Italia

Come Configurare MLAG su uno Switch FS Serie N con Cumulus Linux?

Updated on set 7, 2022
1.4k

Nota: FS ha interrotto il sistema Cumulus Linux per gli switch della Serie N. Secondo la nostra politica, i clienti continueranno a ricevere il supporto del team di assistenza tecnica FS e la garanzia valida fornita sarà mantenuta sul prodotto. Per i clienti interessati agli switch FS serie N, è possibile scegliere tra quelli bare metal o quelli caricati con FSOS.

Le reti di data center e di cloud computing richiedono il massimo livello di larghezza di banda e di affidabilità. MLAG (Multi-Chassis Link Aggregation) lo rende possibile prendendo i vantaggi dell'aggregazione dei collegamenti e distribuendoli su una coppia di switch per data center per fornire ridondanza a livello di sistema e resilienza a livello di rete. Migliora significativamente l'efficienza della rete e semplifica la gestione del sistema, che può essere utilizzato in vari punti della rete per eliminare i colli di bottiglia e fornire scalabilità. Questo articolo descrive la funzione MLAG, i vantaggi e spiega l'implementazione di MLAG sugli switch FS serie N con Cumulus Linux.

Cos'è la MLAG e Perché è Importante?

In parole povere, MLAG può essere considerato come un LAG su più di un nodo. Due o più switch abilitati a MLAG sono in grado di agire come un singolo switch quando formano i bundle di collegamento. In questo modo, un host può collegarsi a due switch per ottenere una diversità fisica, mentre deve essere gestita una sola interfaccia del bundle. Allo stesso modo, due switch possono connettersi ad altri due switch utilizzando MLAG, con tutti i collegamenti che vengono inoltrati. La tipica topologia MLAG è illustrata nella figura seguente. Gli switch A e B sono switch peer nel MLAG. Sono collegati tramite un'interfaccia port channel IPL (Inter Peer Link). Il server è collegato a entrambi gli switch peer MLAG tramite una normale interfaccia LACP di bonding o teaming sul lato server. Sul lato switch, le porte collegate al server sono configurate con lo stesso numero di canale di porta abilitato MLAG.

basic mlag configuration

La maggior parte delle configurazioni MLAG è totalmente proprietaria, il che significa che i fornitori supportano l'MLAG solo all'interno del proprio hardware e di una specifica linea di prodotti, quindi non è possibile creare un MLAG tra diversi fornitori. Cumulus Linux ha implementato l'MLAG utilizzando blocchi standard di Linux (PROTO_DOWN, ebtables e altri), pertanto l'MLAG può essere configurato su diversi hardware costruiti su Cumulus Linux.

Guide per la Configurazione di MLAG sugli Switch FS Serie N

MLAG in esecuzione sugli switch di rete della serie N creano connessioni ridondanti attivo-attivo per il traffico proveniente da sud (dal server allo switch), consentendo agli utenti di aggregare logicamente le porte su due switch. In questo modo si ottiene una maggiore larghezza di banda e ridondanza, una commutazione a bassa latenza e la massima scalabilità lineare. Illustreremo il processo di implementazione di MLAG con una semplice dimostrazione: 2 switch FS serie N e una configurazione MLAG per server.

configure mlag on FS N-Series network switches

Requisiti MLAG

Prima di implementare la MLAG, tenete conto di questi requisiti:

Tra i due switch peer MLAG (S1 e S2) deve esserci una connessione diretta (IPL) per aumentare l'affidabilità e la larghezza di banda.
In una configurazione MLAG ci sono solo due switch peer, ma è possibile avere più configurazioni in una rete per il MLAG da switch a switch.
Gli switch peer MLAG devono eseguire la versione software Cumulus Linux 2.5 o superiore. (Gli switch FS serie N sono dotati di Cumulus Linux 3.7).
Per ogni collegamento duale su ogni switch peer deve essere assegnato un clag-id univoco; il valore deve essere compreso tra 1 e 65535 e deve essere lo stesso su entrambi gli switch peer.
I dispositivi a doppia connessione (server o switch) possono utilizzare LACP (IEEE 802.3ad/802.1ax) per formare il collegamento. In questo caso, anche gli switch peer devono utilizzare LACP.

Fasi di configurazione di MLAG su switch N-Series con Cumulus Linux

Per evitare conflitti di indirizzi MAC con altre interfacce della stessa rete bridged, Cumulus Networks ha riservato un intervallo di indirizzi MAC da utilizzare specificamente con MLAG. Questo intervallo di indirizzi MAC va da 44:38:39:ff:00:00 a 44:38:39:ff:ff:ff. Si consiglia di utilizzare questo intervallo di indirizzi MAC quando si configura MLAG. Non è possibile utilizzare lo stesso indirizzo MAC per diverse coppie MLAG. Assicurarsi di specificare un'impostazione clag sys-mac diversa per ogni coppia MLAG della rete.

Passo 1: Creare un collegamento diretto "peerlink" che utilizza LACP, tra i due switch peer:

mlag-10

Passo 2: Configurare l'interfaccia peerlink sugli switch A e B

Specificare un indirizzo IP virtuale per l'interfaccia peerlink sullo Switch A:
mlag-10
Specificare l'indirizzo IP dell'interfaccia peerlink sullo switch B:
mlag-10
Impostare un'interfaccia di back-up Layer3 per i collegamenti peer nel caso in cui il collegamento peer si interrompa:
mlag-10
Specificare un indirizzo MAC virtuale per il peerlink:
mlag-10
Per abilitare l'MLAG, il peerlink deve essere aggiunto a un bridge tradizionale o VLAN-aware. Eseguire i comandi:
mlag-10

Passo 3: Configurazione MLAG sul server

Collegamento uplink alla coppia di switch MLAG
mlag-10
configurare il bond del server 1 in modalità accesso e aggiungerlo alla VLAN 10
mlag-10

Passo 4: Impostazione della priorità MLAG: Lo switch con l'indirizzo MAC più basso assume il ruolo primario. È possibile modificare questa situazione impostando l'opzione clagd-priority per il peerlink:

mlag-10

Passo 5: Controllare lo stato della configurazione MLAG. È possibile verificare lo stato della configurazione di MLAG utilizzando:

mlag-10

Sintesi

MLAG risolve il problema dell'insufficiente larghezza di banda di uplink da ciascun rack, eliminando il collo di bottiglia e consentendo l'utilizzo di tutte le interconnessioni in modalità attiva/attiva. Ciò consente di scalare la rete senza modificare la topologia. Se siete pronti per l'implementazione di MLAG, contattateci per saperne di più sugli switch della serie N di FS.

6

Potresti essere interessato a