Italia

Soluzioni cavi e transceiver DAC/AOC QSFP56 200Gbps InfiniBand

Aggiornato il 29 Dic 2023 by
101

Nel panorama in rapida evoluzione dei data center e dell'intelligenza artificiale, la richiesta di trasmissione dati ad alta velocità, bassa latenza e basso consumo è diventata indispensabile. FS offre una gamma diversificata di cavi InfiniBand e prodotti transceiver adatti a vari scenari di elaborazione ad alte prestazioni. Questo articolo si propone di illustrare le caratteristiche e gli ambienti di applicazione dei cavi AOC, dei cavi DAC e dei transceiver HDR InfiniBand 200G di FS, fornendo una panoramica degli ultimi progressi.

AOC QSFP56 200G InfiniBand

I cavi InfiniBand AOC QSFP56 200G integrano perfettamente le tecnologie delle fibre ottiche e dei chip elettronici, offrendo vantaggi quali trasmissione ad alta velocità, capacità di lunga distanza, basso consumo energetico, robustezza anti-interferenza e installazione flessibile. Ampiamente utilizzato nella comunicazione dati, nei data center e nell'elaborazione ad alte prestazioni, FS offre due tipi di AOC HDR InfiniBand: diretto e di breakout. Questi AOC garantiscono un'elevata affidabilità di trasmissione grazie al basso consumo energetico, alle minime interferenze elettromagnetiche e all'efficace dissipazione del calore.

QSFP56 200G a AOC QSFP56 HDR

Il cavo NVIDIA AOC QSFP56 200G InfiniBand, un cavo ottico attivo basato su QSFP56 VCSEL, offre distanze di trasmissione maggiori rispetto ai cavi passivi in rame nei data center. Disponibile nelle lunghezze di 1m, 2m, 3m, 5m, 10m, 15m, 20m e 30m, 50m, 100m, è progettato per sistemi InfiniBand HDR 200Gb/s. Grazie al supporto del collegamento a caldo, questi AOC facilitano l'installazione e la sostituzione, offrendo una maggiore larghezza di banda, densità e configurabilità delle porte a un costo inferiore. Tuttavia, non sono adatti per il cablaggio tra armadi a causa dei moduli su entrambe le estremità, tipicamente utilizzati in scenari con distanze inferiori a 30 metri.

InfiniBand QSFP56 200G AOC

QSFP56 200G HDR a AOC QSFP56 2x 100G

Il cavo NVIDIA InfiniBand QSFP56 200G a breakout AOC QSFP56 2x100G, un breakout attivo AOC economico 200Gb/s HDR a 2x100Gb/s HDR100, è basato su QSFP56 VCSEL. Con lunghezze che vanno da 1 a 30 metri, facilita l'interconnessione tra una porta 200G e due porte 100G, offrendo una connettività efficiente per le interconnessioni a breve distanza. Questa configurazione consente di ottenere una maggiore larghezza di banda, densità e configurabilità delle porte a un costo ridotto, riducendo i requisiti energetici dei data center.

QSFP56 2x200G HDR a AOC QSFP56 2x 200G

Il cavo NVIDIA InfiniBand QSFP56 2x200G a breakout AOC QSFP56 2x200G è basato su QSFP56 VCSEL. Le lunghezze variano da 3 a 30 metri. Questo cavo di breakout è conforme a SFF-8665, SFF-8636 e InfiniBand HDR. Fornisce una connessione da due porte QSFP56 200G su un'estremità a due porte QSFP56 200G sull'altra estremità ed è adatto per connessioni tra switch ToR/leaf e switch spine con ridondanza fat-tree spine.

Ambiente di connessione

Il diagramma illustra uno schema di connessione InfiniBand ad alta larghezza di banda, bassa latenza ed elevata affidabilità. I cavi AOC breakout collegano gli switch Leaf ai server GPU con schede HCA e dispositivi di storage, mentre i cavi AOC diretti si collegano allo Spine Switch alla stessa velocità.

DAC QSFP56 200G InfiniBand

FS fornisce cavi DAC QSFP56 InfiniBand 200G, offrendo una soluzione conveniente per la creazione di connessioni 200G/HDR ad alta velocità e bassa latenza nelle reti di commutazione InfiniBand. Sono disponibili diverse lunghezze per soddisfare i requisiti di distanza dei sistemi end-to-end di AI accelerati da GPU NVIDIA.

QSFP56 200G HDR a DAC QSFP56

Il cavo passivo DAC QSFP56 200G InfiniBand NVIDIA è un cavo in rame ad attacco diretto conforme allo standard InfiniBand HDR da 200 Gb/s. Composto da otto coppie di rame ad alta velocità, ciascuna in grado di trasmettere dati fino a 50Gb/s, la lunghezza del cavo varia da 0,5m a 2m.

QSFP56 200G HDR a DAC 2xQSFP56

Il cavo DAC NVIDIA InfiniBand QSFP56 200G a QSFP56 2x100G è un cavo di breakout progettato in conformità allo standard InfiniBand HDR a 200 Gb/s. Distinguendosi dal DAC 200G HDR QSFP56 a QSFP56, questo cavo DAC stabilisce una connessione con una porta QSFP56 200G su un'estremità e può collegarsi contemporaneamente a due porte QSFP56 da 100G sull'altra estremità. Questa configurazione facilita la trasmissione di dati ad alta velocità, colmando il divario da 200G a 100G. Disponibile in lunghezze di cavo di 0,5 m, 1 m, 1,5 m e 2 m, offre la flessibilità necessaria per adattarsi a vari scenari di implementazione.

Caratteristiche condivise:

  • Ogni porta QSFP56 include una EEPROM che fornisce informazioni sul prodotto leggibili dall'host.

  • Interconnettività efficiente a breve distanza per una maggiore larghezza di banda, densità e configurabilità delle porte.

  • Bassa latenza, elevata larghezza di banda, basso consumo energetico ed eccezionale affidabilità.

  • Applicazioni nei data center, nell'intelligenza artificiale e in altri campi, soprattutto in scenari che richiedono una trasmissione di dati ad alta velocità.

Ambiente di connettività

Il diagramma mostra l'utilizzo di cavi DAC FS HDR InfiniBand per connessioni a breve distanza tra switch ToR e switch/server.

Transceiver QSFP56 HDR InfiniBand

QSFP56 SR4 200Gbase

Il transceiver ottico NVIDIA InfiniBand MMA1T00-HS compatibile QSFP56 200G SR4, caratterizzato da un fattore di forma QSFP56 e da connettori MPO/MTP-12 UPC, è costruito appositamente per applicazioni a breve distanza in ambienti InfiniBand a 200 Gb/s. Utilizzando 4 canali di trasmettitori VCSEL PAM4 850nm da 53Gb/s e ricevitori PIN, incorpora chip CDR integrati per entrambi i canali di trasmissione e ricezione con un consumo energetico inferiore a 5W. Questo transceiver può trasmettere fino a 100 m su cavo in fibra multimodale OM4 con FEC abilitato.

QSFP56 FR4 200Gbase

Il modulo ottico NVIDIA InfiniBand MMS1W50-HM compatibile QSFP56 200G FR4, progettato per applicazioni a media e lunga distanza in InfiniBand HDR a 200 Gb/s, utilizza connettori LC duplex e il fattore di forma QSFP56. Utilizzando un trasmettitore EML CWDM non polarizzato, il transceiver effettua il multiplexing in un singolo flusso di dati ottici utilizzando la tecnologia wavelength division multiplexing e il demultiplexing in quattro flussi di dati ottici all'estremità ricevente con un demultiplexer ottico. Questo transceiver può trasmettere distanze fino a 2 km su fibra monomodale OS2 da 1310 nm, riducendo efficacemente i costi di cablaggio in fibra per i clienti.

Ambiente di applicazione dei transceiver HDR InfiniBand

L'applicazione specifica di questi moduli ottici dipende dai requisiti dell'ambiente attuale, considerando le diverse caratteristiche e funzioni di ciascun modulo. Il modulo SR4 HDR 200G è adatto per l'interconnessione tra dispositivi InfiniBand HDR, come le schede di rete o le connessioni switch a switch, con requisiti di distanza di trasmissione che vanno da 30 a 100 metri.

FR4 HDR 200Gbase è progettato specificamente per ambienti di rete con distanze di trasmissione da 500 metri a 2 chilometri. È ideale per sistemi a media e lunga distanza in InfiniBand, estendendo InfiniBand a infrastrutture e bordi remoti. Ciò consente connessioni InfiniBand locali e crittografate tra data center remoti o data center e infrastrutture di storage remote, facilitando l'alta disponibilità.

Conclusioni

In sintesi, i cavi AOC, i cavi DAC e i transceiver ottici HDR InfiniBand FS offrono bassa latenza, elevata larghezza di banda, basso consumo energetico ed elevata affidabilità. Hanno trovato applicazioni diffuse nei data center, nell'intelligenza artificiale e in vari settori, ottenendo il plauso dei clienti.

FAQ

D1: I cavi InfiniBand possono essere utilizzati su switch che non sono di Mellanox?

FS fornisce cavi InfiniBand compatibili con dispositivi diversi dagli switch Mellanox, purché gli switch siano ragionevolmente compatibili, come Huasan e Huawei.

D2: I cavi InfiniBand possono essere utilizzati sugli switch Ethernet?

I cavi InfiniBand forniti da FS sono compatibili sia con InfiniBand che con Ethernet, mentre i cavi Ethernet sono compatibili solo con Ethernet.

D3: Quali sono la latenza e la larghezza di banda dei cavi InfiniBand HDR?

La latenza dei cavi InfiniBand forniti da FS è di 1,27μs e la larghezza di banda è di 200Gbps.

D4: Quali laser vengono utilizzati nei transceiver 200G?

I laser si dividono in due categorie: Modulazione diretta (DML) e Modulazione Esterna (EML). I laser a modulazione diretta includono VCSEL, FP, DFB, principalmente per scenari a distanza ravvicinata e a bassa potenza. I laser EML, composti da laser CW e modulatore EAM, sono utilizzati per scenari ad alta velocità o a lunga distanza.

D5: Quanti metodi di modulazione sono disponibili per i transceiver 200G?

Esistono due metodi di modulazione: modulazione PAM4 e modulazione NRZ. Il QSFP56 da 200G adotta la modulazione PAM4 4x50G, mentre il QSFP-DD da 200G adotta la modulazione NRZ 8x25G.

Potresti essere interessato a

Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
Cosa è la porta SFP di uno switch Gigabit?
22 Mag 2023
82.7k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch PoE, PoE+ e PoE++: Come scegliere?
16 Mar 2023
36.6k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
LACP e PAGP: Qual è la differenza?
08 Mar 2023
25.0k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Moris.
Moris
DHCP o IP Statico: Qual è il migliore?
08 Mag 2023
54.9k
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch Attivo vs Passivo: Quale Scegliere?
07 Dic 2020
20.1k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
RIP vs OSPF: Qual è la differenza?
15 Nov 2022
28.3k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
Capire il moduli BiDi
08 Mar 2021
19.9k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
XFP vs SFP+: Quali sono le differenze?
10 Gen 2023
14.8k
Conoscenza