Italia

Soluzioni corrette per la gestione dei cavi nei rack verticali

Updated on ago 24, 2022
2.8k

La gestione dei cavi del rack (RCM) è una delle sfide più pressanti che la maggior parte degli installatori di rete e dei tecnici IT incontra nelle sale server e nei data center. Si compone di sei parti diverse: gestione dei cavi orizzontali, gestione verticale dei cavi, sistemi di vassoi per cavi aerei, pannelli patch in rame o fibra, etichettatura e fascette per cavi. Queste parti sono combinate insieme per creare un sistema innovativo e completo per la gestione dei cavi patch. L'argomento di oggi si concentra sulla gestione dei cavi dei rack verticali.

Vertical Rack Cable Management

Perché è importante una corretta gestione dei cavi del rack verticale?

Il sistema di cablaggio dei rack è l'ancora di salvezza delle operazioni IT. Una cattiva gestione dei cavi può causare danni catastrofici ai cavi o guasti ai collegamenti, come interferenze e diafonia dei segnali, eccesso di alimentazione e di cablaggio dei dati, limitazione del raffreddamento e del flusso d'aria, ecc. La gestione dei cavi del rack verticale non fa eccezione. Da questo punto di vista, una corretta gestione dei cavi verticali all'interno del rack dei server offre una serie di vantaggi che assicurano l'accuratezza e l'efficienza della trasmissione dei dati e migliorano le prestazioni del sistema.

Vantaggi della gestione verticale dei cavi:

(1) Ridurre l'interferenza del segnale

Un'adeguata gestione dei cavi del rack separa i cavi di alimentazione e di dati all'interno dei rack, riducendo notevolmente la possibilità di diafonia e interferenze tra i cavi di alimentazione e di dati. Di conseguenza, può migliorare le prestazioni del sistema.

(2) Evitare danni inutili ai cavi

La possibilità di danneggiare i cavi può essere generalmente attribuita a curve improprie, movimenti o spigoli vivi. La maggior parte delle dita per la gestione verticale dei cavi è in grado di mantenere il raggio di curvatura dei cavi entro i limiti specificati per il tipo di cavo utilizzato. Inoltre, alcuni gestori di cavi verticali ad alta densità con coperchio rimovibile sono in grado di proteggere il cavo da spigoli vivi o polvere.

(3) Migliorare il raffreddamento e il flusso d'aria

È importante assicurarsi che i cavi non siano posizionati in modo tale da limitare il flusso d'aria dai componenti all'interno del rack del server. L'efficienza del raffreddamento all'interno del rack può essere migliorata grazie a una gestione verticale dei cavi che elimina il blocco del flusso d'aria.

(4) Ridurre i costi

Quando la gestione verticale dei cavi del rack con le dita del raggio di curvatura viene utilizzata direttamente con il patch panel angolare, è possibile eliminare l'uso del pannello di gestione dei cavi orizzontale. Il miglior rapporto qualità-prezzo si ottiene quindi con i gestori di cavi verticali.

(5) Migliorare l'estetica

I gestori di cavi verticali sono più spesso utilizzati con i gestori di cavi orizzontali, che forniscono un percorso verticale per i fasci di cavi. Ogni cavo è al suo posto e può migliorare l'estetica di un data center.

Gestione dei cavi del rack verticale: Da dove cominciare?

Quando si parla di gestione verticale dei cavi per rack, è importante fissare, raggruppare e instradare i cavi all'interno dei rack per server senza sacrificare lo spazio del rack per server. I gestori di cavi verticali forniscono un percorso verticale per grandi volumi di cavi dallo switch al pannello patch nel sistema rack. Consentono a più gestori di cavi orizzontali di confluire in un ampio percorso verticale. Sono generalmente progettati con dimensioni di altezza fino a 48U e larghezza fino a 10 pollici. I modelli più diffusi sono quelli con larghezza di 3" e 5". Inoltre, i gestori di cavi verticali sono disponibili in metallo e plastica.

(1) Gestione dei cavi verticali per pannelli e armadi rack

Gestore di cavi verticale con anello a D singolo

Il passacavi verticale con anello a D offre una soluzione economica per organizzare e instradare in modo ordinato ed efficace i fasci di cavi lungo i rack e le pareti. Deve essere installato con due viti. L'anello a D per la gestione dei cavi verticali deve essere un pezzo unico e i suoi bracci flessibili forniscono un accesso aperto che consente l'installazione di fasci di cavi completi. In questo modo è facile accedere ai cavi per gli spostamenti, le aggiunte e le modifiche (MAC). FS.COM è disponibile in modelli con anello a D singolo da 1,7" e 3". Sono realizzati in metallo e possono supportare rispettivamente 78 cavi Cat6 e 156 cavi Cat6. Per ulteriori informazioni sui gestori di cavi con anello a D, consultare la sezione Come utilizzare i gestori di cavi con anello a D?

Gestore di cavi verticale in plastica da 5U con dito a raggio di curvatura

Il dito per la gestione dei cavi è progettato per mantenere efficacemente il raggio di curvatura dei cavi, che può essere fornito con il contenitore per montaggio a rack o il pannello patch. In combinazione con il patch panel angolato, può eliminare la necessità di gestire i cavi in orizzontale, liberando spazio nel rack per ulteriori patch panel, apparecchiature attive o percorsi per i cavi. La staffa a pettine con raggio di curvatura per la gestione dei cavi FS.COM 5U è realizzata in plastica ABS con larghezza di 3" e 5", per consentire il montaggio in tutti i rack EIA a 2 e 4 montanti da 19 o 23 pollici. La versione da 3" permette di gestire fino a 23 cavi Cat6, mentre quella da 5" fino a 38 cavi Cat6.

(2) Gestione dei cavi verticali ad alta densità per rack a telaio aperto

Il cable manager verticale ad alta densità è disponibile nei modelli monofacciale e bifacciale, che possono essere montati sui lati o tra i rack open frame a 2 e 4 montanti. Le sue dita estese ad alta densità forniscono il massimo supporto per i cavi in ogni spazio di montaggio del rack. Le coperture rimovibili opzionali sono progettate per proteggere i cavi da danni e polvere. I fori passanti proteggono i cavi e ne facilitano l'instradamento tra la parte anteriore e quella posteriore. L'installazione è semplice e può essere effettuata in pochi minuti con utensili manuali standard. Il video qui sotto illustra l'installazione del cable manager verticale bifacciale FS.COM 45U 4,9".

Conclusione

Tutti hanno sentito il detto: sono le piccole cose che hanno l'impatto maggiore. Una gestione efficace dei cavi del rack verticale migliorerà l'aspetto fisico di un data center, la tracciabilità dei cavi, il flusso d'aria, l'efficienza del raffreddamento e il tempo di risoluzione dei problemi. FS.COM offre un'ampia gamma di strumenti per la gestione dei cavi in diverse configurazioni. I nostri popolari strumenti di gestione dei cavi per rack verticali includono il gestore di cavi verticali con anello a D, il gestore di cavi verticali in plastica da 5U con dito per il raggio di curvatura, il gestore di cavi verticali in plastica da 45U con larghezza di 4,9" su un lato o due lati. Inoltre, offriamo anche strumenti per la gestione dei cavi che vanno dal gestore di cavi orizzontali con anello a D o canalina a dito, alle fascette ed etichette per cavi. Se avete bisogno di riordinare i cavi del vostro rack di server, non esitate a visitare il sito www.fs.com.

Articolo correlato: Linee guida per l'organizzazione dei rack dei server

4

Potresti essere interessato a