Italia

FS lancia ricetrasmettitori economici basati su SiPh per data center 400G ad alta efficienza energetica

Updated on ago 29, 2022
28

11 maggio, FS News - FS è lieta di annunciare il rilascio del transceiver fotonico al silicio QSFP-DD 400GBASE-DR4. Progettato con una fotonica al silicio altamente integrata e un chip DSP Broadcom leader del settore, il nuovo transceiver QSFP-DD DR4 consentirà una soluzione più economica e a risparmio energetico per le comunicazioni di dati ad alta larghezza di banda.

La nuova soluzione ricetrasmittente FS QDD-DR4-400G-Si presenta le seguenti caratteristiche principali:

  • Il nuovo transceiver è integrato con il chip DSP Broadcom 7nm, leader del settore, ad alte prestazioni e basso consumo. Il consumo energetico del transceiver può essere inferiore a 10w. Migliora le prestazioni dei data center hyperscale grazie all'efficienza energetica.

  • Il transceiver QDD-DR4-400G-Si è caratterizzato da un design basato su SiPh. Grazie all'integrazione di driver/TIA/PD/MZM con la fotonica del silicio, il transceiver con un ingombro ridotto raggiunge i vantaggi di un minore consumo di energia, un costo accessibile e una maggiore larghezza di banda. Grazie all'allineamento passivo per l'accoppiamento ottico e al packaging avanzato COB e 3D, il processo di produzione è semplificato e la produzione di massa è assicurata.

Negli ultimi decenni, la fotonica del silicio è stata impiegata in diverse applicazioni e ha dimostrato i suoi vantaggi. Con l'aumento della necessità di una maggiore velocità delle interconnessioni dei data center su scala iperscala, si prevede che la tecnologia fotonica al silicio possa eliminare i colli di bottiglia (costo elevato, consumo energetico elevato e scala di produzione ridotta) dell'attuale ottica ad alta velocità. Secondo le previsioni di Lightcounting, la quota dei transceiver basati sulla tecnologia SiPh è destinata a crescere negli anni successivi e a raggiungere il 45% entro il 2025.

"Il nuovo transceiver basato su SiPh è l'ultimo esempio di come FS contribuisca a soddisfare le aspettative dei nostri clienti per applicazioni ad alta larghezza di banda a prezzi accessibili". Dice Andy Gao, responsabile della linea di prodotti dei transceiver di FS.com. "Si tratta di un'alternativa più vantaggiosa rispetto alle ottiche 400G tradizionali per facilitare la transizione verso l'alta capacità 400G e diventerà una promettente soluzione di interconnessione nel trend di forti investimenti nei data center".

0

Potresti essere interessato a