Italia

Che cos'è uno switch NBASE-T e come si può trarre vantaggio da esso?

Updated on lug 30, 2022
9

Con la rapida innovazione e adozione della tecnologia, l'infrastruttura di rete si è evoluta per soddisfare e superare le esigenze dei clienti. Le mutevoli dinamiche di mercato hanno visto le aziende tecnologiche estendere i limiti del possibile con il nuovo standard di rete NBASE-T o Multi-Gigabit Ethernet.

Che cos'è NBASE-T e perché sta guadagnando popolarità sul mercato? Abbiamo messo in evidenza tutto ciò che riguarda questa tecnologia, dalla definizione di Gigabit ethernet, alle specifiche, alle applicazioni comuni e ai vantaggi.

Che cos'è NBASE-T e come funziona?

NBASE-T è una tecnica di segnalazione Ethernet caratterizzata da reti ad alta velocità e bassa latenza. Questa tecnica di potenziamento della rete offre una migliore larghezza di banda e affidabilità rispetto agli standard di rete tradizionali. Uno dei vantaggi della tecnologia Ethernet NBASE-T è che consente di potenziare la velocità dei cavi intrecciati installati oltre i limiti iniziali. Un tipico cavo a doppino può supportare fino a 1 GB/s di larghezza di banda entro una distanza limitata di 100 metri. L'aggiornamento a una tecnologia NBASE-T spinge ulteriormente questi limiti, offrendo una velocità ancora maggiore. Ad esempio, questa tecnologia può aumentare la velocità dei cavi Cat5e e Cat6 a 2,5 e 5 GB/s.

Per quanto riguarda il suo principio di funzionamento, la tecnologia Multi-Gigabit Ethernet riduce le velocità di segnalazione di 10 Gigabit Ethernet a un quarto o alla metà, cioè rispettivamente a 2,5 Gbps e 5 Gbps. Questa modifica è efficace dal punto di vista dei costi e meno dannosa, in quanto consente ai cavi di rame esistenti di supportare velocità più elevate.

Specifiche e applicazioni comuni

La tecnologia NBASE-T è dotata di alcune specifiche standard che definiscono la scala di funzionamento e i limiti di rete. Queste includono:

  • Supporto di 2,5 e 5 Gigabit al secondo per una distanza fino a 100 metri con cablaggio di categoria 5 o superiore.

  • Un tasso di errore di bit inferiore a 10e-12.

  • Specifiche del livello fisico NBASE-T v2.3.

  • Semplice interconnessione multifornitore di MAC & componenti PHY con la specifica MAC-PHY.

Grazie a questa tecnologia Ethernet multi-Gigabit, è possibile utilizzare i dispositivi 802.11ac Wave 2, che consentono di superare le barriere della velocità. Questo standard di rete offre anche una maggiore larghezza di banda con una velocità di erogazione fino a 5 GB/s, che è imperativo con il più recente standard Wi-Fi, l'802.11ax.

Passaggio alla rete Ethernet Multi-Gigabit

I dispositivi di nuova generazione in ufficio e anche a casa saranno in grado di offrire connettività 2,5G o 5G, ad esempio computer desktop, schede di rete, server e access point Wi-Fi 6. Passando a Ethernet multi-Gigabit, si massimizza il potenziale dei dispositivi per migliorare la velocità e le prestazioni.

Per la maggior parte delle piccole imprese, la sostituzione di tutto l'hardware di rete, dai server agli switch, dalle schede di rete allo storage, è costosa e poco pratica. Inoltre, gli standard del settore per gli switch ad alta velocità variano; ad esempio, uno switch da 10 GB richiede cavi Cat6a o di categoria superiore, ma la maggior parte delle aziende utilizza cavi Cat5e. In queste situazioni, la rete sarà declassata alla velocità Gigabit che il Cat5e può supportare.

Una soluzione a questo problema è l'utilizzo di switch multi-Gigabit, che consentono ai dispositivi collegati allo switch di lavorare alla velocità della porta. Ciò significa che la velocità della porta determina la velocità del cavo collegato all'interno della stessa rete.

Che cos'è una porta Multi-Gigabit Ethernet?

Quindi ci si può chiedere: che cos'è una porta Ethernet multi-Gigabit? In poche parole, uno switch dispone di più porte, ognuna delle quali è in grado di supportare una determinata velocità di dati. Ad esempio, uno switch NBASE-T può contenere porte Ethernet che supportano 100 Mbps, 2,5 Gbps, 1 Gbps, 5 Gbps e, in alcuni casi, 10 Gbps. Questo rende la rete molto flessibile, inoltre la velocità ottimale dei dispositivi collegati viene rilevata e ottimizzata istantaneamente, senza bisogno di interventi o regolazioni manuali.

What Is a Multi-Gigabit Ethernet Port

Scelta di uno switch NBASE-T

Prima di procedere alla ricerca di uno switch multi-Gigabit o NBASE-T, ci sono alcuni fattori da tenere presenti. La prima cosa da fare è valutare il carico attuale della rete e prendere nota dello storage ad alta velocità, dei punti di accesso Wi-Fi, dei sistemi CAM/CAD e così via, che richiedono più di 1 GB.

Dopo aver analizzato il carico di rete, assicuratevi che lo switch che intendete utilizzare abbia un throughput massimo superiore al throughput totale di tutti i dispositivi collegati. In altre parole, assicuratevi che le velocità nominali delle porte siano adatte ai vostri casi d'uso tipici.

Pensieri finali

Quando si scelgono gli switch NBASE-T, è consigliabile tenere sempre presenti le esigenze di rete attuali e future. Un'altra considerazione importante è quella di scegliere un fornitore rinomato e presente sul mercato da molto tempo. In questo modo, si ha la certezza di avere switch ad alte prestazioni e altamente affidabili.

0

Potresti essere interessato a