Italia

CloudLinux fornisce connettività a bassa Latenza con architettura spine-leaf

Aggiornato il 19 Apr 2023 by
517

Panoramica

Situata negli Stati Uniti, CloudLinux ha accumulato una quantità di tempo di lavoro equivalente a più di 500 anni su Linux, un sistema operativo progettato per offrire ai fornitori di hosting condiviso un sistema operativo più stabile e sicuro. Di recente, la sua attività in crescita ha portato a diversi problemi. Così, CloudLinux decide di espandere la sua infrastruttura IT. FS sta aiutando CloudLinux a costruire un'architettura spine-leaf per risolvere i suoi problemi attuali.

Sfida

Con la sua rapida crescita aziendale, i requisiti dei data center CloudLinux diventano sempre più complessi. La sua attuale architettura non è più in grado di supportare il crescente carico di traffico. CloudLinux si trova ora ad affrontare le seguenti sfide:

  • Velocità dell'attrezzatura insufficiente

  • Un singolo punto di guasto dello switch quando le interfacce dell'apparecchiatura si guastano

  • Prestazioni insufficienti delle apparecchiature causate dal grande aumento del traffico est-ovest nel data center di nuova generazione.

  • Un maggior numero di hop di trasmissione e ritardi più elevati nello scambio di traffico nella sua tradizionale architettura a tre livelli.

Soluzione

FS ha scelto di implementare una soluzione spine-leaf per ottimizzare l'attuale rete del data center di CloudLinux. Gli switch N8560-32C sono utilizzati nel livello spine e N5860-48SC nel layer leaf. Entrambi gli switch utilizzano la tecnologia di stacking MLAG per garantire la stabilità della rete, evitare un singolo punto di guasto e aumentare le prestazioni dello switch.

Questa architettura spine-leaf consente la condivisione del carico e l'uplink di ogni switch leaf funziona in modo bilanciato, sfruttando appieno la larghezza di banda. Inoltre, la soluzione supporta RoCE, che può raggiungere una latenza inferiore rispetto al suo predecessore, il protocollo iWARP. Gli HCA (Host Channel Adapter) RoCE di FS possono ora raggiungere una latenza minima di 1,3 microsecondi.

FS spine-leaf solution

Vantaggi per i clienti

La soluzione spine-leaf fornita da FS aiuta CloudLinux a risolvere molti problemi di data center che deve affrontare attualmente. CloudLinux può ora usufruire di una rete di data center stabile e affidabile, che si adatta alla crescita della sua attività, consente un'implementazione flessibile e riduce i costi complessivi di implementazione e manutenzione. La soluzione spine-leaf fornisce anche una strategia di sviluppo efficace per CloudLinux per affrontare i problemi futuri.

Potresti essere interessato a

Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
Cosa è la porta SFP di uno switch Gigabit?
22 Mag 2023
80.0k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch PoE, PoE+ e PoE++: Come scegliere?
16 Mar 2023
36.2k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
LACP e PAGP: Qual è la differenza?
08 Mar 2023
24.7k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Moris.
Moris
DHCP o IP Statico: Qual è il migliore?
08 Mag 2023
52.9k
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch Attivo vs Passivo: Quale Scegliere?
07 Dic 2020
19.5k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
RIP vs OSPF: Qual è la differenza?
15 Nov 2022
27.7k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
Capire il moduli BiDi
08 Mar 2021
19.7k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
XFP vs SFP+: Quali sono le differenze?
10 Gen 2023
14.7k