Italia

Interconnessioni DWDM 10G su 120 km nella Rete del Campus

Updated on giu 23, 2022
223

Contesto

Con la richiesta di un'elevata capacità di banda e di costi contenuti, le reti OTN sono richieste dagli istituti accademici e di ricerca per interconnettere una serie di edifici, soprattutto se a lunga distanza. Uno dei nostri clienti sta cercando una soluzione per costruire una rete 10G tra il campus e l'ufficio su una distanza superiore a 120 km utilizzando la fibra scura.

Sfida

  • La distanza tra il campus e l'ufficio è di 127 km, al di fuori della portata dei ricetrasmettitori DWDM SFP+ 10G.

  • La perdita di segnale ottico si verifica inevitabilmente durante la trasmissione su distanze così lunghe.

Soluzione

Per ottenere una trasmissione a lungo raggio senza la posa di fibre aggiuntive, i MUX/DEMUX DWDM a doppia fibra da 16CH sono collocati sia nel campus che nell'ufficio per ottenere una trasmissione bidirezionale su 127,6 km.

Per garantire una qualità ottimale del segnale e per estendere la distanza di trasmissione, gli amplificatori ottici sono progettati per aggiungere alla rete due OBA per aumentare la potenza di uscita e due OPA per migliorare la sensibilità del ricevitore.

Per la compensazione della dispersione cromatica e il miglioramento delle prestazioni del sistema, i DCM vengono impiegati per fissare la forma dei segnali ottici.

Inoltre, gli attenuatori sono necessari per controllare la potenza RX del transceiver ottico per evitare di bruciare il transceiver stesso.

10G DWDM Interconnections

Conclusione

Questo layout OTN è un caso tipico di costruzione di una rete 10G con distanza superiore a 120 km tramite SMF. Con l'uso delle nostre serie FMU e FMT, non solo è stata costruita una rete 10G su una distanza a lungo raggio di 127 km, ma anche il problema della perdita di dati è stato risolto.

Potresti essere interessato a