Italia

Wide Dynamic Range (WDR) nelle videocamere IP

Aggiornato il 12 Dic 2022 by
1.3k

Vi sarà capitato di notare che una telecamera di sicurezza IP possa catturare immagini in parte scure e in parte troppo luminose da poter vedere qualsiasi dettaglio, ossia la gamma dinamica (dynamic range), la differenza sta nella luce. Ogni videocamera di sorveglianza si basa su condizioni di illuminazione ideali per produrre immagini di alta qualità. Se c'è troppa luce, l'immagine sarà distorta. Se la luce è troppo poca, l'immagine si scurisce e diventerà inutilizzabile. Per bilanciare l'illuminazione e ottenere immagini video chiare, la tecnologia WDR è un criterio fondamentale nella scelta di una telecamera di sicurezza.

 

Che cosa è la Wide Dynamic Range?

WDR, acronimo di Wide Dynamic Range, è un termine utilizzato nel settore delle videocamere di sorveglianza per indicare le immagini ad alta gamma dinamica. Nel settore delle videocamere, la gamma dinamica indica il rapporto di contrasto tra i toni di colore più scuri e quelli più chiari che una videocamera può catturare in una singola esposizione. Una videocamera WDR può migliorare la qualità dei fermo immagine; il motivo è che il software speciale della telecamera WDR aiuta a bilanciare la luce per ottenere un'immagine chiara, registrando così i luoghi illuminati e quelli bui. Ma come funziona la tecnologia WDR in una videocamera di rete?

Figure: Without WDR vs With WDR

Figura: Senza WDR e con WDR

 

Come funziona la Wide Dynamic Range?

Ci sono due processori per la tecnologia WDR: uno è un processore di immagini luminose e l'altro è un processore di immagini che cattura le aree scure; combinando i due processori, è possibile ottenere un'immagine chiara e di alta qualità.

Con la tecnologia WDR, l'obiettivo di una telecamera IP PoE consente di ottenere più luce in alcune aree dell'immagine e meno luce in altre aree più luminose, grazie a diverse velocità dell'otturatore. L'esposizione del sensore alla luce che riceve dall'esterno viene controllata per ottenere un'immagine WDR bilanciata.

 

  • Nelle aree più chiare, la velocità dell'otturatore dell'obiettivo della videocamera è maggiore, quindi il sensore è esposto alla luce per un tempo inferiore.

  • Nelle aree più scure, la velocità dell'otturatore è relativamente più bassa, perché il sensore impiega più tempo per catturare più luce.

  • Combinando le due immagini, si ottiene un'immagine finale di qualità superiore.

 

High Dynamic Range (HDR) vs Wide Dynamic Range (WDR)

L'HDR è auspicabile in quasi tutte le applicazioni di sorveglianza IP, dall'utilizzo domestico alla distribuzione aziendale, mentre il WDR domina il settore della videosorveglianza. Si tratta di due tecnologie di elaborazione diverse. È opportuno comprendere le differenze tra di esse.

Wide Dynamic Range (WDR) High Dynamic Range (HDR)
WDR è una tecnologia di elaborazione hardware. HDR è una tecnologia di elaborazione software.
WDR può essere utilizzato per immagini o video dinamici. HDR è utilizzato principalmente per le immagini statiche.
Il WDR è in grado di gestire bene immagini e video dinamici con il supporto di un DSP ad alta velocità. Nelle immagini fisse e nei video, l'HDR non funziona per i soggetti che si muovono molto velocemente.

Confrontando HDR e WDR, consigliamo la tecnologia WDR per le telecamere IP per i seguenti motivi.

 

  • Grazie al supporto del DSP ad alta velocità, WDR è in grado di gestire bene le immagini o i video dinamici.

  • WDR può emettere una serie di due o quattro fotogrammi con tempi di esposizione diversi; il guadagno può anche essere impostato separatamente per ciascun fotogramma, oltre al tempo di esposizione.

  • WDR consente ai sistemi di imaging di correggere l'intensa retroilluminazione che circonda i soggetti, migliorando così la capacità di distinguere le caratteristiche e le forme del soggetto.

  • La tecnologia WDR è in grado di catturare le immagini in luoghi bui e di illuminarli, garantendo così la sicurezza anche con poca o nessuna energia.

  • Rispetto a HDR, l'immagine prodotta dalla tecnologia WDR è eccezionalmente nitida e con maggiori dettagli.

  • La telecamera WDR è più economica in termini di costi di installazione e di acquisto rispetto alla telecamera HDR.

 

Dove installare le telecamere WDR?

Grazie ai vari vantaggi menzionati, WDR è in grado di risolvere il problema dell'esposizione alla luce, per cui la telecamera di rete WDR è ampiamente utilizzata in vari scenari di videosorveglianza. Esempi di luoghi in cui prevalgono condizioni di illuminazione difficili ad alto contrasto sono:

Ingressi

L'impiego più comune delle telecamere WDR è il monitoraggio degli ingressi o delle finestre degli edifici in presenza di un'intensa retroilluminazione. Che si tratti di un negozio, di una banca, di un bancomat, di una struttura di trasporto, di un ristorante o di un ospedale, ogni struttura deve avere porte d'ingresso che portano una luce intensa rispetto allo spazio interno. Le telecamere WDR sono in grado di compensare le aree troppo luminose o troppo scure e di fornire immagini o video nitidi.

Garage

In una scena ad alto contrasto in cui le auto entrano spesso in un parcheggio, in un garage buio e in un'auto con i fari accesi che si dirige verso le telecamere di sorveglianza, la telecamera WDR sarà in grado di catturare le targhe più chiaramente.

Esterni

Il sole cambia posizione durante il giorno. Le telecamere di sorveglianza per esterni sono spesso esposte a una forte luce solare, che contrasta con le ombre degli edifici o delle aree prive di luce solare; le telecamere WDR possono compensare questa differenza e offrire un'immagine chiara.

FS offre diverse telecamere di sicurezza con tecnologia WDR, come ad esempio telecamera IP HD 5MP bullet PoE, telecamera di rete a cupola HD 2MP e altro ancora. Tutte le telecamere di rete possono fornire una soluzione di sorveglianza e sicurezza professionale ad alta definizione per ambienti interni ed esterni. Per informazioni dettagliate, può cliccare su telecamere di rete FS.

Potresti essere interessato a

Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
Cosa è la porta SFP di uno switch Gigabit?
22 Mag 2023
85.2k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch PoE, PoE+ e PoE++: Come scegliere?
16 Mar 2023
37.1k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
LACP e PAGP: Qual è la differenza?
08 Mar 2023
25.3k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Moris.
Moris
DHCP o IP Statico: Qual è il migliore?
08 Mag 2023
56.8k
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch Attivo vs Passivo: Quale Scegliere?
07 Dic 2020
20.6k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
RIP vs OSPF: Qual è la differenza?
15 Nov 2022
29.0k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
Capire il moduli BiDi
08 Mar 2021
20.0k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
XFP vs SFP+: Quali sono le differenze?
10 Gen 2023
15.0k
Conoscenza