Italia

Demistificazione del Transceiver 800G: Tipi, Applicazioni e FAQ

Inviato il 15 Gen 2024 by
47

Con l'aumento della domanda di una trasmissione dati più veloce, i transceiver 800G hanno guadagnato una notevole attenzione grazie alla loro elevata larghezza di banda, alla velocità di trasmissione, alle prestazioni eccezionali, all'alta densità e alla compatibilità futura. In questo articolo forniremo una panoramica dei vari tipi di moduli ottici 800G, discuteremo le loro applicazioni e affronteremo alcune domande frequenti per aiutarvi a fare una scelta migliore nella selezione dei transceiver 800G.

Tipi di Transceiver 800G

800G = 8 x 100G = 4 x 200G. Pertanto, in base alla velocità a canale singolo, i transceiver 800G possono essere ampiamente classificati in due categorie: 100G e 200G a canale singolo. La figura seguente mostra le architetture corrispondenti. I moduli ottici 100G a canale singolo possono essere implementati in tempi relativamente brevi, mentre i moduli ottici 200G hanno requisiti più elevati per i dispositivi ottici e richiedono un riduttore per la conversione. Questo articolo presenta principalmente i moduli 100G a canale singolo.

800G = 8 x 100G = 4 x 200G

Transceiver 800G Monomodale

Il transceiver ottico monomodale 800G è adatto alla trasmissione in fibra ottica a lunga distanza e può coprire una gamma più ampia di reti.

800G DR8, 800G PSM8 & 800G 2xDR4

Questi tre standard condividono architetture interne simili, caratterizzate da 8 Tx e 8 Rx, con una velocità a canale singolo di 100Gbps e che richiedono 16 fibre ottiche.

Il modulo ottico 800G DR8 utilizza la tecnologia parallela 100G PAM4 e 8 canali monomodali, e la distanza di trasmissione attraverso la fibra ottica monomodale può raggiungere i 500 m, tipicamente utilizzata nei data center, nelle interconnessioni 800G-800G, 800G-400G e 800G-100G. FS 800G QSFP-DD DR8 garantisce prestazioni eccezionali per le applicazioni Ethernet 800GBASE, offrendo un throughput fino a 800 Gigabit al secondo su otto coppie di fibre monomodali (SMF) con connettori MPO-16 APC, con un'estensione fino a 500 metri. Completamente conforme agli standard IEEE P802.3ck, IEEE 802.3cu e QSFP-DD MSA, questo transceiver garantisce una compatibilità perfetta e un funzionamento affidabile.

Il PSM8 800G utilizza la tecnologia CWDM con 8 canali ottici, ciascuno dei quali fornisce 100 Gbps e supporta una distanza di trasmissione di 100 m, rendendolo ideale per la trasmissione a lunga distanza e la condivisione delle risorse in fibra.

 

800G-PSM8/DR8 Transceiver Architecture

800G 2DR4 si riferisce a 2 interfacce “400G-DR4”. Dispone di 2 connettori MPO-12, che consentono di ottenere 2 collegamenti 400G-DR4 fisicamente distinti da ciascun transceiver 800G senza la necessità di cavi ottici di breakout. Come mostrato nella figura seguente, può essere collegato a transceiver 400G DR4 e supporta una distanza di trasmissione di 500 m, che facilita gli aggiornamenti dei data center.

Dual MPO-12

 

800G 2FR4/2LR4/FR4/FR8

800G FR e LR in queste denominazioni stanno per Fixed Reach e Long Reach, rispettivamente per distanze di trasmissione fisse e più lunghe.

800G 2xFR4 e 800G 2xLR4 sono due ulteriori standard con strutture interne simili. Sono costituiti da 4 lunghezze d'onda che operano a una velocità di 100 Gbps a canale singolo. Utilizzando il Mux, il numero di fibre ottiche necessarie si riduce a 4, come mostrato nella figura seguente. Questi standard costituiscono un aggiornamento dei transceiver 400G FR4 e LR4. Utilizzano lunghezze d'onda CWDM4 a 1271/1291/1311/1331 nm. 800G 2xFR4 supporta una distanza di trasmissione di 2km, mentre 800G 2xLR4 supporta una distanza di trasmissione di 10km. L'interfaccia ottica per questi standard impiega interfacce doppie CS o doppie LC duplex. Sono entrambi adatti per 800G Ethernet, breakout 2x 400G FR4/LR4, data center e reti cloud.

FS fornisce moduli 800G 2xFR4 e 800G 2xLR4 in pacchetti OSFP. FS modulo transceiver ottico 800G 2FR4 è progettato per un throughput Ethernet 800GBASE fino a 2 km su fibra monomodale (SMF) con connettori LC duplex. FS 800G 2LR4 transceiver supporta collegamenti fino a 10km di lunghezza su fibra monomodale (SMF) tramite doppi connettori LC. Entrambi i prodotti sono stati sottoposti a test rigorosi e hanno prestazioni eccellenti.

800G 2xFR4 and 800G 2xLR4

L'FR4 800G segue uno schema che utilizza quattro lunghezze d'onda e la tecnologia PAM4, operando a una velocità di 200 Gbps a canale singolo e richiedendo due fibre ottiche, come mostrato nella figura seguente. Supporta una distanza di trasmissione di 2km e viene generalmente utilizzato per l'interconnessione dei data center, l'elaborazione ad alte prestazioni, le reti di archiviazione, ecc.

800G FR4

Infine, l'FR8 800G impiega otto lunghezze d'onda, ciascuna delle quali funziona a una velocità di 100 Gbps, come mostrato nella figura seguente. Richiede due fibre ottiche e supporta una distanza di trasmissione di 2km. Inoltre, l'800G FR8 può fornire una maggiore capacità di trasmissione. Le applicazioni più comuni includono la rete ad ampio raggio, l'interconnessione dei centri dati, ecc.

800G FR8

Transceiver 800G Multimodali

Esistono principalmente due standard per i transceiver ottici 800G utilizzati in applicazioni multimodali quando la distanza di trasmissione è inferiore a 100 metri.

800G SR8

Il transceiver SR8 800G adotta la tecnologia VCSEL con una lunghezza d'onda di 850 nm e una velocità a canale singolo di 100 Gbps PAM4. Richiede l'uso di 16 fibre ottiche. Può essere considerato una versione migliorata del 400G SR4, con un numero doppio di canali. Il transceiver utilizza un'interfaccia ottica MPO16 o Dual MPO-12, come illustrato nel diagramma fornito. I moduli ottici  800G SR8 sono generalmente utilizzati per Ethernet 800G, collegamenti di data center o interconnessione 800G-800G.

800G SR8

800G SR4.2

Questo schema impiega due lunghezze d'onda, 850nm e 910nm, consentendo la trasmissione bidirezionale su una singola fibra, comunemente nota come trasmissione bidirezionale. Il modulo incorpora un componente DeMux per separare le due lunghezze d'onda. Con una velocità a canale singolo di 100 Gbps PAM4, richiede un totale di 8 fibre ottiche, la metà di quelle necessarie per SR8.

800G SR4.2

Liberare il Potenziale: Applicazioni del Transceiver 800G

Nel regno delle reti ad alte prestazioni, l'evoluzione dei transceiver 800G ha inaugurato una nuova era di possibilità.

Connettività di Data Center

L'Interconnettività di Data Center è uno dei settori principali in cui si evidenzia l'abilità dei moduli ottici 800G. Con InfiniBand, questi moduli facilitano la comunicazione senza soluzione di continuità tra i data center, alimentando la spina dorsale delle moderne infrastrutture interconnesse.

Calcolo ad Alte Prestazioni

Nell'arena del Calcolo ad Alte Prestazioni, dove le richieste di elaborazione aumentano incessantemente, l'efficienza dei transceiver 800G diventa un fattore decisivo. I moduli garantiscono un rapido trasferimento dei dati, riducendo la latenza e ottimizzando le prestazioni complessive del sistema.

5G e Reti di Comunicazione

The surge of 5G and Communication Networks demands not only speed but also reliability. Enter the 800G QSFP and QSFP-dd transceivers, engineered to meet the demands of next-gen communication networks. Their advanced capabilities bolster the 5G architecture, ensuring a robust and responsive network infrastructure.

FAQ sui Transceiver Ottici 800G

D1: Qual è la differenza tra QSFP-DD 800G e OSFP 800G per i moduli ottici 800G?

R1: QSFP-DD (Quad Small Form Factor Pluggable Double Density) e OSFP (Octal Small Form Factor Pluggable) sono due diversi tipi di packaging per moduli ottici utilizzati per supportare le comunicazioni ottiche ad alta velocità. Il QSFP-DD è più piccolo e adatto alla disposizione delle porte ad alta densità. Inoltre, il consumo energetico di OSFP è leggermente superiore a quello di QSFP-DD. Inoltre, QSFP-DD è pienamente compatibile con QSFP56, QSFP28 e QSFP+, mentre OSFP non lo è. Per ulteriori informazioni, consultare Panoramica sui Transceiver 800G: Pacchetti QSFP-DD e OSFP.

D2: Il modulo di interfaccia OSFP può essere inserito nell'interfaccia QSFP-DD?

R2: Poiché i tipi di interfaccia QSFP-DD e OSFP sono diversi, anche le dimensioni fisiche e i metodi di connessione sono diversi, quindi non possono essere collegati l'uno all'altro.

D3: Un OSFP a un'estremità di un collegamento 800G può interoperare con un QSFP-DD all'altra?

R3: Sì. OSFP e QSFP-DD indicano il fattore di forma fisica del modulo. I moduli OSFP e QSFP-DD interagiscono tra loro se i tipi di supporto Ethernet sono gli stessi.

D4: Quali sono i vantaggi dell'aggiornamento alla tecnologia 800G?

R4: Il passaggio alla tecnologia 800G offre diversi vantaggi per l'infrastruttura di rete e le applicazioni ad alta intensità di dati:

  1. Maggiore Larghezza di Banda: La tecnologia 800G offre un significativo aumento della larghezza di banda, consentendo una trasmissione dei dati più veloce ed efficiente, in grado di soddisfare la crescente domanda di trasferimento di dati ad alta velocità in diversi settori.

  2. Tassi di Dati Superiori: Con la tecnologia 800G è possibile raggiungere velocità di trasmissione dati fino a 800 Gbps, consentendo un'elaborazione più rapida dei dati, una riduzione della latenza e un miglioramento delle prestazioni complessive della rete.

  3. Protezione per il Futuro: L'adozione della tecnologia 800G consente alle organizzazioni di essere a prova di futuro per la loro infrastruttura di rete, garantendo la compatibilità con le tecnologie e le applicazioni future.

D5: Quali transceiver 800G sono disponibili presso FS?

R5: I moduli 800G forniti da FS sono riportati nella tabella seguente.

800G transceiver
Tipo
Parte QSFP-DD
Parte OSFP
Distanza
Monomodale
/
2km
500m
QDD800-PLR8-B1 OSFP800-PLR8-B1
10km
/
10km
/
10km
Multimodale
OSFP-SR8-800G
50m

D6: Quali sono i formati di velocità e modulazione utilizzati dai moduli OSFP/QSFP-DD 800G?

R6: Tutti i moduli ottici 800G utilizzano 8x corsie elettriche in ciascuna direzione (8 corsie di trasmissione e 8 corsie di ricezione), ciascuna con velocità di trasmissione dati PAM4 da 100G, consentendo una larghezza di banda aggregata di 800Gbps per modulo e 8 onde ottiche modulate per corsia.

Conclusione

Come componente chiave della prossima generazione di comunicazioni ottiche ad alta velocità, i moduli ottici 800G sono disponibili in vari tipi per soddisfare le diverse esigenze applicative. Una comprensione approfondita dei tipi, dei campi di applicazione e delle risposte alle domande più comuni sui transceiver 800G contribuirà a promuovere lo sviluppo della tecnologia di trasmissione dei dati. Padroneggiando questa tecnologia avanzata, potremo adattarci meglio alle sfide e alle opportunità dell'era digitale.

Potresti essere interessato a

Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
Cosa è la porta SFP di uno switch Gigabit?
22 Mag 2023
86.6k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch PoE, PoE+ e PoE++: Come scegliere?
16 Mar 2023
37.4k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
LACP e PAGP: Qual è la differenza?
08 Mar 2023
25.5k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Moris.
Moris
DHCP o IP Statico: Qual è il migliore?
08 Mag 2023
57.7k
Conoscenza
See profile for Migelle.
Migelle
Switch Attivo vs Passivo: Quale Scegliere?
07 Dic 2020
20.9k
Conoscenza
See profile for Sheldon.
Sheldon
RIP vs OSPF: Qual è la differenza?
15 Nov 2022
29.2k
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
Capire il moduli BiDi
08 Mar 2021
20.1k
Conoscenza
Conoscenza
See profile for Vincent.
Vincent
XFP vs SFP+: Quali sono le differenze?
10 Gen 2023
15.0k