Italia

Switch White Box: Sarà la scelta migliore per la rete di nuova generazione?

Updated on lug 26, 2022
9

Con la crescente maturità del cloud computing e della tecnologia 5G, le grandi imprese e i fornitori di data center hanno migliorato i loro requisiti per le apparecchiature di rete. Pertanto, sempre più aziende preferiscono gli switch white box per i data center per ottenere una gestione e un'implementazione semplici e flessibili.

 

Che cos'è lo Switch White Box?

Switch White Box, o switch white label, sono switch di rete aperti con disaccoppiamento di hardware e software. Di solito sono basati su Linux e funzionano con chip off-the-shelf, che consentono agli amministratori di rete di personalizzare il dispositivo in base alle esigenze dell'organizzazione. Oggi gli switch white box sono molto utilizzati nelle grandi aziende come Google, Microsoft, Facebook, ecc.

In generale, gli switch white box presentano tre caratteristiche principali: in primo luogo, sono costruiti su hardware di base; in secondo luogo, utilizzano circuiti integrati specifici per le applicazioni (ASIC) di fornitori affermati; in terzo luogo, gli switch white box eseguono un sistema operativo di rete aperto (ONOS). Inoltre, gli switch white box sono comunemente utilizzati nell'ambito del Software-defined Networking (SDN), che consente loro di ottenere la programmabilità della rete, una delle differenze più significative rispetto agli switch tradizionali.white box switch

 

Come funziona lo Switch White Box?

Come già detto, gli switch white box utilizzano chip standardizzati e ONOS, che possono soddisfare meglio le esigenze degli utenti di ottenere una perfetta integrazione tra rete e storage di calcolo a un prezzo relativamente basso.

Con l'aiuto della tecnologia di disaccoppiamento di hardware e software, l'hardware delle reti white box può essere standardizzato mentre il software può essere personalizzato, creando così un sistema operativo flessibile e aperto. In questo modo, gli utenti possono scegliere il sistema operativo più adatto alle loro esigenze. Ad esempio, i clienti possono acquistare hardware e software da diversi fornitori di switch white box e poi installarli da soli.

Inoltre, gli switch white box sostituiscono le interfacce proprietarie dei grandi fornitori di switch legacy con interfacce Linux generiche, realizzando la programmabilità della rete e migliorando al contempo le prestazioni della piattaforma Linux. Inoltre, le interfacce Linux sono anche più accettabili e facili da gestire per gli amministratori dei server.

 

Perché lo switch White Box sta diventando popolare?

Rispetto agli switch tradizionali, gli switch white box presentano vantaggi sotto diversi aspetti, tra cui le prestazioni, il funzionamento, il prezzo, ecc. Per questo motivo stanno diventando sempre più la prima scelta di molte grandi aziende.

  • Prestazioni elevate: Gli switch white box hanno di solito una maggiore densità di porte, quindi offrono prestazioni migliori rispetto agli switch layer 2 o layer 3 tradizionali. Inoltre, gli switch white box sono anche più scalabili, senza le limitazioni dei protocolli tradizionali di livello 2 o 3. Pertanto, possono facilitare una topologia di rete più concisa a forma di spina dorsale, fornendo al contempo una connettività più semplice e prestazioni più elevate.

  • Semplicità: Una grande differenza tra gli switch white box e gli switch tradizionali è la programmabilità della rete. Con l'aiuto di ONOS, gli switch white box possono facilmente raggiungere l'automazione della rete e un'elevata connettività di rete flessibile e scalabile, mentre le funzioni degli switch tradizionali sono piuttosto limitate.

  • Scelta libera: Gli switch tradizionali integrano strettamente l'hardware nel software, senza lasciare agli utenti alcuna libertà di scelta. Al contrario, poiché l'hardware e il software sono disaggregati in una rete white box, i clienti sono liberi di scegliere e personalizzare l'hardware e il software in base alle proprie esigenze.

  • Innovazione rapida: Nelle reti aziendali tradizionali, le aziende gestiscono l'aumento dei carichi di traffico aggiornando gli switch edge o gli chassis degli switch, operazione che richiede tempo e complessità. Tuttavia, poiché gli switch white box sono assemblati da componenti di base, possono innovare più rapidamente con un approccio DevOps e comunitario.

  • Basso costo: Nati come parte delle implementazioni SDN, gli switch white box supportano il protocollo OpenFlow, che può ridurre i costi di rete. Inoltre, possono essere venduti con altri software open-source o semplicemente come dispositivi bare metal, con un notevole risparmio di CapEx e OpEx rispetto alle reti tradizionali.benefits of white box switch

 

Tendenze e sfide degli switch white box nei data center e nel cloud

Poiché un numero sempre maggiore di aziende si rivolge all'infrastruttura di rete che supporta il cloud computing, gli switch tradizionali non sono in grado di soddisfare le richieste delle aziende di realizzare il massimo profitto. In questo caso, sono emersi sempre più i vantaggi degli switch white box.

Tendenza di marketing degli Switche White Box

Il mercato dei data center sta cambiando radicalmente a causa dell'impatto della pandemia. Secondo IDC, nella prima metà del 2020, il fatturato degli switch white box per ambienti cloud su larga scala è cresciuto di oltre il 34%, promuovendo il segmento dal quarto posto nel 2019 al terzo nel mercato complessivo degli switch.

In effetti, i maggiori fornitori di cloud, come Google e Amazon, implementano principalmente switch white box nelle loro reti, il che ha spinto lo sviluppo del mercato degli switch white box. Tuttavia, con il progressivo affollamento del segmento di mercato, i fornitori di switch white box cercheranno di espandere il mercato ai cloud provider di livello 2, alle grandi imprese o ai fornitori di servizi di telecomunicazione. In questo modo, la quota di mercato dei white box switch dei maggiori cloud provider potrebbe essere minacciata. Ad esempio, secondo IDC, la quota di Cisco negli switch per data center è scesa da oltre il 53% al 41,4% nella prima metà del 2020.

In sintesi, è chiaro che gli switch white box stanno diventando popolari tra i cloud provider. Anche se sono agli inizi, hanno ancora un enorme potenziale per le reti di telecomunicazione e per molti data center.

Sfide degli Switche White Box

A questo punto avrete probabilmente un'idea chiara dei meriti degli switch white box. Ma nessuno è perfetto. È necessario conoscere anche le sfide che gli switch white box devono affrontare.

Da un lato, gli switch white box vengono utilizzati principalmente nei data center cloud. Per quanto riguarda gli scenari di rete su larga scala, come le reti metropolitane, sono ancora in fase iniziale.

Inoltre, l'attuale quota di mercato degli switch white box è ancora molto bassa. Nella maggior parte dei casi, gli switch white box vengono distribuiti insieme agli switch tradizionali, il che influisce sulla formazione di un sistema completo di switch end-to-end. Pertanto, i vantaggi in termini di prestazioni degli switch white box saranno limitati.

0

Potresti essere interessato a