Italia

Soluzioni DWDM attive FS

Updated on set 1, 2022
57

Soluzioni DWDM attive

L'avvento dell'era 5G, che supporta velocità di trasmissione dati più elevate, latenza ridotta e maggiore capacità di trasmissione, ha migliorato le esigenze di comunicazione di alta qualità. Tuttavia, le reti ottiche tradizionali utilizzano solitamente più fibre per ogni servizio, riducendo notevolmente l'efficienza della trasmissione. In considerazione di ciò, FS offre due soluzioni DWDM attive, che funzionano meglio per la gestione e l'implementazione della rete. I dettagli sono illustrati di seguito.

 

Che cos'è una rete DWDM attiva?

Il sistema DWDM attivo, considerato come un sistema basato su transponder, può aiutare a trasportare grandi quantità di dati tra i siti in un contesto di interconnessione di data center. A differenza delle reti DWDM passive, le reti DWDM attive di solito includono OEO, Mux Demux DWDM attivo, EDFA, DCM e altri componenti WDM attivi, più adatti alla trasmissione a lunga distanza. Inoltre, le reti DWDM attive forniscono strumenti di monitoraggio delle prestazioni e di diagnostica per le porte all-optical.

 

Soluzioni DWDM attive FS

Sistema di linee aperte DWDM 100G PAM4 per DCI da 80 km

Sistema di linea aperta FS 100G PAM4 DWDM è una piattaforma di trasporto DWDM attiva altamente integrata, progettata per connettività di interconnessione di data center a medio e lungo raggio di 80 km. La piattaforma integra 40 canali DWDM mux/demux, amplificatori ottici, moduli di compensazione della dispersione e un canale di supervisione ottica in uno spazio 1U, consentendo un notevole risparmio di spazio nell'implementazione della rete DWDM. Inoltre, questa piattaforma DWDM attiva è dotata di configurazioni zero-touch e automatizzate, supporta la misurazione automatica della distanza della fibra e l'impostazione automatica della compensazione della dispersione, migliorando l'efficienza di implementazione delle reti DWDM e riducendo in larga misura i requisiti del gestore di rete.

La figura seguente mostra come il sistema DWDM attivo a linea aperta 100G PAM4 viene utilizzato nelle applicazioni DCI a 80 km. I ricetrasmettitori ottici 100G PAM4 sono utilizzati per collegare direttamente gli switch N5860-48SC e la piattaforma DWDM 100G PAM4.

100G PAM4 DWDM Open Line System

Mux Demux DWDM attivo a 40CH per un migliore monitoraggio dei collegamenti ottici

Basato sulla tecnologia AAWG, il mux DWDM attivo a 40 canali demux è un dispositivo ad alta densità, a bassa perdita e autonomo con un'elevata capacità fino a 400G. Inoltre, supporta porte di monitoraggio visivo e una gestione e un funzionamento flessibili, offrendo una grande comodità agli utenti. Inoltre, supporta un mix flessibile di 1G/10G/25G/40G/100G/200G Ethernet, SAN, OTN, SDH/SONET e servizi video nativi, fornendo soluzioni di distribuzione DWDM efficienti e convenienti per DCI, fornitori di servizi cloud, fornitori di video e così via.

Come mostra l'immagine sottostante, il mux demux DWDM attivo da 40CH è collegato agli switch S5860-20SQ e alla piattaforma chassis M6200 2U tramite ricetrasmettitori SFP+ DWDM da 10G. Rispetto all'ultima soluzione DWDM attiva, questa richiede l'aggiunta di OEO, DCM, EDFA e altri prodotti per effettuare la trasmissione a lunga distanza.

40CH Active DWDM Mux Demux

 

Conclusione

In sintesi, entrambe le soluzioni DWDM attive sono facili da usare e supportano la trasmissione di fino a 40 canali di velocità di dati multiple. La differenza è che il sistema DWDM 100G a linea aperta, con l'integrazione di EDFA, DCM e così via, è molto più semplice del DWDM Mux Demux in termini di implementazione e gestione della rete, soprattutto se quest'ultimo vuole ottenere gli stessi risultati.

0

Potresti essere interessato a