Italia

Domande Sugli Switch KVM da Sapere

Updated on set 5, 2022
3.7k

 

Gli switch KVM sono dispositivi molto diffusi nei data center e nelle sale server di oggi. Che cos'è uno switch KVM? Perché? Se ci sono 20 server in una stanza, come controllarli contemporaneamente con un solo clic? Questo è ciò che gli switch KVM possono realizzare nelle applicazioni reali. Conoscete già il funzionamento di KVM o avete ancora domande sullo switch KVM nelle vostre connessioni? Qui verranno discusse alcune delle domande più comuni sugli switch KVM.

1.Che cos'è uno switch KVM?

KVM sta per tastiera, video e mouse. UnoSwitch KVM è un dispositivo hardware che consente agli utenti di controllare più computer da un'unica tastiera, monitor e mouse. Può essere chiamato anche "switch KVM CATx", perché collega altri dispositivi utilizzando cavi di rame come Cat5, Cat5e o Cat6. Premendo un pulsante sullo switch KVM, l'amministratore può cambiare facilmente il controllo da un server all'altro.

What is a kvm switch

2. Quali sono i tipi più comuni di switch KVM?

Poiché i dispositivi vengono utilizzati nei data center o in casa, gli switch KVM sono disponibili in diverse dimensioni e configurazioni. Gli switch KVM con montaggio a rack per le applicazioni che richiedono spazio. Gli switch KVM a 4, 8, 16 e 32 porte sono adatti a un numero diverso di dispositivi da controllare. Inoltre, i dispositivi moderni hanno aggiunto la possibilità di condividere altre periferiche come dispositivi USB e audio.

Tipo di switch KVM Definizione
Switch KVM USB Questo tipo di switch gestisce le connessioni di tastiera e mouse attraverso i cavi USB. Inoltre, consente agli utenti di condividere periferiche USB come gli scanner tra i computer collegati. È uno switch plug-e-play.
Switch KVM HDMI Offre un'alta risoluzione e viene utilizzato per collegare i monitor che supportano l'HDMI, fornendo una connettività di visualizzazione HD per il teatro domestico, le presentazioni professionali, ecc.
Switch KVM Display-port Lo switch supporta una porta display che viene generalmente utilizzata come connessione interna in sostituzione di DVI e VGA. Supporta più display e l'accesso a molti dispositivi.
KVM su IP Questo switch viene utilizzato per la connettività via Internet e LAN, consentendo agli utenti di controllare tutte le CPU e i server da qualsiasi parte del mondo.

3.Dove è necessario lo switch KVM?

Gli switch KVM si trovano spesso nelle applicazioni dei data center, a causa del numero di dispositivi o server che devono essere controllati. Gli switch KVM sono inoltre ampiamente utilizzati per l'amministrazione di LAN, laboratori, attività produttive, computer desktop multipli, ecc.

4.Cosa sono gli switch KVM a doppio monitor e gli switch KVM multimonitor?

Come indica il nome, lo switch KVM dual monitor consente l'accesso KVM a più computer con due schermi. Lo switch KVM multi-monitor consente invece di accedere a più computer con due o più schermi.

Lo switch KVM a doppio display rappresenta una soluzione ottimale per le applicazioni che richiedono più spazio. Sia gli switch KVM a doppio monitor che quelli a più monitor consentono l'accesso KVM tradizionale a più computer, con l'ulteriore vantaggio di consentire desktop estesi su due o più schermi. Sono disponibili con diverse connessioni, tra cui VGA, DVI, HDMI, DisplayPort o anche con un mix di connessioni.

5.Qual è lo switch KVM migliore per la mia configurazione?

La risposta dipende dalle esigenze pratiche. Ogni configurazione è unica e ogni utente ha esigenze specifiche. Prima di acquistarne uno, cercate di capire di cosa avete bisogno. Ad esempio, il numero di utenti, la larghezza di banda, i requisiti di distanza, l'alimentazione, la sicurezza, ecc.

6.Cosa è necessario per utilizzare uno switch KVM?

Dipende dallo switch di cui gli utenti dispongono. Nella maggior parte dei casi, per una configurazione di base, sono essenziali i seguenti elementi: switch KVM, un numero sufficiente di cavi che collegano tutti i dispositivi, come computer, tastiera, monitor e mouse, e computer. Nei sistemi più avanzati possono essere necessari altri componenti.

7.Come configurare lo switch KVM?

Ecco i passaggi più comuni per installare uno switch KVM:

Spegnere tutti i computer e i monitor che saranno collegati allo switch KVM.
Collegare l'adattatore di alimentazione allo switch KVM.
Collegare i cavi video dei monitor alla porta della console dello switch KVM e accendere il monitor.
Collegare la tastiera e il mouse alle porte PS/2 o USB della console sullo switch KVM. Collegare quindi i cavi video dal PC1 allo switch KVM.
Collegare i cavi PS/2 o USB dal PC1 alle porte PS/2 o USB del PC1 sullo switch KVM.
Accendere il PC1. Il computer dovrebbe caricare il sistema operativo in uso sul PC1 e assicurarsi che il mouse e la tastiera possano controllare il PC1.
Ripetere i passaggi precedenti per collegare altri computer allo switch KVM e assicurarsi che la tastiera e il mouse possano controllare il computer collegato.
set up kvm switches

8.Che cos'è KVM over IP e perché è necessario?

KVM over IP fa riferimento a una tecnologia che permette di connettere uno switch KVM o CPU utilizzando le sue porte tastiera, monitor e mouse tramite una connessione IP, permettendo agli utenti in-band e out-of-band accesso di rete a tutti i server connessi allo switch KVM. In combinazione con sicurezza avanzata e a prescindere dal sistema operativo, i dispositivi KVM over IP permettono agli utenti di controllare da remoto i propri server/CPU. Per coloro che hanno molta attenzione alla sicurezza di connessione, KVM IP è una buona scelta poiché la sua sicurezza è di livello militare.

Inoltre, KVM over IP è una scelta ottimale per situazioni dove l'accesso pieno ai server è necessario, ma i dispositivi non sono posizionati fisicamente uno vicino all'altro.

9.Che larghezza di banda richiede l'accesso IP da remoto?

Vi sono differenze nella maggior parte delle tecnologie di compressione. I requisiti di larghezza di banda varieranno significativamente a seconda dell'intensità grafica delle applicazioni utilizzate dagli utenti.

10.Cosa è OSD?

OSD è la sigla di On Screen Display. Tramite OSD gli amministratori possono sapere quali computer sono connessi allo switch KVM e permettono all'amministratore di sceglierli senza premere il bottone sullo switch KVM o senza usare lo switching hot key.

osd in kvm switches

11.Cosa è l'hot key switching?

L'hot key switching permette agli amministratori di passare a computer diversi senza premere il bottone sullo switch reale. Può essere una combinazione di tasti o premere un bottone un paio di volte. Ogni switch è diverso e normalmente le istruzioni possono essere trovate sul manuale dello switch.

12.Cosa è una prolunga KVM?

Una prolunga KVM è un dispositivo utilizzato per aumentare la distanza tra tastiera, monitor e mouse (KVM switch) e il computer tramite Cat5 o cavi in fibra, dato che USB, PS/2 e i protocolli mouse sono designati solamente per operare per una distanza intorno ai 5-10m. La distanza può essere estesa fino a 150m (CATX), o anche più, utilizzando connessione in fibra o IP tramite una prolunga KVM.

13.Cosa è l'emulazione di porta?

L'emulazione di porta è importante negli switch KVM. Assicura che il computer pensi che il mouse sia ancora connesso direttamente al computer. Questa funzione è spessa usata per controllare macchine che potrebbero riavviarsi durante operazioni non sorvegliate.

14.Perché alcuni switch KVM sono molto più economici di altri?

Vi sono varie opzioni sul mercato per gli switch KVM. Alcuni offrono condivisione USB, OSD, supporto audio, emulazione di porta e capacità multi-piattaforma. Per quanto riguarda gli accessori, vi sono cavi d'alimentazione, cavi KVM e moduli d'interfaccia RJ45 to VGA, determinando diversi prezzi per gli switch KVM. FS.COM offre switch rack e KVM con differenti porte per applicazioni locali e da remoto. Di seguito è elencata la lista prezzi dei prodotti switch KVM in FS.COM.

Tipo Descrizione Prezzo
Switch KVM con montaggio a rack Switch KVM USB Cat5 a 8 porte e 2 utenti con accesso remoto IP $510
Switch KVM USB Cat5 a 16 porte e 2 utenti con accesso remoto IP $770
Switch KVM USB Cat5 a 32 porte e 5 utenti con accesso remoto IP $3400

15.Quali sono le differenze tra switch KVM e server console?

Lo switch KVM e il server console sono due dispositivi per la gestione della rete, la cui differenza principale è rappresentata dalle apparecchiature che possono gestire.

Di solito lo switch KVM consente di accedere e controllare computer e server nelle vicinanze, nella stanza, in un'altra stanza o in un edificio. Lo switch KVM IP può consentire l'accesso e il controllo dei dispositivi da remoto. I dispositivi più comuni con cui lo switch KVM può operare sono computer, server di stampa, server di dominio e server blade. I server console consentono l'accesso e il controllo di tutti i dispositivi di rete, compresi quelli locali e remoti. I dispositivi comuni che il server console può gestire sono server, PDU, firewall, switch KVM IP, router, ecc.

 

8

Potresti essere interessato a