Italia

Cos'è Un Iniettore PoE e Come Si Usa?

Updated on set 15, 2022
48.4k

La tecnologia PoE (Power over Ethernet), in grado di fornire contemporaneamente alimentazione e dati su cavi Ethernet a doppino, si è guadagnata una grande reputazione migliorando l'agilità e la scalabilità della rete in modo efficiente. Esistono vari tipi di dispositivi PoE, come gli switch PoE, Iniettore PoE, Splitter PoE, ecc. Questo articolo si concentra sull'iniettore PoE, descrivendone la definizione, il principio di funzionamento, i tipi e l'installazione.

 

Che cos'è un Iniettore PoE?

Un iniettore PoE, chiamato anche midspan o adattatore PoE, può essere implementato per far funzionare uno switch non-PoE compatibile con i dispositivi PoE, alimentando i dispositivi conformi attraverso un unico Cavo Ethernet, che è perfetto per i dispositivi a bassa potenza che devono essere installati in luoghi dove non è disponibile una presa di corrente. Consente quindi una maggiore flessibilità, offrendo l'accesso all'installazione di dispositivi in aree difficili da raggiungere, con un impatto minimo sulle strutture e sui budget esistenti.

Ecco alcuni vantaggi distinti degli iniettori PoE:

 

  • Facilità di installazione: È sufficiente collegare l'iniettore PoE all'endpoint PoE e a uno switch Ethernet per fornire dati e alimentazione.

  • Flessibile all'espansione della rete: Gli iniettori PoE aggiungono la funzionalità PoE agli switch Ethernet non PoE, estendendo la distanza di connessione alla rete e fornendo alimentazione e dati combinati su cavo Ethernet ai dispositivi finali per una migliore connessione.

  • Budget di investimento minimo: Utilizzando le apparecchiature Ethernet e l'infrastruttura di cablaggio esistenti, i costi relativi saranno ridotti al minimo in una soluzione con iniettore PoE.

 

Come Funziona un Iniettore PoE?

Quando gli switch Ethernet o altri dispositivi non hanno la funzione PoE ma devono supportare i PD (dispositivi alimentati), come le telecamere IP PoE, i punti di accesso wireless PoE (WAP), l'illuminazione PoE e così via, un iniettore PoE può contribuire a trasferire sia l'alimentazione che i dati a questi PD fino a 100 metri. Di solito, un iniettore PoE converte la corrente alternata in corrente continua, in modo da poter essere il fornitore di energia per i dispositivi PoE a bassa tensione.

PoE Injector Working Scenario

 

Tipi di Iniettori PoE

Iniettore PoE Attivo e Passivo

Un iniettore PoE segue lo standard PoE IEEE802.3af, IEEE802.3at o IEEE802.3bt, che è considerato un PoE attivo. 802.3af/at/bt come handshake tra i dispositivi PoE che inviano e ricevono energia. L'iniettore PoE non si accende se il dispositivo ricevente non fornisce un riconoscimento adeguato. Ciò significa che l'iniettore 802.3af/at/bt controlla l'alimentazione in arrivo e se questa non soddisfa i requisiti del dispositivo non viene alimentato, garantendo la sicurezza del dispositivo PoE. Normalmente, la tensione PoE 802.3 af/at/bt è sempre compresa tra 44 e 57 volt DC.

Un iniettore PoE passivo è solitamente un iniettore PoE che adotta la tecnologia PoE non conforme agli standard 802.3af, 802.3at o 802.3bt. I dispositivi PoE passivi funzionano solitamente con una tensione da 18 a 48 volt DC. Il collegamento di una tensione errata può causare danni elettrici permanenti al dispositivo.

12V vs 24V vs 48V Iniettore PoE

Gli iniettori PoE possono essere suddivisi principalmente in 12V, 24V e 48V in base alla tensione di uscita che possono fornire. Quando si acquista un iniettore PoE, è necessario considerare la sua tensione con lo standard di tensione del dispositivo PoE che deve essere alimentato. In realtà, oltre alle due categorie di cui sopra, l'iniettore PoE può essere suddiviso anche in base al numero di porte, come iniettore PoE a una porta, iniettore PoE a 8 porte, ecc.

 

Come Utilizzare un Iniettore PoE?

L'iniettore PoE eccelle nell'invio di dati e nella fornitura di PoE a dispositivi conformi agli standard PoE, PoE+ e PoE++. In uno scenario applicativo pratico, un iniettore PoE funge da intermediario per collegare switch non PoE e dispositivi conformi a PoE. I dispositivi, come telecamere IP o WAP, saranno alimentati dall'iniettore PoE.

How Does a PoE Injector Work.jpg

Prendendo come esempio una telecamera IP, le fasi di alimentazione saranno illustrate di seguito. Tutto ciò che serve sono telecamere IP, iniettori PoE (a seconda del numero di telecamere IP alimentate), switch di rete standard e cavi Ethernet Cat5e, Cat6 o Cat6a.

1. Testare tutte le apparecchiature per verificare che la telecamera IP, l'iniettore PoE e la gestione della telecamera funzionino. Eseguire tutte le configurazioni video e di rete prima di montare la telecamera IP.

2. Collegare il cavo Ethernet alla porta Power/PoE dell'iniettore PoE e alla porta PoE della telecamera IP.

PoE injector with IP camera.jpg

3. Montate la telecamera IP in un luogo in cui sia disponibile una luce adeguata, in modo che possa catturare un'immagine chiara sullo schermo.

4. Collegare un altro cavo Ethernet alla porta Ethernet/Dati dell'iniettore e allo switch Ethernet.

PoE injector with non-poe switch.jpg

5. Collegare il cavo di alimentazione dell'iniettore a una presa elettrica CA locale.

Ecco un video guida per una migliore comprensione visiva dell'uso di un iniettore PoE.

 

Considerazioni sull'Acquisto degli Iniettori PoE

Prima di acquistare un iniettore PoE, è necessario accertarsi che sia adatto alle proprie esigenze. Cosa rende l'iniettore PoE giusto? Prima di scegliere, è necessario considerare questi tre aspetti.

 

  • Numero di PD: Se c'è un solo PD, è sufficiente un iniettore PoE a porta singola. Per più PD, il numero di porte dell'iniettore PoE deve corrispondere a quello degli iniettori.

  • Alimentazione delle porte PoE - PoE vs PoE+ vs PoE++: Assicuratevi che lo standard PoE dell'iniettore sia conforme ai vostri PD. Esistono tre standard PoE principali: 802.3af (PoE), 802.3at (PoE+), 802.3bt (PoE++). Essi supportano un'alimentazione fino a 15,4 W, fino a 30 W e fino a 60 W/100 W rispettivamente.

  • Tensione di alimentazione: Assicurarsi che la tensione dell'iniettore PoE sia conforme ai dispositivi alimentati. Ad esempio, la maggior parte delle telecamere di sicurezza PoE utilizza 12 o 24 volt. Controllate sempre le specifiche dell'alimentazione dell'iniettore PoE in modo che corrispondano a quelle delle vostre telecamere per evitare sovraccarichi o problemi di funzionamento.

 

Iniettore PoE FAQs

Q: È possibile utilizzare un iniettore PoE per alimentare uno switch Gigabit?

A: La risposta è no, a meno che lo switch non disponga di una porta per l'alimentazione PoE.

Q: Di che tipo di cavo ho bisogno?

A: Gli iniettori PoE si basano sulle regole definite dagli standard IEEE 802.3. Normalmente, per il collegamento tra l'iniettore e i dispositivi PoE/switch di rete sono disponibili cavi Ethernet come Cat5, Cat5e, Cat6, ecc.

Q: Un iniettore PoE ha porte gestibili?

A: L'iniettore PoE non dispone di porte gestibili. Gli iniettori PoE possono fornire direttamente l'alimentazione a PoE PD attraverso la fonte di alimentazione, plug and play. Dispongono di una funzione di protezione dai cortocircuiti e possono fornire direttamente alimentazione DC ai dispositivi di rete wireless e ai dispositivi di sorveglianza. Se si necessita di una funzione di gestione, si può scegliere uno switch PoE.

Q: L'utilizzo di un iniettore PoE è sicuro? Può danneggiare le mie apparecchiature?

A: Gli iniettori PoE conformi a IEEE 802.3af/at/bt non danneggiano alcuna apparecchiatura, anche se non progettata per applicazioni PoE. L'iniettore avvia una procedura di handshake prima di inviare energia al PD collegato. Questa procedura utilizza una bassa tensione ed è innocua per qualsiasi dispositivo collegato, PoE o non PoE. Una volta completato l'handshake, l'iniettore PoE inizia a inviare energia e attiva il dispositivo collegato. Se per qualsiasi motivo l'handshake non si conclude con successo, l'iniettore PoE non invierà mai energia. Questa caratteristica integrata in tutti i dispositivi conformi allo standard IEEE 802.3af/at/bt rende la tecnologia intrinsecamente sicura.

52

Potresti essere interessato a