Italia

Quali sono i migliori switch per i sistemi di telefonia VoIP?

Updated on dic 12, 2022
232

Con l'aumento della velocità e della capacità di Internet, nonché della tecnologia e dei costi, sempre più aziende stanno abbandonando l'uso dei sistemi telefonici tradizionali, scegliendo invece di utilizzare un sistema Voice over Internet Protocol (VoIP). Cosa sono il VoIP e il sistema VoIP? Perché abbiamo bisogno di uno switch per il sistema telefonico VoIP? Come scegliere gli switch VoIP giusti? Questo articolo fornirà alcune risposte.

 

Che cosa sono il VoIP e il sistema telefonico VoIP?

Il VoIP è un metodo per effettuare e ricevere telefonate via Internet. È un modo economico per gestire un numero illimitato di chiamate e per garantire un'elevata qualità dell'audio. Al posto dei fili di rame su cui corrono le linee telefoniche fisse, i sistemi telefonici VoIP utilizzano la stessa connessione Internet già utilizzata da un'azienda.

I sistemi VoIP consentono ai lavoratori da remoto di accedere al sistema telefonico aziendale dai loro dispositivi mobili e forniscono inoltre una serie di funzionalità a cui in passato avevano accesso solo le grandi aziende che utilizzavano costosi PBX, come ad esempio gli assistenti automatici, le code di chiamata e l'integrazione con i computer, consentendo di inviare messaggi vocali alle caselle di posta elettronica e di trasformare i computer in softphone.

Figura 1: Sistema telefonico VoIP

Switch per sistemi telefonici VoIP

Il sistema telefonico VoIP offre un sistema telefonico sofisticato, facile da impostare e configurare ed è significativamente più economico di un sistema di rete fissa. Tuttavia, questo sistema si basa sulla connessione a Internet e necessita di una connessione affidabile con una buona larghezza di banda. Se vi trovate in una comunità con un servizio Internet discontinuo, questo tipo di sistema telefonico non funzionerà. Se si desidera che il sistema VoIP funzioni correttamente, è sufficiente procurarsi uno switch di rete adeguato.

Uno switch di rete può fornire una larghezza di banda sufficiente a mantenere il sistema telefonico VoIP in funzione per tutto il tempo e consente di collegare alla rete tutti i dispositivi necessari; più veloce è la connessione di rete, migliore sarà la qualità delle chiamate VoIP.

Come scegliere gli switch telefonici VoIP?

Dato che uno switch telefonico VoIP offre molti vantaggi alle aziende, come scegliere il migliore per il proprio sistema telefonico VoIP? È necessario considerare i seguenti aspetti:

Velocità della rete

Come abbiamo detto in precedenza, la velocità della rete è importante per i sistemi telefonici VoIP: se disponete di una connessione Internet veloce, i vostri telefoni forniranno la qualità di chiamata necessaria; sottovalutare la larghezza di banda VoIP potrebbe causare problemi di qualità delle chiamate.

Le porte Ethernet dei telefoni VoIP attualmente in commercio supportano connessioni a 10 Mbps, 100 Mbps e/o 1000 Mbps. Le connessioni a 10 Mbps sono utilizzate principalmente nei modelli entry-level e nei telefoni più vecchi, quelle a 100 Mbps nei telefoni entry-level e di fascia media e quelle a 1000 Mbps nei telefoni di fascia media ed executive. Se si utilizzano telefoni di fascia media ed executive o se si utilizzano telefoni entry-level e di fascia media ma si desidera una migliore qualità delle chiamate vocali, è meglio optare per uno switch Gigabit Ethernet; non c'è dubbio che uno switch Gigabit sia in grado di gestire il traffico telefonico.

Figura 2: Velocità dello switch di rete

Soluzione QoS

La qualità del servizio (QoS) è una funzione degli switch che assegna la priorità al traffico in modo che quello più importante possa passare per primo ed evita la perdita di qualità durante il traffico elevato sulla rete quando si risponde a chiamate vocali importanti. Se disponete di una quantità limitata di larghezza di banda, altre attività ad alta intensità di dati, come i download, possono potenzialmente competere con le vostre chiamate telefoniche; con la tecnologia QoS, non dovrete preoccuparvi che l'attività Internet di qualcun altro influisca sulla vostra conversazione telefonica. Le apparecchiature QoS sono utili con i telefoni VoIP o nelle LAN con elevati volumi di traffico locale, quindi quando scegliete gli switch per i sistemi VoIP, sceglietene uno con QoS.

Voice VLAN

Voice VLAN è una capacità specificamente allocata per i flussi di dati vocali degli utenti. Garantisce la qualità del traffico vocale migliorando la priorità di trasmissione quando viene trasmesso insieme ad altro traffico. In altre parole, quando vengono trasmessi contemporaneamente altri servizi (dati, video, ecc.), il servizio vocale viene privilegiato e trasmesso con una priorità di inoltro più alta. In questo modo si evita che i dispositivi VoIP debbano confrontarsi direttamente con tutte le trasmissioni e il traffico proveniente dalla VLAN dati.

Alimentazione PoE

La presenza di uno switch PoE con un'alimentazione alternativa è fondamentale per mantenere la rete sempre attiva al 100%, perché la rete VoIP andrà in difficoltà se lo switch si spegne. Quando si sceglie uno switch PoE, è necessario verificare che il wattaggio delle porte PoE sia sufficiente.

Esistono due tipi comuni di switch PoE: PoE e PoE+, PoE è la versione standard presente nella maggior parte dei telefoni VoIP. PoE+ è una versione più recente e più potente. La differenza principale tra queste due versioni è la quantità massima di potenza che forniscono. Il PoE può erogare un massimo di 15,4 W, mentre il PoE+ può erogare un massimo di 25,5 W, quindi è necessario accertarsi di quanti watt ha bisogno il sistema VoIP.

Questa funzione è fondamentale per garantire una certa sicurezza per il futuro della rete, dato che un numero maggiore di dispositivi come telefoni, AP, telecamere di sicurezza e alcuni computer portatili vengono ora alimentati dagli switch e richiedono una maggiore potenza rispetto ai dispositivi precedenti.

Figura 3: PoE vs PoE+

Gestione dei tipi di switch

La tipologia di switch da acquistare dipende dalle vostre esigenze specifiche. I tipi di switch più comuni sono quelli unmanaged, managed e smart managed.

Uno switch unmanaged è un dispositivo semplicemente plug-and-play senza opzioni di configurazione, gestione o monitoraggio da remoto, non può supportare QoS o VLAN, quindi non è molto adatto al sistema VoIP. Uno switch completamente managed è più sicuro e può monitorare il traffico, spesso dispone di una riga di comando che consente di eseguire operazioni complesse. Può fare molto in termini di QoS, VLAN, liste di accesso e così via, ma ovviamente è molto più costoso.

A metà tra i due, vi sono gli switch smart managed, è più economico di quello managed e più gestibile di quello unmanaged. La maggior parte degli switch gestiti smart managed dispone della funzione QoS e VLAN, come FS Serie S2800s, in grado di gestire il traffico vocale per garantire il corretto funzionamento dei sistemi telefonici VoIP.

Conclusioni

La scelta di uno switch VoIP adatto può essere piuttosto difficile nel mercato odierno, a causa della quantità di varianti e tipi di switch disponibili per le diverse esigenze dei clienti. Tuttavia, se avete un'idea chiara delle esigenze della vostra rete, del vostro budget e del vostro piano di configurazione, dovreste essere in grado di trovare quello di cui avete bisogno.

Potresti essere interessato a