Italia

Cose da sapere su 100G QSFP28 【FAQ】

Updated on ago 5, 2022
15

Il QSFP28 100G è progettato per trasportare 100 Gigabit Ethernet, fornendo una soluzione ad alta densità e ad alta velocità per i data center e le reti informatiche ad alte prestazioni. A cosa si riferisce QSFP28? Quanti tipi di transceiver QSFP28 esistono sul mercato? Trovate le risposte in questo articolo.

 

Domande frequenti sulla definizione e sui tipi di QSFP28 da 100G

D1: Che cosa significa QSFP28?

A: QSFP28 è l'abbreviazione di Quad Small Form-Factor Pluggable 28. Il QSFP28 da 100G, implementato con quattro canali di segnali differenziali ad alta velocità con velocità di trasferimento dati che vanno da 25Gbps fino a 40Gbps potenziali, è progettato per 100 Gigabit Ethernet, EDR InfiniBand e 32G Fibre Channel.

D2: Quali sono i tipi e le specifiche dei transceiver QSFP28?

A: I tipi e le specifiche principali di 100G QSFP28 sono mostrati nel seguente diagramma.

QSFP28 Standard di settore Distanza massima del cavo Connettore ottico Tipo di fibra da utilizzare
100GBASE-SR4 IEEE 802.3bm, QSFP28 MSA, SFF-8665, SFF-8636, RoHS, CPRI, eCPRI 100m MTP/MPO-12 MMF
100GBASE-LR4 IEEE 802.3ba 100GBASE-LR4, IEEE 802.3bm, QSFP28 MSA, SFF-8665, SFF-8636 10km LC Duplex SMF
100GBASE-ER4 QSFP28 conforme a MSA 40km LC Duplex SMF
100GBASE-ZR4 QSFP28 conforme a MSA 80km LC Duplex SMF
100GBASE-DR Conformità alle specifiche IEEE 802.3cd 100GBASE-DR 500m LC Duplex SMF
100GBASE-FR 100G Lambda MSA conforme alle specifiche 100G-FR 2km LC Duplex SMF
100GBASE-LR 100G Lambda MSA conforme alle specifiche 100G-LR 10km LC Duplex SMF
100GBASE-PSM4 QSFP28 conforme a MSA 500m MTP/MPO-12 SMF
100GBASE-CWDM4 IEEE 802.3ba, IEEE 802.3bm, SFF-8665, SFF-8636, 100G CWDM4 MSA, QSFP28 MSA 2km LC Duplex SMF
100GBASE-4WDM QSFP28 conforme a MSA 10km LC Duplex SMF
100GBASE-DWDM IEEE 802.3bm, QSFP28 MSA, SFF-8636, SFF-8024 80km CS Duplex SMF
100GBASE-BiDi QSFP28 conforme a MSA 20km LC Simplex SMF

D3: Che cos'è il transceiver 100G BiDi?

R: Il transceiver 100G BiDi si riferisce al modulo ottico bidirezionale in fibra monomodale QSFP28 applicato a 100G Ethernet. Ogni porta ottica del QSFP28 BiDi contiene sia un trasmettitore che un ricevitore, trasmettendo e ricevendo dati da/verso dispositivi di rete interconnessi (come switch di rete o router) a 50Gbps full-duplex tramite una singola fibra ottica. I moduli QSFP28 BiDi sono soluzioni di alta qualità per applicazioni di comunicazione dati e interconnessione con il costo più basso dell'infrastruttura.

 

Domande frequenti sulle applicazioni 100G QSFP28

D1: Qual è l'intervallo di temperatura operativa dei transceiver QSFP28 100G?

R: L'intervallo di temperatura operativa standard della versione commerciale del modulo QSFP28 è compreso tra 0°C e 70°C, mentre quello della versione industriale è compreso tra -40 e 85°C. In genere vengono utilizzati transceiver in versione commerciale. Alcuni data center utilizzano transceiver 100G con temperature di esercizio comprese tra 20°C e 50°C per ridurre i costi.

D2: Esistono transceiver ottici 100G a doppia velocità per evitare costose sostituzioni al momento dell'aggiornamento?

R: Sì, sono disponibili moduli a doppia velocità 100G/112G e 40G/100G. Il transceiver FS QSFP-100/112G a doppia velocità è progettato per l'uso in interfacce client 100GBASE Ethernet e 4x28G OTN a basso consumo energetico, ideale per applicazioni di telecomunicazione e reti wireless 5G.

Q3: QSFP28 vs QSFP+ vs 100G CFP vs QSFP-DD: quali sono le differenze?

R: Le principali differenze tra i quattro tipi di transceiver sono illustrate di seguito:

Fattore di forma QSFP28 QSFP+ 100G CFP QSFP-DD
Numero di corsie di interfaccia elettrica 4 4 4 4
Frequenza del canale singolo 25Gbps 10Gbps 25Gbps 25Gbps/50Gbps
Tecnologia di modulazione NRZ NRZ NRZ NRZ/PAM4
Applicazioni 100G Ethernet 40G Ethernet 40G/100G Ethernet 400G Ethernet

Per maggiori informazioni: 100G CFP vs QSFP28: quando usarli?

D4: Quali sono le applicazioni dei transceiver QSFP28?

R: In base alle diverse distanze di trasmissione, il QSFP28 da 100G può essere applicato in vari scenari, come le interconnessioni tra rack, switch, telecomunicazioni a lunga distanza, ecc. Per saperne di più: Come scegliere i giusti transceiver ottici 100G QSFP28?

 

Domande frequenti sull'uso di 100G QSFP28 nei data center

D1: È possibile utilizzare ottiche QSFP+ su porte QSFP28?

R: Sì, le porte QSFP28 da 100G possono generalmente utilizzare ottiche QSFP+ o QSFP28. I transceiver QSFP28 hanno lo stesso fattore di forma dei moduli ottici QSFP+ e un modulo QSFP28 può suddividersi in 4 corsie da 25G o da 10G, a seconda del transceiver utilizzato. Ciò significa che le ottiche QSFP+ possono essere utilizzate sulle porte QSFP28 a una velocità inferiore di 40G. Tuttavia, i moduli QSFP28 non possono essere utilizzati sulle porte QSFP+, poiché la velocità delle porte è inferiore a quella delle ottiche utilizzate.

D2: Le interfacce 100G QSFP28 possono interagire con le 100GbE basate su SR10?

R: No. Il fattore di forma QSFP28 ha solo 4 corsie elettriche, che non sono sufficienti per supportare 10 corsie di interfaccia elettrica 10G. Un QSFP 100G può supportare solo un'interfaccia elettrica 4x 10G o 4x 25G, che può essere utilizzata come 4x 10GbE o 4x 25GbE, ma non 10x 10GbE. Di conseguenza, le interfacce QSFP28 100G non possono interagire con i transceiver 100GbE basati su SR10.

D3: Il transceiver QSFP28 può funzionare con il transceiver CFP?

R: Sì, entrambi sono prodotti del protocollo Ethernet e possono interoperare tra loro.

D4: Come scomporre 100G in 4x 25G?

R: È possibile realizzare una semplice connessione breakout da 100G a 4x 25G tra un transceiver QSFP28 SR4 e quattro transceiver SFP28 con cavi breakout. Oltre ai transceiver 100G, i breakout possono essere implementati anche con AOC o DAC.

D5: Il QSFP28 100G deve utilizzare la funzione FEC?

R: Non tutti i transceiver QSFP28 necessitano della funzione FEC, poiché il processo di correzione del codice di errore causerà inevitabilmente un certo ritardo dei pacchetti di dati. FEC (Forward Error Correction) è un metodo per aumentare la credibilità della comunicazione dei dati correggendo gli errori durante la trasmissione del segnale. Quando si verifica un errore nella trasmissione, il ricevitore può ricostruire i dati. Nella progettazione dei transceiver, il costo della funzione FEC è relativamente elevato e in genere viene utilizzato raramente.

 

Articolo correlato:

Differenze tra QSFP-DD e QSFP+/QSFP28/QSFP56/OSFP/CFP8/COBO

0

Potresti essere interessato a