget elevato, è possibile tenere d'occhio i dispositivi con tecnologie specifiche di fascia alta. Se il vostro budget è ridotto, potreste dover scendere a compromessi su alcune caratteristiche, ma sicuramente non su quelle cruciali, come la risoluzione, l'archiviazione, la qualità dei cavi, ecc. Inoltre, assicuratevi che il vostro sistema di sorveglianza abbia almeno un anno di garanzia.

FAQ sui sistemi di videosorveglianza aziendale

1. Di quante telecamere di sicurezza ho bisogno per la mia attività?

Questo dipende dalle dimensioni dell'azienda e dalla disposizione dell'area da sorvegliare. In media, si consiglia una telecamera ogni 1.200 metri quadrati per un sistema digitale e ogni 600 metri quadrati per un sistema analogico.

2. Dove vengono salvati i filmati?

Di solito, ci sono due posti. Uno è quello della telecamera stessa, tramite una scheda di memoria SD integrata, e l'altro è quello di un videoregistratore di rete corrispondente. Consigliamo vivamente di dotarsi di un videoregistratore di rete per qualsiasi sistema di sicurezza aziendale.

3. Cosa succede al sistema di videosorveglianza aziendale in caso di interruzione di corrente?

I registratori si riaccenderanno non appena verrà ripristinata l'alimentazione. Se è necessario che la videosorveglianza aziendale rimanga in funzione anche in caso di interruzione dell'alimentazione, un dispositivo di protezione da sovratensioni chiamato gruppo di continuità (UPS) può fornire un breve periodo di alimentazione di riserva.

4. Come posso proteggere il mio sistema di videosorveglianza aziendale dagli hacker?

Proteggete la vostra rete aziendale, cambiate regolarmente i nomi utente e le password predefinite e utilizzate una corretta gestione delle password.

5. Quali sono i pro e i contro delle telecamere di sicurezza aziendali?

Le telecamere di sicurezza aziendali possono proteggere la vostra proprietà da furti, scassi, incendi, inondazioni e così via, per evitare perdite commerciali. E possono migliorare la sicurezza dei vostri dipendenti. Per quanto riguarda gli svantaggi, le telecamere di sicurezza aziendali a volte possono essere costose, a seconda delle esigenze della vostra azienda, ma in genere scoprirete che ne vale la pena.

0

Potresti essere interessato a