Italia

NIC 25G - Il Percorso Estremamente Efficace Verso La Rete 100G

Updated on set 15, 2022
1.4k

25G e 40G sono in competizione tra loro durante l'aggiornamento da 10G a 100G nei data center. Un numero sempre maggiore di persone è a favore del 25GbE, unito all'approvazione del 25G da parte di grandi fornitori di cloud come Google e Microsoft, sembra che il 25G supererà finalmente il 40G come server più diffuso con grande velocità di accesso. Pertanto, i prodotti 25G continuano ad apparire sul mercato. Un componente chiave dell'intera struttura 25G/100G è il NIC 25G. Questo post farà luce sulla piccola scheda piatta.

Che Cos'è Il NIC 25G?

La scheda di interfaccia di rete (NIC), nota anche come adattatore del server, è una scheda a circuito stampato che fornisce funzionalità di comunicazione di rete da e verso un personal computer. Di solito è una scheda adattatore separata che può essere inserita in uno degli slot di espansione della scheda madre del server. Questo dispositivo funziona a livello fisico e a livello di collegamento dati e ha un indirizzo di rete fisico unico, chiamato anche indirizzo MAC. La piastra laterale del NIC è solitamente costruita con un'interfaccia. Alcuni NIC per server hanno due o più interfacce di rete integrate in una singola scheda, come quella qui sotto. Come è noto a tutti, il 40Gb è ora in fase di transizione. Tuttavia, la larghezza di banda della scheda di rete 40G è troppo grande per il server, e anche il costo è relativamente alto. 25G NIC è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento.

25G NIC

Perché Abbiamo Bisogno di Un NIC 25G?

La tendenza verso la rete Ethernet 25G è sostenuta dalle prestazioni impressionanti e dal costo della tecnologia di rete Ethernet 25G. La popolarità della connettività server 25G guida la forte domanda di NIC 25G. La tecnologia 25G consente il passaggio di un maggior numero di bit attraverso un singolo filo di rame/fibra. In altre parole, la migrazione a 100G può essere realizzata con 4 fili di 25G, risparmiando molto spazio e materiali rispetto ai 10 fili di cavo utilizzati con la tecnologia legacy 10G. Inoltre, si prevede che le porte degli switch leaf Ethernet 25G dovrebbero avere un sovrapprezzo inferiore al 10% rispetto al 10G, raggiungendo il punto di passaggio nel 2019.

Il NIC 25G Facilita la Connessione Tra lo Switch ToR 25G e il Server 25G.

Il NIC 25G potenzia notevolmente le connessioni server 10G-25G-100G o 10G-25G-50G-100G, rendendole più convenienti rispetto all'attuale modello di aggiornamento della velocità Ethernet 10G-40G-100G. Quando si implementa una rete Ethernet 25G, spesso si applica l'architettura di commutazione ToR.

In una configurazione ToR, Switch ToR 25G sono collocati nella parte superiore di ogni armadio, collegandosi direttamente ai server 25G nell'armadio tramite un cablaggio punto a punto. I NIC 25G sono utilizzati in ogni server 25G. Tutti i server 25GbE possono essere collegati a porte switch 25GbE tramite cavi DAC/AOC 25G o ricetrasmettitori SR 25G e cavi patch in fibra. Il NIC FS 25G offre anche prestazioni eccellenti per la connettività 25GbE che è retrocompatibile con 1/10GbE, facilitando la migrazione a una velocità superiore.

25G ToR Switch to 25G Server Connection

Come Scegliere un NIC 25G?

Il NIC di un computer server collega molti utenti della rete al server. Per un server molto utilizzato, vale la pena investire di più in un NIC di qualità superiore. Alcuni produttori di marca come Mellanox, Dell, HPE, Intel, SMC, 3Com e FS.COM competono in questo campo. Ecco alcuni punti da considerare nella scelta di un NIC 25G appropriato.

Numero di Porta

Le interfacce o le prese sulla scheda sono utilizzate per collegare i mezzi di comunicazione. Accettano ricetrasmettitori in fibra ottica SFP28 o cavi DAC SFP28 per connessioni 25G. Sul mercato esistono NIC 25G a 1 porta, 2 porte, 4 porte e persino 6 porte. Queste porte multiple sono utilizzate per accedere a diverse reti, allo storage, alla gestione e così via. Scelga il NIC 25G giusto con determinate porte in base alle sue applicazioni.

Interfaccia della Scheda

Anche l'interfaccia a cui si collega la scheda è una considerazione critica. PCIe (Peripheral Component Interconnect Express) è la soluzione di interfaccia consigliata per gli adattatori server 25G, in quanto è una soluzione più veloce rispetto a ISA (Industry Standard Architecture). Tuttavia, esistono varie versioni di PCIe, come PCIe 1.0, PCIe 2.0, PCIe 3.0, PCIe 4.0, tra cui PCIe3.0 x8 è la versione di interfaccia più diffusa nei NIC 25G di vari produttori. Si afferma che il numero dopo la x indica la dimensione fisica della scheda o dello slot PCIe, con x16 che è il più grande e x1 il più piccolo. Mentre il numero dopo PCIe indica l'ultimo numero di versione della specifica PCI Express supportata. PCIe 3.0 è incredibilmente veloce rispetto a PCIe 1.0 e PCIe 2.0, in quanto può supportare una larghezza di banda di 7,877 Gbit/s per corsia (984,625 MB/s). Per sfruttare PCIe3.0 x8, la sua scheda madre deve supportare PCIe 3.0 e avere uno slot PCIe x8 libero. Prenda quindi in considerazione l'hardware che possiede o che intende acquistare prima di prendere decisioni.

Chip

Per realizzare appieno la funzione dell'adattatore server, il chip della scheda è fondamentale, perché la sua qualità determina la stabilità e la velocità della scheda. I grandi produttori scelgono il chipset Intel, che può fornire una garanzia affidabile di alta qualità, alta stabilità e alta compatibilità dei NIC. L'adattatore server FS PCI Express x8 Dual Port SFP28 25G si basa sul chipset Intel XXV710®, compatibile con lo slot PCIe x16. L'adattatore server è in grado di soddisfare la domanda dei data center di prossima generazione, fornendo funzionalità impareggiabili per la virtualizzazione del server e della rete. Inoltre, fornisce prestazioni affidabili in una rete LAN e SAN flessibile.

Conclusione

Con prestazioni 2,5 volte più veloci, prestazioni per dollaro migliori del 100%, compatibilità con il passato e un percorso di aggiornamento a prova di futuro fino a 100G, i nuovi sistemi 25G offrono il miglior TCO della categoria per i data center agili di oggi. La maggior parte dei fornitori di server offre NIC da 25 Gigabit Ethernet come opzione I/O standard nei loro ultimi server a 2 e 4 socket. FS è pronta ad abbracciare la tecnologia 25G/100G con una serie di prodotti 25G che vanno dai ricetrasmettitori ottici, agli switch di rete, alle cassette in fibra ottica.

5

Potresti essere interessato a